SERENITY

SERENITY

(Mi scuso per l’audio che non va bene, spero di poter presto usare un altro programma)

SERENITA’
SE NE HA TANTO BISOGNO

Serena notte e buona domenica

Ciao

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, saluti. Bookmark the permalink.

34 Responses to SERENITY

  1. silvia says:

    buona notte Marghian

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rebecca. Mi sto “divertendo” a modificare l’auidio di questo programma sprtano che uso per i video, che riprende quello che succede nello schermo- quello che io ci metto nel riquadro che io scelto, e che anche registra, ma la registrazione è troppo sensibile. Poi una cosa, youtube me ne aumenta i volumi, e i fruscii. Poi, io ho battuto in certi punti un po’ forte sui tasti -a volte mi dimentico del difetto..-, e vai..//
      Metto il video anche su facbook, domani sera pero’, (li’ non c’e bisogno di youtube, il volume resta quello scelto da me- anche se comunque non va bene..)
      Serena notte Rebecca, anche a te, ciao 🙂

  2. Laura says:

    Ma sai che non riesco a sentire, gira a vuoto, penso sia la connessione, stasera fa i capricci, provo domani, un abbraccio grande, buona domenica e buonanotte, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao. È senz’altro la connessione, vedrai che si sentirà, ho provato adesso… Piuttosto si sente un fruscio tremendo, anche se ho regolato bassissima la registrazione. . Devo trovare un programma che registri meglio. Ma un buon programma per realizzare dei video ha un costo e non ho carta prepagata. Con la carta di credito, non mi fido tanto. Quando finirà l’emergenza e potro di nuovo uscire, potrò farmi una carta pay. I programmi in versione gratuita funzionano in modo limitato. La app in versione gratuita che hai visto funzionare nell’altro post per esempio registra solo per un minuto., e non va bene per presentazioni di immagini. E non so se questa app sia anche per computer. I professionisti usano comunque qualcosa di simile, per le diverse inquadrature. Mi ricordo del monitor di videosorveglianza di quando nel lavoro facevo (anche ) servizio di guardiola: tanti riquadri per ogni ambiente dei depositi, e uno per vedere chi suonava al citofono (quello me lo mettevo piu’ ingrandito…), chiaramente un programma potente, ma il principio è lo stesso. La mia app serve per “cominciare”, volendo registrare per due, tre o piu’ minuti, devo scaricare la versionie a pagamento.
      Buona notte 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, tecnologico. No, sono cosette di base. Mi sarebbe piaciuto pero’ fare il tecnico. Lo sai che ho anche lavorato in una raio? Si’,! Anche se “lavorato” non è la parola adatta. Lavoravo da marmista, e conducevo programmi di ascolto di musica. Parlo di molti anni fa, c’erano ancora “i dischi”, dal 1977 al 1978, per circa otto mesi. Una piccola radio del paese. Eravamo in pochi, quindi chi faceva il programma doveva fare anche da tencnico, mi feci mostrare dal titolare della radio, che era anche mio amico (lui riparava televisori e radio) il modo di manovrare il mixer, volumi eccetera. Pensa che ggia’ al primo mese avevo ideato tre programmi, “rassegna cantautori”, “dischi vecchi e nuovi” e… adesso ti stupisco, un programma di scienza. Di scienza e di mistero.. Iniziavo cosi’, dopo una breve sigla:” Salve ragazzi, questa sera vi parlo della nostra stella, il Sole. Dista da noi….”, chiaramente , ogni tanto, mandavo musica, “adesso ragazzi, uno stacco musicale…”, e poi riprendevo. Dopo otto mesi dovemmo chiudere perche’ a bilanciare, su sette “addetti”, quasi tutti studenti, eravamo il titolare, io ed un’altro che avevamo il lavoro. E’ stata una bella esperienza. Ciao, buona serata 🙂

      • Laura says:

        Quante cose belle che hai fatto, poteva essere il tuo lavoro Marghian, buona serata a te, sto ascoltando le canzoni su rai uno, bellissima iniziativa la “Musica che unisce” ed emoziona, un abbraccio grande, a domani, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, il mio lavoro… tutte le radio libere (eravamo quattro emittenti) hanno fallito, tranne una, che lavora ancora. Ma vedi, a meno di non essere in una grossa emittente, non vivi di quello. Tutti quelli che ho conosciuto, esattamente come me, facevano un altro lavoro. No, era come oggi quando si fa una certa attivita’, per fare altro fuori dal lavoro. Per “sfondare”, come sai devi aver cominciato da ragazzino, poi ti impratichisci, conosci della gente. che di inscerisce in certi ambienti- una emittente piu’ grossa, magari a carattere regionale, per esempio… Anche quelli che in paese madano avanti l’unica emittente radio rimasta in piedi , sono ragazzi che studiano e lavorano in tutt’altro campo. Lo fanno quasi per divertirsi, anzi, forse non sono neanche in attivo. Anzi, questi fanno anche della pubblicita’, non non c’eravamo ancora arrivati. Se non fossimo stati quasi tutti disoccupati- io no, per fortuna- e studenti, forse ce l’avremmo fatta a tenere l’attivita’.
      Ho visto anche io il programma. Bellissimo. Mi ha incantato Tiziano Ferro, che ha cantato “almeno tu nell’universo di Mia Martini”, è stato bravissimo. Ciao, buona serata 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie!!! In un servizio televisivo dell’altra sera per ricordare Fabrizio Frizzi, una i tervista (Fabio Fazio mi sembra), Frizzi ha cantato al pianoforte “c’è gente che ama mille cose..”di Endrigo, al che io mi sono deton:” eh, da quanto tempo non la suono, questa.. “, e ieri sera, ricordandomi, ho scelto questa canzone come sfondo.
      Buona domenica, ciao 😊

    • MARGHIAN says:

      Perché, a male? Grazie, anzi, poi leggo. Ciao 😊

    • MARGHIAN says:

      Ah, si, Endrigo piace anche a me.
      A proposito di Endrigo, , la canzoncina per bambini “la tartaruga” ha la morale giusta per noi oggi. Nella canzone la tartaruga rallento’ e andando piano scopri il bengodi, “che lei correndo troppo non aveva mai trovato/o guardato…”.Ecco, noi adesso siamo tartarughe, prima correvamo troppo ed ora che siamo lenti, stando in casa, possiamo scoprire tante cose, anche (e soprattutto) dentro di noi.

    • MARGHIAN says:

      No, che testa, la tartaruga è di bruno Lauzi.
      Con le tante canzoni per bambini che ha fatto Endrigo..
      .

    • MARGHIAN says:

      Normale non ti tornasse, dopo aver commentato non tornava neanche a me, mi ha portato fuori strada il fatto che Endrigo faceva canzoni di questo genere, su testi del poeta brasiliano Vinnicio De Moraes, pensa a “ci vuole un fiore”( non so se il tsto sia di De Moraes). Sbagliare è servito a che io citassi la morale della canzone (attualissima); “a proposito di Endrigo”: pensando a Endrigo, mi ha fatto da “promemoria”- per citare la canzone di Lauzi 🙂

  3. Renza says:

    Buona domenica e saluti
    Renza

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s