“Perché colleghi via wireless il cellulare al televisore?” – “Ma per vedervi meglio, amici miei….”

Ciao. Ho provato a immaginare quanto strano vi sia sembrato… questo titolo di post, chiaramente copiato da “Cappuccetto Rosso”. A proposito, fu detto a Dario Argento che i suoi film erano troppo orrorifici, e per questo nocivi e pericolosi. Argento disse “ma c’è stato di molto peggio dei miei film, e nessuno ha mai fatto storie. “Cappuccetto rosso” per esempio. Terribile. Ed è una favola peri bambini, letta o raccontata a loro dvanti al camino, o la notte in camera da letto prima di dormire. Quello ha davvero fatto danni. I miei film almeno, sono vietati ai minori…”- Cosi’ si racconta che abbia detto il maestro dell’horror. Ma tutto questo non c’entra col fatto che mi sono ispirato un po’ alla favola, nel titolo.Tutt’altra cosa.

 – PER VEDERVI MEGLIO –

Mi sono procurato, con poca spesa, un piccolo dispositivo che collegato alla televisione, prende i dati dal cellulare, senza fili. Tutti i dati, da un video su Youtube ad una pagina di Google, ad una immagine sul telefonino a prescindere da internet. Apro il collegamento, e mi appare la videata “home”, se ci ho messo la gatta appare lei, e le icone delle app. Oppure una casella commenti di Facebook o WordPress, non fa differenza. Mentre lavo le stoviglie, faccio partire dal cellulare un videodi De Andre’, o un documentario Ufo, e me lo guardo. Ho pensato di farvi vedere qualcosa, due brevi video e la immagine del cosetto che mi sono procurato. Ho filmato con la macchina fotografica digitale (vedrete che con la mano “libera” cerco di armeggiare sul telefonino per qualcne dimostrazione). Okay.

IL COSO
Eccolo. Forse è di diametro anche piu’ picolo di 4,5 centimetri.
VIDEO 1

-Il filo bianco che vedete è del caricatore cell.

VIDEO 2

LE RIPRESE CON LA FOTOCAMERA SONO VENUTE UN PO’ CUPE

CON INQUADRATURE UN PO’ BISLACCHE

(e non è facile manovrare due aggeggi (fotocamera e cell) parlare e coso)

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Frammenti di vita quotidiana, Miei video. Bookmark the permalink.

22 Responses to “Perché colleghi via wireless il cellulare al televisore?” – “Ma per vedervi meglio, amici miei….”

  1. Ciao Livio, non capisco niente del wireless, nemmeno del fatto di collegare il cel alla tv… comunque ora ti ho visto nella tv sembra un grande cantate dalla Sardegna … bussi ♥

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Non che io sia un esperto tecnico- informatico, ma mi piace fare delle cosette. Wirelsss vuol dire, lo saprai, “senza fili”, l’uso di dirlo in inglese nasce con questi dispositivi. Ma volendo, nel significato letterale, anche l’invenzione di Marconi era wireless, anzi Il…Wireless per definizione: il telegrafo senza fili, e quindi la radio 🙂 – Pero’, il termine proprio di “wireless”, da noi, e’ cosa recente.
      Cantante… della Sardegna? Non ho neanche cantato la canzone che conosci di Franco Madau, o Mutos de amore.a sa nuoresa…Scherzo. Ma non pensare che guardo solo me eh? Era solo per farvi vedere in questa dimostrazione del sistema (non voglio essere e spero ne’ sembrare, come nella canzone di Pino Daniele, “un narcisista in azione”, guardo anche altro…. Soprattutto mi serve per un bel filmato scientifico o di altro argomento da YouTube o dei video musicali in cucina…. Avevo già internet in televisione ma in quella del soggiorno dove ho il computer (adesso scrivo da cell, in macchina, fra poco faccio la mia quotidiana camminata..), ma non il collegamento tv cellulare. Ora si. Posso staccare dalla TV in cucina il dispositivo e metterlo anche nella TV in soggiorno. Dopo aver collegato, mi basta cliccare sulla app (ho scaricato una apposita app per “comandare” il tutto) su “soggiorno” e l’oggettino, previa immissione di comandi di impostazione, riconosce la TV in soggiorno. Poi di nuovo lo metto in quella che sta in cucina, clicco su “cucina”, e va su quella, perche’ dalle impostazioni “sa” che “cucina” è quell’apparecchio tv.. Si, nell'”impostare si danno dei nomi alle “postazioni” che il sistemino chiama “stanze”; per esempio “letto” se uso la TV della stanza da letto (posso chiamarla una “stanza”anche “pinco pallino” o “garibaldi”, non mi dice “nome non valido” 🙂 ), e riconosce quella, se ci attacco l’oggetino, sempre che abbia gia’ impostato su “letto”-televisore stanza da letto -.
      Grazie Rebecca., Ciao 🙂

      • ♥ comunque ti sei per me un cantante che canto con il cuore e questo trasmette buon cose… ti abbraccio caro Livio bussi

