VACCINAZIONE SECONDA DOSE EFFETTUATA

Ciao. Oggi, come da programma, ho concluso la cura (preventiva) anticovid. Ben evidente la marca. Qualcuno llo ha chiamato “frizer”, o come mi ha chiesto uno, se per caso mi avessero fatto, come prima dose, il Zenca. Contro il covo (ah, questo l’anno scorso,).. Ma si’, va bene lo stesso, importante e’ capirsi 🙂

OKAY, E’FATTA

TUTTO O.K.

Una immagine rappresentativa del cosmo con accenno a musica..in tema di cure.

“sintropia cosmica”, “ordine cosmico”. La scienza dice che l’universo tende al suo opposto, l’entropia

Non la pensa cosi’ Antonino Zichichi, che dice che “siamo attratti gravitazionalmente verso il tutto”. Mentre l’entropia, o disordine, tenderebbe al nulla. Annullamento di ogni spazio, bilanciamento di ogni energia, annullamento del tempo. Io non credo.

————————————————————————–

Certo che se un medicinale curasse come nella canzone di Battiato, o ci rendesse super cerebrali come Lucy, beh, sarebbe bello (senza perdere pero’ il controllo di tali forze come dice un mio fratello che i geni hanno “scompensi”.) Beh, accontentiamoci di essere vaccinati , essere piu’ sicuri, poter fra non molto si spera, viaggiare, anche se non visitare l’universo “superando le correnti gravitazionali” o muovendosi in ogni epoca, essere ovunque, come Lucy. Bella, nel film che ho rivisto poco fa, quasi commonvente, la scena del contatto fra la Lucy e la vera Lucy, che gli scopritori chiamarono cosi’ mentre festeggiavano il ritrovamento. Mangiando, era sera, e bevendo, da una radio arrivava la canzone dei beatles “lucy in the sky with diamonds”, e qualcuno..”lucy, la chiamiamo Lucy!” L’australopiteco “afarensis” , “Lucy”, è esistito circa 3,5 milioni di anni fa. “Lucy” camminava eretta. Poi, come se davvero come nel film “Lucy” dal futuro” le avesse infuso qualcosa (o chi, per lei?) , ha fatto carriera, ramificandosi fino al’Homo Ergaster, l’hadelbergensis (l’homo abilis), altri rami estinti tipo i Denisova, i boisei ed altri,e poi Neanderthal, e noi, di cui non siamo “figli, ma “cugini”. Pare che l’antenato comune a tutti i primati sia stato l’egittopiteco, esistito 4, o 5 milioni di anni fa. Abbiamo capito oggi che il neanderthal, è stato di gran lunga sottovalutato. Parlava, non solo suoni gutturali, e adornava di fiori le tombe dei suoi cari defunti, usava amuleti, e vestiva “bene”, con pelli lavorate per stivali, “giacche” ed altro. Si curava con le erbe. Lo fa la scimmia, che si sceglie delle erbe per l’intestino, vogliamo che non lo facesse il Neanderthal?

Ok.

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 68 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- ; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. SONO IMPIEGATO STATALE IN PENSIONE. MI OCCUPO DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

31 Responses to VACCINAZIONE SECONDA DOSE EFFETTUATA

  1. silvia says:

    Infatti, lo scopo è proprio quello, serena notte Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Si capisce, su “vedere l’infinito” e su “Lucy” ho voluto scherzare. Pero che bello, dopo il vaccino, acquisire superpoteri, o quanto meno riacquistare un po’ della agilità perduta. Va beh, già tanto che ci sono queste cure. E non solo vaccini, negli anni ’40, perdere un rene come lo persi io, sarebbe stata la fine (emorragia interna, mica uno scherzo) , si accorsero dopo giorni che non erano dei calcoli a causare le coliche- ferragosto del 2000- , invece, venticinque giorni di ospedale , poi nel 2002, l’espianto. e sono ancora qui. Per non dire delle anestesie di oggi, e le cure anticancro che progrediscono sempre piu’. E i trapianti? Oggi si cambia il fegato a un neonato… si stava peggio, quando si stava peggio. Certo, c’e chi se la passa male anche oggi, in africa, india o anche i nostri poveri, e sono tantissimi.
      Ciao Silvia, buona serata 🙂

