LIGABUE CANTA DE ANDRE’ – CREUZA DE MA’

Ciao. Nei miei ascolti su internet sono incappato in questo interessante video su LUCIANO LIGABUE, che canta la canzone in dialetto genovese, in omaggio a Fabrizio de Andre’ che ne è l’autore.

CREUZA DE MA’

Un emiliano che canta questa canzone in genovese.
Ligabue la canta molto bene. Poi sara’ un ligure a giudicarne l’accento  🙂

BUONA SERATA, A DOMANI CIAO
Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 68 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- ; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. SONO IMPIEGATO STATALE IN PENSIONE. MI OCCUPO DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica, saluti. Bookmark the permalink.

7 Responses to LIGABUE CANTA DE ANDRE’ – CREUZA DE MA’

  1. Laura says:

    Bravissimo il Liga, ciao Marghian, 🙂

  2. Renza says:

    E’ molto bella. ,Se l’avesse cantata in dialetto reggiano l’avrei capita subito ma in ligure solo qualche parola., quindi sono andata a vedere la traduzione.
    Buona giornata e buona salute.

    Renza

  3. MARGHIAN says:

    Ciao Renza. Anche io, se la avesse cantata in sardo- sardo oristanese-.
    Io la capisco perché’ me ne sono un po’…”interessato”. -da sardo, l’ho cantata anche io 🙂

    Hai visto qualche puntata de l’Isola di Pietro, con Gianni Morandi? Orbene, proprio li’,nell’Isola di “San Pietro, paese di Carloforte, e a Calasetta, paese nell’Isola vicina di Sant’Antioco, costa sud ovest Sardegna, parlano ligure. Le isole appartengono alla “città metropolitana di Genova”. Un blogger, genovese, mi spiego’ che il dialetto dell'”isola di pietro” è un ligure antico- del ‘400 – praticamente lo parlava Colmbo-, non il genovese di oggi. Comunque ligure, ligure “tabarchino”, mi ha spiegato una genovese che scrive su wordpress.
    Buona giornata e buona salute anche a te, e buon fine settimana.
    Marghian

  4. Renza says:

    Molto bravo anche tu,complimenti.
    Saluti.

    Renza

    • MARGHIAN says:

      Grazie, Renza. Mi diletto. Avevo già fatto un video alcuni anni prima di questo. Ma lho rifatta, non per avere chissa’ quali risultati migliori; bensi’, perche’ nel video precedente cantavo piu’ a bassa voce, e c’erano dei “vuoti di voce”, come li chiamo io, nel senso che, in certi punti, ad esempio nel “chorus”, ehi anda..ehi anda..” io facevo “ehianda, ehi and..” e la vocale saltava perche’ dovevo prendere fiato. Un po’, anche qui (per fare una “lallazione” si dovrebbe essere piu’ di uno, non per niente il ritornello in inglese si chiama “chorus”), ma comunque, un po’ di meno..
      Saluti 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s