Nell’intervallo, qualcosa di allegro: la musica della canzone popolare lombardo piemontese – La bella Gigogin – Chitarra e Fisarmonica

Ciao.Interrompo un attimo il mio riposo estatico (riposo dell’esatte, non dell’estasi mistica 🙂 )per lasciare, ad integrazione dell’intervallo (interruzione- integrazione, bel bisticcio raga’… ), qualcosa di allegro “di nostra produzione”. E’ la musica de LA BELLA GIGOGIN (la bella Teresina), una canzone della tradizione popolare lombardo-piemontese, del 1858. La canzone era nata come una presa in giro per gli Austriaci (nelle guerre di Indipendenza), infatti la “malada”- la ragazza che dice di essere malata per non mangiare polenta è una allusione alla bandiera austriaca, che aveva il colore della polenta- . Capitò poi questo fatto curioso, che Nella battaglia di Magenta i  Francesi attaccarono gli austriaci con i trombettieri che suonavano la canzone. Ora, “daghela avanti un passo”, nel testo, era il segnale di attacco, dato che era diventato un invito a Vittorio Emanuele a “fare un passo avanti”. Ma la canzone era già diventata molto popolare, al punto che gli Austriaci la ebbero imparata, e pensarono di fare la stessa cosa (“li attacchiamo con la loro stessa canzone”) . Ecco che le due fazioni si attaccarono al suono della stessa musica.

LA BELLA GIGOGIN

(La bella Teresina)

Io e mio fratello Antonio, stando a 23 chilometri di distanza, abbiano suonato insieme questa musica, in perfetto stile quarantena, pur se a giugno, dopo la riapertura. Allora non disponevamo che di un programma video gratuito che registra per un solo minuto. Antonio ne ha acquistato uno non gratuito, e abbiamo voluto provare a vedere (anche – soprattutto- sentire) come ce la saremmo cavati nella quarantena. Se tutti e due appariamo un po’ seriosi, è perché lui era attendo a leggere lo spartito, e io sull’audio inviatomi, mi riprendevo improvvisandoci sopra, con l’audio che si sentiva poco e per giunta ero un po’ chino perché il cavo delle cuffiette collegate al cellulare è corto. Infatti, “nella mia parte”, mi trovo infatti dietro al pannello posteriore del computer e non davanti allo schermo, come nei video precedenti.

SERENA SETTIMANA

A PRESTO, CIAO 
Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in curiosita', Miei video, musica, relax, saluti, svaghi. Bookmark the permalink.

11 Responses to Nell’intervallo, qualcosa di allegro: la musica della canzone popolare lombardo piemontese – La bella Gigogin – Chitarra e Fisarmonica

  1. Renza says:

    Bravissimi entrambi.
    Pensavo fosse antecedente al 1958
    Complimenti e saluti.

    Renza

  2. Renza says:

    Ho guardato adesso su internet volevi scrivere 1858.
    La canzone che cantavano anche i nostri nonni in Emilia.
    Siete seri ma molto bravi Complimenti , proponete le Vs musiche anche a qualche stazione radiofonica o televisiva.
    Saluti.

    Renza

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Grazie, e grazie della correzione 🙂 Certo che hai ragione. So benissimo che la canzone è del 1858. Caspita, siamo ai tempi della battaglia di Magenta, nelle guerre di indipendenza, ho fatto un errore di battitura. Volevo scriverti “infatti” è vero. E mi trovo scritto 1958. Me la rido, i francesi w piemontesi e lombardi contro gli austriaci, in piena repubblica italiana (dal referendum del 1946). Mi si scrive, quando mi accorgo di un errore e scrivo la corrige, “non preoccuparti degli errori”, mentre trovo giusto correggere, come vedi 🙂 Quando mi accorgo chiaramente, e cioè dopo, e sempre dopo. Sul mio post, un mio commento sul mio blog, posso correggere. Ma sui commenti in altri blog, non posso modificare devo scrivere la corrige. Ora aggiusto la data nel post,
      La canzone fu rappresentata nel 1858, è anche di qualche anno prima. Maledetta dattilografia, la odio 😊
      Ciao e ancora grazie. Saluti

  3. Laura says:

    Bravissimi, complimenti, 🙂

  4. Alidada says:

    Bravissimi! .. Sono tornata al blog, mio caro Marghian 🙂 Ti mando un cordiale saluto

    • MARGHIAN says:

      Ciao!!! Grazie del “Bravissimi!!”- Ben tornata, io in questo periodo mi affaccio ogni tanto per qualche commento, leggere qualche post. Precedentemente a questo post leggi infatti “piccolo intervallo..”. Per i post, non tanto per i commenti.Ciao carissima 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Ah, si’, è solo che mi piacerebbe poter fare di più. Ho anche l’altro blog fermo. Comunque, cercherò di essere presente, trovo il tempo di lasciarvi qualche commento, almeno di saluto. Ciao 🙂

      • Alidada says:

        beh, anche se non ci sarai molto spesso, ma almeno tu ci sei…io per lungo tempo ho proprio chiuso. Un caro saluto a te 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s