  2. Laura says:

    Bravo Marghian, un abbraccio grande e buona serata, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Questo “la cura” l’ho fatta cosi’, a orecchio, ho aperto un programma che registra dal microfonino, o inquadrato una immagine- bastava una, anche perche’ il programmino non funziona tanto bene, ho fatto quattro tentativi (con la stessa registrazione fatta mezz’oretta fa, improvvisata), poi non vedendo sfondi bianchi “oh, finalmente…”.
      Il vaccino è andato bene, per ora- almeno per ora sulle malattie fisiche sono molto sereno e fiducioso. Qualche altra cosetta, beh, questo non e’ colpa dei virus, o del…situazionedellavitanechenonpiacevirus, che ne dici come nome scientifico? Piu’ brevemente, il “dasolovirus”, contro il quale nemmeno astrazeneca e gli altri messi insieme possono nulla. Il resto si sopporta. A giugno altra tac, vedremo cosa mi diranno. Noi diciamo “comenti benit mi ‘dda abbrazzu” (come viene, me la prendo….), come fanno a Roma, quando piove lasciano piovere. Pero’ che saggi, ‘sti romani.
      Ciao, buona notte 🙂

      • Laura says:

        Quanto sei dolce Marghian, adesso puoi uscire e stare con i tuoi amici cosi’ ti senti meno solo, ti abbraccio tanto, buonanotte, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Nel periodo estivo si, va meglio.
      Anche se vaccinato, comunque, se zona arancione o rossa, i limiti sono gli stessi. E la mascherina, i bar chiudi dopo le 18, quello rimane.imvontrsre qualcuno è n più, certo, ma comunque il problema rimane, e me lo devo tenere.
      Per questo di co che, almeno fino ad ora, i mali fisici mi sono più lievi, almeno sino ad adesso. Lo prendo come il lato positivo. Buona notte ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Certo che bisogna stare attenti. Ho cancellato il video con la musica, mi è venuta malissimo. Ma non lo rifaccio, lascio cosi’- Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ma che diamine ho scritto, .imvontrsre (???!) . Ciao Laura, buona giornata, qui piove a dirotto, come diciamo noi “oi ruid’abba a pintas” (“oggi cade acqua a bidoni”, da noi i bidoni sostituiscono le catinelle, sempre pioggia è), ieri era da mare.Le stagioni ormai sono 365. Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Si’, ma va meglino adesso dai. “Meglino” ti piace? “Un pochino meglio” , “un tantino meglio” è troppo lungo 🙂
      Il tempo qui è bello, anche se ci sono nuvole a chiazze. Ciao 🙂

  3. Buona serata, Marghian caro

    • MARGHIAN says:

      Buona notte Luisa, ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Luisa. Questa mattina, sul tardi, prima amici in piazza e cmmission, ho rifatto la cura. Non il vaccino eh?:) Su quello due dosi bastano. L’ho rifatta con altri suoni, l’altra versione non mi piaceva per niente. All’ascolto dal cellulare ieri sera quasi non riconoscevo il solista, ossia le note della melodia. Ora si capisce un tantino ino ino meglio, che si tratta del”la cura” , pur else sempre improvvisata, ad orecchio. Con “organo” e un sottofondo appena di “voci”, è un po’ più marcata.
      Battiato è una n genio, in musica e in informatica mmusicale, musica passata per dei programmi. A parte il suo saperne di più, Battiato ha la mia stessa passione che ho io nel piccolo , universo, extraterrestri,
      ricerca delsensoo della vita, spiritualita…. Lui è un sincretista, reincarnazione e Dio personale, karma ed escatologia insieme compresa la resurrezione di Gesù.
      “Leggo dal fondo degli occhi da quante volte vivi…altre parole….ma se ti senti male, rivolgiti al Signore…”. Fisiognomica, molto bellai ho messo del tempo nel correggere, non nel testo del commento, sto anche al Cell… Ciao Luisa, buon pomeriggio 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie Luisa. Pensa che non sono un gran lettore, riviste qualche saggio ed ora pagine web, ma…trafiletti. Pero’ se ho sentito Battiato intervistato, anche tempo fa, me ne ricordo. Sara’ stato una quindicina di anni fa, in tv: “Franco, secondo te, c’e vita dopo la morte?”. Inizio’ con una espressione in francese, per continuare in italiano: “sans doubt-non so se l’ho scritto giusto…. 🙂 – , e dobbiamo tutti rapportarci a questo…”.
      Ciao Luisa, buona serata 🙂

  4. Alidada says:

    io ho fatto la prima dose di Moderna… comincio ad avere super poteri anch’io 😉

    • MARGHIAN says:

