I MIEI GIORNI A CASA – COME RELAX, UN PICCOLO ESPERIMENTO…

Ciao. Oggi qui in Sardegna, e nella mia zona, piove come non mai in questo inverno. Devo dire finalmente”, perché non è piovuto in quasi tutto l’inverno. Ora, io non sono un climatologo ne’ un bravo contadino (che sul piano esperienziale ne sa forse di piu’ per certi veri versi), e non saprei dirvi dei pro e dei contro di questo assaggio di inverno fuori stagione- caso di scriverlo-. Ci saranno vantaggi e svantaggi, come per tutte le cose secondo il proverbiale prinicpio della medaglia o della arma a doppio taglio. Un vantaggio è che l’acqua serve, e fino a che non piove (o non nevica) in modo smisurato da fare disastri, va bene.

Poi, a ben pensarci, stando a casa, “tempus ‘onu o tempus mau”, bello o brutto tempo, non cambia granché. La pioggia poi abbatte un po’ di inquinamento, e induce di piu’ a restare a casa. Questo è molto importante. E io,stando a casa, mi diverto a cercare, trovare e provare delle cose che divertono, appunto, come questa app.

Acapella Maker For PC Free Downloadacapel 2

I formati che si vogliono scegliere e, toccando una “croce”, attiva una videoripresa (che parte pero’ toccando un pulsante in basso. Fatta la prima ripresa, si tocca un’altra “croce”, e poi si avvia la ripresa video . La app chiede prima se si vuole sentire l’audio della ripiresa precedente, con la scelta “yes-no”. Fatti due, tre, quattro o piu’ video sincronizzati, i riquadri sono intercambiabili- per esempio, potevo invertire la posizioine “sinistra- destra” dei riquadri, o  fare in modo che i riquadri fossero uno su’ e uno giu’

Si chiama “Acapella Maker”, è bellina. E’una app che alcuni giorni fa mi sono scaricato e sto provando a smanettarci. Con questa app si possono fare diversi video insieme, anche dieci inquadrature diverse. Io, per adesso, ho provato con due inquadrature. Credo sia un programma simile a quelli usati per le videocnferenze, o per certi brani cantati e suonati adistanza e poi montati inseime. Ho fatto questo breve video, l’altra mattina. La versione gratuita che ho, “registra” solo per un minuto. Ho accennato brevemente ad un famoso brano degli anni ’60, fatto conoscere in Italia dal duo Santo & Johnny, che qualcuno un po’ in eta’ come me, ricorderà, riconoscendolo dalle prime note.

Si sente una certa eco all’inizio quando dico “un accenno a “l’amore è blu..Love is blue”, infatti nel fare le riprese con questa app è consigliato l’uso di cuffiette, ma quelle che ho io,con uncavetto troppo corto, mi dava qualche problema per l’inquadratura. Posso fare quindi anche dei …”self duet”. Si inventano tanti termini all’inglese, né invento uno anche io. Musica a parte, si possono fare diversi tipi di audiovideo.

ECCO COSA NE E’ VENUTO FUORI

Comunque, “detto fra noi” : che bello avere tempo di fare tante cose. Bene, male, questi sono meri dettagli. Lascio ai professionisti il fare le cose bene, a loro serve per lavoro. Importante, è fare, e divertirsi.

BUON WEEKEND
Ciao
Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Miei video, MOMENTI, relax, saluti. Bookmark the permalink.

21 Responses to I MIEI GIORNI A CASA – COME RELAX, UN PICCOLO ESPERIMENTO…

  1. Enri1968 says:

    Sei sempre gentile e simpatico. Buon fine settimana.

  2. Laura says:

    Qua fa freddo Marghian, sei sempre bravissimo, un abbraccio e buon weekend, in casa, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Un giochetto per divertirmi, Laura. Però è bello, pensa che gruppi di strumentisti e cantanti di coroinsieme hanno fatto brani ognuno da casa sua, video con più di dieci riquadri. Programmi più potenti, o versioni professionali di questo programma. Questa versione in piccolo, gratuita, fa solo un minuto di Registrazione.
      Ciao, buona notte e buona domenica 😊

  3. Ho mille pensieri in questi giorni… abbi un buon fine settimana … bussi ♥

    • MARGHIAN says:

