FIZZA MEA – COVER

FIZA MEA, DI PIERO MARRAS

– mia cover improvvisata –

Ciao. In questo lockdown (meteo aime’, anzi noi del paese e zona non possiamo lamentarci, rispetto al Nuorese e ad altre zone), mi diletto a suonare e cantare, oltra al resto.

Che brutta anteprima! Provo che riprovo, gira che ti rigira (tagliare di qualche secondo, inizio e fine, ripubblicare…), “vediamo un po’ adesso…..con la bocca aperta” . Rien a fair, che je possino…. Questo è il terzo tentativo di pubblicazione dal cellulare. Non considerando i tentativi, due o tre, interrotti da machine che passavano, ci si è messa anche la gatta che graffiava sotto i divano (e’ ancora integro, questo divano e’ miracolato….); ma di tali disguidi, Youtube non e’ responsabile 🙂

Deve essere molto bello avere dei figli. Mio nipote, Alessandro, secondo figlio del fratello venuto a mancare, e che ha generato quasi un anno fa il piccolo Leonardo (un nome impegnativo eh?) , non cammina, vola dalla felicità. Ci manda messaggi con i progressi del bimbo. Da come Marras la canta, e dal testo, poter dire “fizza mea- fizzu meu” deve essere stupendo. Ho postato l’originale tempo fa. Fra poco ci metto il link. Un collega: “sai quanto e’ bello vedere i figli crescere? Non lo puoi capire….”. Ed io a lui: “dito nella piaga eh?”.- “No, per carita’ , lungi da me”-. “eh, si’, praticamente….” .quel “non lo capisci” non mi era piaciuto, mah…

*Sono salito di tre tonalità, come nella canzone; sulla terza tonalita’, la voce non mi reggeva. Ho deciso, la prossima volta, una Golia, chissà che non mi aiuti. E’ tutto hobby, ma, “si bessit mellus” (se vien meglio..).

MARRAS, CON TRADUZIONE DEL TESTO

https://marghemar.wordpress.com/2017/09/19/ci-sono-ci-sono/

BUONA SERATA

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 68 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- ; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. SONO IMPIEGATO STATALE IN PENSIONE. MI OCCUPO DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Miei video, relax, saluti, svaghi, vita quotidiana. Bookmark the permalink.

14 Responses to FIZZA MEA – COVER

  1. silvia says:

    Buona serata Marghian 🙂

  2. Laura says:

    Marghian bravissimo, 🙂 un abbraccio!

  3. Ciao Marghian…una buona settimana

  4. ili6 says:

    Una canzone dolcissima. Confesso, comunque, di aver seguito il link della traduzione (necessaria!) 🙂
    Come va, Marghian? Nel video mi sembri un pochino dimagrito, ma stai bene. Sono stata distante da wp per vari impegni di lavoro che mi costringono a troppo computer e così ho poca voglia del pc di svago.. I lockdown evidentemente non mi fanno bene.
    In tv ho seguito il disastro del maltempo che ha subito la tua regione. Anche Catania ha avuto parecchi danni. Speriamo non si ripeta.
    Ciao,
    Marirò

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mariro’ . Grazie, ho io stesso invitato a leggere la traduzione ma soprattutto ad ascoltare, o riascoltare, la versione ORIGINALE.
      Ma non preoccuparti della mia magrezza, sebbene non sia stato tanto bene questa estate, e per quanto sia stato per giunta in ospedale 5 giorni, a settembre, sto bene e non di tratta di magrezza patologica. Molti che mi hanno conosciuto da sempre, che si ricordano quindi di come ero quando ero piu’ giovane, non lo hanno pensato in base a quanto segue: Il mio peso, fino a 47 anni, è sempre stato sui 62 chili. Poi stress, doppi turni, viaggiare per il lavoro appena mangiato per i turni pomeridiani, in anni, il peso lievitava e lievitava.
      Adesso è come se fossi tornato “normale”,di peso, come lo ero.fino ai 45 , 47 anni, alcuni mi hanno detto “sei ritornato magro come una volta..”. .Se l’ospedale, il caldo ecc mi hanno fatto perdere si’, circa tre chili, ne avevo pero’ già perso di mio 15 per maggior costanza in movimento e dieta (non dieta fai da te ma la diabetologa e la dietologa). Maggior costanza e più serenità in quanto pensionato da potermi dedicare a me, anche fisicamente non solo “culturalmente”od altro. Anche sul piano logistico in epoca lavorativa, essendo da solo, è da considerare eccome, ero troppo tirato, pulizie il sabato e la domenica e nulla tempo per divagarmi.
      Prima andava male, 92 chili e colesterolo alto, e medici mezzo incavolati, “deve calare…”.
      Considera poi che 92 chili stavano a 240 di colesterolo e a 230 di glicemia la notte, e a 170 la mattina. Ora, “da magro”, 95 o 96 di glice la mattina, 130 la sera e colesterolo 130. E mi sento più leggero. Ho si delle patologie, sono seguito per diabete, fegato e monorene. Ma sto bene (rima.. 🙂 )
      — Il maltempo ci ha colpiti ancora. Per quanto riguarda me, la mia zona, non possiamo lamentarci. Ma siamo sempre in questa allerta di bombe d’acqua che ci arrivano da un momento all’altro. Dopo la siccita’, l’acqua (se non esagerata) e’ una benedizione, e forse fu questa la “manna dal cielo” (“finalmente piove, possiamo dissetarci, lavarci, coltivare la terra e vivere…..”) ma, appunto, oggi l’acqua fa paura, il tempo va “dae su nudda a su meda” come diciamo noi (dal niente al molto, al troppo: gli eccessi…)
      Ciao 🙂..

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s