      Arrivano nel tempo. Già faccio il doppio salto mortale all’indietro 🙂
      Scherzi a parte, lo facevo davvero, da giovane, anche se non doppio. Si, avevo il cipiglio delle capriole. A 50 anni, quella in avanti con rincorsa e appoggio delle mani mi riusciva ancora. All’infietro non più, la persi a 30 anni. Il nuoto in superficie e apnea, questo mi è rimasto. Certo non come da giovane, ma il vaccino mi farà resistere mezz’ora e scendere a duecento metri. Magari.. Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ho scritto infietro! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Lo ero, , lo ero. Si, sono Sono anche in linea e ho una bella camminata, resisto anche a nuoto, ma “ero”, atletico, se penso alla agilità di quando avevo qualche decennio in meno. Ho delle patologie, ma avere negli anni fatto certi allenamenti, ai muscoli, al fiato, e un po’ di fortuna, non mi fanno sentire “debole” . Almeno non fisicamente. La fragilità alle malattie, o a causa di malattie, è un’altra cosa.
      Sono stato vaccinato come “paziente fragile” per patologia cronica fegato, diabete tipo 2, e monorene. Ma sto bene (rima…). Ciao 🙂

  5. lucetta says:

    Sono ormai dodici giorni che anch’io ho fatto l’ultima dose e speriamo bene. Mi sento spesso stanca e senza forze comunque sia passerà anche questa. Ciao Livio. Buona serata.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Sai che ieri sera, mentre cenavo mi è salita la febbre? Si’, 38,3. Ma non mi sono allarmato, ho cenato – e’ andata a 38 e mezzo dopo la cena-, ho preso la tachipirina, con il pensiero “se continua comunico”, ma non ero debilitato. Ho dormito bene, sono stato bene tutto il giorno e sto bene anche adesso, ora ho 36,5, pur se e’ sera. Credo sia normale amministrazione, anche mia sorella, con la prima dose di astra zeneca ha preso la tachipirina, se non ricordo male per due notti.
      A queste febbri serali sono abituato, dato che ho fatto una cura (una puntura il lunedi’ pomeriggio che mi dava tre giorni di febbre. Questo nel 2004. La cosa del fegato, che c’era gia’. Ero dispensato dal lavoro per i primi tre giorni. Ora prendo un quasi equivalente per bocca, da alcuni anni, ma senza effetti collaterali. Ieri sera era proprio normale febbre da vaccino. Tollerabile. Ciao, buona serata 🙂

      • lucetta says:

        Anche le mie sorelle più giovani hanno fatto l’astra zeneca ed hanno avuto febbre a 38 ma solo per un giorno. Dopo aver preso la tachipirina è passata. Infatti anche a mio marito ed a me dopo la seconda dose di Pfizer ci avevano consigliato la tachipirina in presenza di febbre ma non abbiamo avuto nulla…..solo una grande stanchezza e debolezza. A volte la sensazione di avere la febbre ci ha assalito ma non corrispondeva alla realtà. Sinceramente fatico a ritornare” in forma” nel senso che faccio tutto con la forza di volontà. Passerà sicuramente e guardiamo avanti. Ciao Livio e buona serata.

      • MARGHIAN says:

        Capisco Lucia, considera poi anche l’eta’. Anche ieri sera e adesso, ho qualche linetta in piu’, ma rientra nella noma. Stanotte la febbre si e’ abbassata anche senza tachipirina. Stanotte ci riprovo, se poi dovessi averne, in nottata, la posso sempre prendere (mi crico alle 23, a mezzanote o mezzanotte e mezzaa saro’ in grado di valutare se mi serivira’ o meno. Il termometro e’ sul comodino, loacqua, ho tutto a portata di mano.
        Siccome due ore dopo pranzo e dopo cena mi devo misurare la glicemia, se ceno tardi, o me ne dimentico, verso l’una mi alzo magari per andare in bagno, e me la misruro. E se ho la sensazione, anche la febbre, serenamente. Peggio era,quando avendo febbre, dovevo alzarmi alle 6,15 (combinazione, lo stesso orario sia per recarmi ad oristano al lavoro, sia per andare dal medico in paese a dichiararmi malato), non devo giustificare entro le nove, insomma… se non sto tanto bene un’ora in piu’ a letto, e via. Senza che nessuno ti guardi in cagnesco “perche’ ti sei messo in malattia”. “Ma se e’ vero? Con il rectificato….” Lo so, ma ho esperienza della gente. Ciao 🙂

  6. comelapensoio says:

    complimenti!

    • MARGHIAN says:

      Grazie. Ho finito, giusto in tempo per non aspettare altri 21 giorni, come vanno dicendo.
      Da lunedì poi saremo anche …”cinesi”. Scherzo, nel senso di gialli, in Sardegna come colore del “semaforo covid”). Ciao buon pomeriggio 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s