      Ciao, prima di tutto, come stai? Ah, a proposito di “mille pensieri”. Io sono sereno, ma non del tutto spensierato. Mi preoccupa molto la situazione del mondo (e non sol per il verus, ma per le conseguenze sociali tuture, di cui ci sono gai’ dei “segni”, cme l’assalto ad un supermercato, una tendenza ad una instbilita’ generale, le democrazie in pericolo (anche se il virus fosse di origine naturale). Non vorrei- scrivo in generale- fare la “figura” di uno che non vive il problema, e sta li’ a cantare e suonare. Stando chiusi in casa, è utile, e necessario, “svagarsi” come si puo’, nella musica o nella lettura, non importa come (considerazione a carattere generale…).
      Okay, spero che tu stia bene, su di me ti rassicuro.
      In casa mi alterno fra ginnastica, lettura, scrittura- in web- e “musica”. Oltre alle faccende, si intende. Gia’, “le faccende”, come sai, da scapolo sono casalingo. Non e’ una scelta, ma dato che e’ capitato, lo faccio volentieri. Aveva ragione mio fratello, “lamentarti non ti serve…”. E’ vero.. Ciao, stammi bene, bussy 🙂

      • Io sto bene, sono da 3 giorni senza febbre, ora combatto con la tosse l’ennesima volta antibiotici … sono dal 20 gennaio a casa non esco solo 3 volte fin ora 2 volte dal medico 1 volta al pronto soccorso…

        vivo la mia paranoia ho paura di uscire di casa per il covid-19 vado solo sulla veranda e nella corte per dare alcune fiori da bere… non mi è mai successo, Gianni mi vuole convincetemi di andare con lui fare le spese mi dice che io posso aspettare nella macchina..

        e io non voglio, non riesco nemmeno portare fuori dal nostro terreno la Tatanka..

        bussi

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rebecca. Mi dispiace per i tuoi diisturbi, ma soprattutto perche’ questa cosa ti toglie serenita’, e ti mette paura. E’ normale eh? Io, almeno fino ad ora, sono abbastanza sereno. Vado a fare spesa una volta alla settimana (circa).. Cerco di non dimenticare niente. Di passaggio entro a prendere le sigarette per una settimana -dieci giorni (che poi sono solo tre pacchetti, fumo moderatanmente, e nella solitudine ti gaantisco che sono un grande aiuto. Dopo cena, guardando la televisione..). Ovviamente entro dal tabaccaio con le buste della spesa piene di roba, cosi’ ad un controllo all’uscita dal tabcchino, con la giustificazioine “uscita per acquisto generi alimentari”, e le buste piene non mi dicono “lei è uscito solo per prendere le sigarette”, dato che mi vedono carico di spesa. Infatti non esco mai solo per le sigarette. Spesa e, di ritorno di passaggio, al tabacchino. Once a week (una volta alla settimana…), ciao, porta coraggio, baci a tatanka e tanti tanti bussy 🙂

      • Grazie per le tue parole, finché sono in casa e nel giardino sto benone… domani faccio la mattina il primo giro con Tatanka… vedremo 😀 bussi e buona notte

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Se stai bene in casa, è almeno questo un aiuto, il problema ti da’ delle tregue. Questo è importante. Dai, coraggio, con Gianni e Tatanka vai forte. E io con Nives 🙂

      • oggi ero fuori Verona, siamo andato con l’auto fino a Villafranca 10 km distante da casa nostra.. comprare cibo per Tatanka con la autocertificazione 😀 qui nella zona nostra non trovo il prodotto … comunque mi sono messo la mascherina e sono entrata nel negozio degli animali, ma nei supermercati non vado … bussi a te e Nives ♥

    • MARGHIAN says:

      Ah, bene.. Io vado al supermercato il meno possibile, ma devo andarci, nel negozietto vicino a casa non vendono carne, ne’ altro che nel supermercato trovo. Comunque mi sono organizzato, ho fatto spesa venerdi’ e non faro’ altra spesa prima di sabato. Questa mattina sono uscito in centro, ma per andare in farmacia (mi hanno telefonato ieri sera che il farmaco per l’insulina e’ arrivato, “venga domani mattina”). Nella autocertificazione, “motivi di salute”, e come dichiarazione “dichiara di essere uscito per recaarsi in farmacia per ritiro farmaci (insulina)”, quandi la scua era plausibile. Non mi hanno controllato, e questa autocertificazione cosi’ compilata, mi servira’ fra qualche giorno un’altra medicina medicina che non e’ ancora arrivata. Bussy 🙂

    • MARGHIAN says:

      No, meglio di no, rebecca, conosco mie vicine di casa e miei vicini, che per la spesa e altro devono uscire e hanno i cellulari di qelli vecchi perche’ trovano gli smartphones troppo complicati. Forse qualche donnetta ottantenne non usa nessun cellulare. Ma ci stiamo un po’ faciando la testa, io per primo. Un poliziotto in tv ha detto: “no, non è obbligatorio, se ad un controllo si e’ sprivvisti del modulo, provvedono gli agenti stessi che efettuano il controllo a far firmare un modulo con la dichiarazione; bisogna comunque portare appresso un documento, questo si”. Bussy 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s