      • MARGHIAN says:

        Ah, guarda, con il cuore sicuramente. A parte le “esibizioni”. Quando anche solo canticchio, qualche volta, a certe frasi, davvero mi commuovo. Certo, non allago la stanza di lacrime, cosi’, una leggera commozione, alle parole di una canzone. Quindi, canto con il cuore e mi emoziono…Uno che di canto ne sa, dice- anzi canta.- l’emozione..non ha voce..” 🙂
        Io scherzo, lo sai..ma davvero devo selezionare le canzoni dove non si deve salire con la voce. de Andre’, De Gregori, Guccini fanno canzoni dove io posso farci qualcosa. Baglioni, per esempio, lui sale Ioi suono le sue canzoni, ma quando cantando arrivo ai ritornelli, tipo questo:”che lei, lei era un piccolo grande amore…”, faccio solo gli accordi e gli arpeggi. Immagina “sabato pommeriggio. La prima parte okay, “passerotto, non andare via…” ecc. Ma quando dice “senza..te..morirei…”, sale molto, li’ posso solo suonare. per Baglioni preferisco la tastiera, e a certi tratti..lascio cantare lei 🙂
        Bussy

      • anche io canto musica country ma soltanto per Gianni e Tatanka…

      • MARGHIAN says:

        ah, e io che ti ho chiesto, nel tuo post sul tuo cane, scherzando sul latino, se canti. Quindi, “tu canis”- tu canti-… – ciao 🙂

      • Tatanka non ha mai ululato.. ma sa piangere a comando 😀

      • MARGHIAN says:

        Ah, et canis pro cane, et pro viro tuo- ah, allora canti per il cane e per tuo marito. Mi piacerebbe un tuo video dove canti il ountry. Ciao 🙂

      • hahahaha solo quando cade natale e pasqua al stesso giorno …

        scherzi a parte ho fatto una volta un videoclip per gianni in FB

      • MARGHIAN says:

        Dai, rifallo, qui nei nostri contatti sono solo io che canto canzoni, che parlo… ciao 🙂

      • Ti ho mandato il video in FB in privato 😀

      • MARGHIAN says:

        Bene, grazie! Ora e’ tardi, pensa che devo ancora cenare, non stupirti, da soli e’ cosi, fai una cosetta al computer, leggi qualche post, due commenti,ti suoni due note (nel mio caso) e arrivano le 22 e passa. Del resto, a scrivere o leggere eccetera dopo cena, viene in salita. si fa tardi comunque.
        Lo gaurdero’ domani, grazie ancora, e bussy 🙂

      • buon venerdì … oggi ho una giornata impegnativa bussi ♥

      • MARGHIAN says:

        Anche io, ho finito adesso la prima parte di un lavoro in muratura sul camino. Aveva uno sportello che tappava il vano vuoto- che usavo per metterci confezioni di acqua, bottiglie di vino (una bottiglia da litro mi dura una settimana, mangio con acqua e accompagno con vino solo la frutta e lo yogurt….), e ho tolto lo sportellino e rifatto le spallette laterali, un pavimentino in cemento e riempito le fessure dei mattoncini refrattari con del cemento ad impasto fine. Riprendo domani mattina, dove ho lavorato oggi ci do’ il bianco, un bianco sporco da sembrare marmo ai lati, e va bene acne per i mattoni refrattari che sono, appunto, di un bianco sporco. E viene un camino bellino. Ne ho due sai? Ho due cucine, belle grandi, con due camini. Fra una cucina e l’altra, che si allunga “a L” rispetto alla prima, che continua con una veranda con portafinestra sul cortile, veranda che separa le due cucine. La seconda e’ come disimpegno. Quindi domani ripendo, non questo pomeriggio. Di pomeriggio, il cammino (la camminata), non il camino 🙂 Bussy

  2. Renza says:

    Complimenti .
    Saluti.

    Renza

  3. Laura says:

    Sei supertecnologico e bravissimo, complimenti, ciao Marghian, buonanotte, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. L’ho solo comprato, scaricato la app, collegato al televisore e impostato. Stessa cosa per l’altro televisore del soggiorno, si fa l’impostazione con l’affare inserito per fargli memorizzare l’apparecchio. . Funziona benissimo (la fotocamera non rende bene l’idea.. ), a parte monumenti di “connessione interrotta”. Adesso vedo in TV quello che scrivo, pur se sono distante 5 metri. Penso comunque che lo userò soprattutto qui in cucina (c’è anche il vecchio videoregistratore vhs, che funziona ) . Lo smart TV in soggiorno, , solo per internet direttamente dal wi fi e in camera da letto, iguardo dvd. Come televisione normale, cucina.
      Ciao, Laura, , buona notte 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura, sono quasi le 13, torno or ora da una camminata , da paese a paese e ritorno. Otto chilometri, contando anche il ritorno. Ho avuto anche da fare chiaramente, dalle 8,30 alle 11circa. Le 13, quindi a te buon pomeriggio 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s