Un saluto. Dopo tre giorni di degenza ospedaliera, eccomi di ritorno alla vita Natural durante. E oggi è cambiata la mia età, sono 68 – n

Già, 68 enne. I miei mi hanno sempre detto che nacqui verso le 2 del mattino. Allora non è vero che “il mattiniero si vede dal mattino”

Sono stato dimesso giovedì nel tardo pomeriggio. Questo video è nei venerdì mattina, ad opera (per la ripresa video) di mio fratello Antonio per “farmi vedere” da alcuni amici del paese, da amici Messenger, da mia sorella e dagli altri parenti a Torino. Ho aspettato a postarlo qui, per fare coincidere il post con il giorno del compleanno, data la differenza di pochi giorni dalla dimissione dall’ospedale (tutto bene), a oggi.

Un accenno. E un cenno, di saluto.

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 68 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- ; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. SONO IMPIEGATO STATALE IN PENSIONE. MI OCCUPO DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, saluti, vita quotidiana. Bookmark the permalink.

20 Responses to Un saluto. Dopo tre giorni di degenza ospedaliera, eccomi di ritorno alla vita Natural durante. E oggi è cambiata la mia età, sono 68 – n

  1. Enri1968 says:

    Beh intanto ben trovato ed Auguroni!!!

    • MARGHIAN says:

      Ciao Enri. Grazie, grazie mille. A proposito, sai perché si dice “grazie mille”? Garibaldi, radunati in un piazzale i suoi soldati al termine della famosa eroica spedizione, visibilmente commosso, disse loro:”ragazzi, siete stati grandi e valorosi. Ed è con il cuore in mano che io vi dico grazie, mille!”. E da allora…Scherzo, è un fake 🙂
      Ciao, e grazie ancora.

  2. silvia says:

    Tanti Auguri Marghian, buon compleanno e bentornato! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie Silvia. Già, semo ritornati. Fra due mesi, controlli di routine (ematici e radioecografici), da esterno, sempre presso lo stesso ospedale. Essendo seguito da tempo, non sono soggetto d attese bibliche. Proprio grazie a questi controlli periodici si becca per tempo qualche Roberta sospetta. La mia è una malattia fegato cronica, asintomatica, ma che rende “predisposti”al formarsi di questi così. L’ecografia ogni sei mesi serviva, e servirà, per questo: “ah, ti abbiamo beccato…” (E ti chiudiamo i rubinetti..” -i vasi sanguigni).
      Questo post oltre che fatto volentieri, è anche..un piccolo esperimento, il primo post con video che ho fatto interamente dal cellulare.
      Bella la commozione della mia sister, quando ha visto il video da whats app.Ha pianto di gioia quando mi ha sentito dire “si, sto bene” per telefono dall’ospedale, a intervento avvenuto. Vedermi l’ha commossa ancora di più. Le ho detto, ovviamente scherzando:”ma ..faccio piangere? “. E lei, piangendo, ha riso 🙂
      Ciao Silvia, buona domenica e grazie ancora.

  3. Buongiorno Marghi auguri!!!!!😘😘

  4. Ti auguro anche qui un felice compleanno! 😘🎉🥂🎁💜🎀

  5. lucetta says:

    Sereno compleanno. Sono contenta vederti e saperti a casa.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Grazie di cuore. Ora sto a casa mia, da qualche ora dopo tre giorni da giovedi’ sera trascorsi da mio fratello. E meno male che almeno ho questo aiuto, in questi frangenti. Da soli, in queste incombenze, deve essere terribile. Si’, uno comanda un taxi (stavo bene, avrei potuto anche viaggiare in treno…ma questa volta, e se non fossi stato tanto bene? ) e si fa accompagnare a casa. Ma a seconda dei casi, cominciare subito a farsi tutto beh, si capisce che non e’ una bella cosa. L’intervento è stato in certo senso risolutivo; in certo senso perche’ ..La mia è una malattia del fegato cronica, da anni, è asintomatica, ma rende “predisposti”al formarsi di questi così. L’ecografia ogni sei mesi serviva, e servirà, per questo: “ah, ti abbiamo beccato…” (E ti chiudiamo i rubinetti..” -i vasi sanguigni). Presi in tempo, questi tumori – pur se maligni – vengono bloccati o letteralmente bruciandoli con dei raggi, o con un farmaco che distrugge i vasi che lo alimentano, come e’ stato fatto con me. Si chiama “chemioembolia”, ossia soffocamento del tumore con sostanza chimica; una chemio mirata insomma,, oggi possibile in tumori detti “primitivi”. Brutto è quando da un tumore non diagnosticato per tempo, come accadde purtroppo all’altro mio fratello, nel suo caso non era fegato ma colon….- si staccano dei frammenti che diventano tanti tumori che invadono altre parti del corpo per metastasi (crescita). Per ora, il referto riassuntivo riportato nel foglio di dimissione dice “nessun danno a carico dei tessuti e degli organi circostanti”. Ciao, e ancora grazie 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Sono io a ringraziarti, e a ringraziarvi Lucia. Mi fu diagnosticata nel 1990 questa epatopatia cronica (un virus che si puo’ prendere anche solo andando dal dentista, difatti io ci andai, alcune volte a fine anni ’80, senza contare le precedenti volte quando il medico di base estraeva anche i molari, anni ’60- primi anni ’70 – ; ma NON si contagia assolutamente con una stretta di mano e cose del genere, assolutamente no…). Ero donatore occasionale di sangue, allorquando vivevo e lavoravo a Cagliari, dipendente Beni Culturali al museo archeologico nazionale dal 1986 al 1990, poi a luglio ’90 venni avvicinato ad Oristano e cambiai di sede- e piu’ volte-, in provincia di Oristano, e viaggiavo, fino alla pensione (Deo gratias 🙂 ) avuta nel 2019, al primo agosto, a 66 anni e 6 mesi .
      In quei primi quattro anni a Cagliari, ero donatore occasionale di sangue. Nel 1992, ad inizio anno, mi fu recapitata, dall’Avis, in formato cartoncino, una notifica con scritto “ci dispiace informarla che ella e’ portatore dell’antigene del virus…”, una cosa purtroppo frequente in questa regione. Le consigliamo pertanto di rivolgersi al suo medico per fare accertamenti in merito..”. Pur se vivevo a Cagliari, venivo in paese per i riposi, permessi ecc., ed avevo il medico di base in paese. Mi prenoto’ una visita comunque a Cagliari , sai “l’equipe del dottor tizio, sa, sono bravi…”. -Andai alla visita con degli esami fatti ad Oristano, e a Cagliari mi furono messe le carte in tavola. “anche se lei sta bene, si resta asintomatici anche per decenni, ma deve sottoporsi semestralmente ad esami del sangue ecografie e consulenze, meglio che faccia tutto qui da noi. Posi delle domande cui mi fu risposto “Si’, cosi’ spesso perche’ questa patologia espone a maggior rischio di insorgenza di tumori del fegato, la patologia le provoca una lenta e progressiva sostituzione, in certe zone del fegato, del tessuto epatico con dei grassi (steatosi epatica). Su questo fui tranquillizzato: “ma se lei non beve, e fa una vita regolare, potra’ stare bene anche per decenni. E soggiunsero: ” ma i controlli vanno fatti tassativamente..”.

      Nella sfortuna, Lucia sono stato anche fortunato, perche’ davvero in questi decenni non ho avuto sintomi allarmanti, e se l’Avis in quel periodo non si fosse accorta di “qualcosa” (gli antigeni segnalano la possible presenza di un virus…) allora, io stando bene, non avrei fatto i controlli che ho fatto, e ben capisci. Chissa’ a quanti e’ accaduto, stando bene, senza controlli, trovarsi ad un certo punto della vita in una situazione ormai compromessa.
      Come è il tempo da te? Ma sai che qui piove alla grande? Caspita…
      Ciao Lucia, buona serata e serena notte.

      • lucetta says:

        Concordo in pieno con ciò che mi hai raccontato. Qui dopo giorni e giorni di pioggia stamane 26 gennaio c’è un sole bellissimo. Ciao e buon pomeriggio.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia, grazie.. Per quanto riguarda il tempo, ieri anche qui un bellissimo sole. Ma mica e’ durato, la parentesi di un giorno e oggi nuovamente buio quasi come di notte e acqua a volonta’. Sono uscito per prendere un caffe’ di asporto dal bar di piazza di cui sono cliente sin da anni prima del pensionamento, andando al lavoro mi parcheggiavo la macchia e caffe’ macchiato,; e ho fatto due commissioni essenziali. Esci con l’ombrello, ma la pioggia è talmente tanta che (quando non c’e vento) ti si bagnano i pantaloni dal ginocchio in giu). Ciao 🙂

  6. Laura says:

    Eccoti, come stai bene Marghian, tanti auguri di cuore, un abbraccio grande, 🙂

  7. Renza says:

    Auguri di buon compleanno in ritardo.
    Ho letto ora anche della tua degenza.
    Complimenti per il video musicale e saluti
    Renza

    • MARGHIAN says:

      Ciaoi Renza. mi trovi al blog (ai blog) per puro caso, dato che questa e’ una fascia oraria per me estranea ai blog. Mezz’ora prima di pranzo, un’ora prima di cena, sono le fasce “orarie” che dedico al cosiddetto “mondo virtuale”. Stavo facendo altro al pc. Infatti, fra poco, esco di nuovo.
      Si’, una degenza programmata per…beh, hai letto sopra, ce ne’ è, specie nei commenti.
      Sto bene comunque. Grazie. saluti 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s