IL MIO RAPPORTO CON L’ARTE – Il modesto punto di vista di un non artista –

IO E L’ARTE

L’ARTE SOTTO LA LENTE DI OSSERVAZIONE DI UN NON ARTISTA
(i non artisti siamo in maggioranza, “non talento” comune, mezzo gaudio…)

Chi guarda o contempla – azione il contemplare, che comprende come oggetto  tutta l’arte non solo l’arte “visiva”- un’opera d’arte, non è un semplice spettatore passivo. Allo stesso modo, ognuno di noi è parte attiva del mondo in cui vive. Si è attori della vita. Forse delle semplici comparse, ma attori, con ruili talvolta anzi quasi sempre imprevedibili, di un copione forse non scritto.

L’universo, forse non è una realtà granitica che esiste “in sé et per sé” a prescindere da tutto, senza bisogno di altri concetti ne’ di opinioni soggettive, come pensava un certo signor Spinoza. Ma una realtà mediata, interpretata da chi la vive e soggettiva. Come quando si guarda un’opera d’arte. Anche essa, come il mondo, è, per dirla in termini attuali, “interattiva”, una interfaccia fra l’opera e lo spettatore, che semplice spettatore non è.

E’ questo il tema del video che ho messo su’ poco fa.

Ah, ho mantenuto forse troppo a lungo il primo e l’ultimo frame. Ma ho scelto cosi’, di far durare di piu’ le due immagini in quanto, tratandosi di scritti,  si abbia una lettura tranquilla, senza che tutto si chiuda prima di aver letto, come è già successo. Poi un’altra cosa, che ogni volta voglio ripetere, ossia che questo “youtube”  mi mette il volume dell’audio per i cavoli suoi, portandolo quasi al doppio, incurante delle mie impostazioni all’origine. il video infatti,  come file sul computer, si sente quasi in sordina, *come io ho scelto. Se le nostre impostazioni non contano, allora e’ legittimo dubitare della “democrazia” tanto decantata del web. Ma per le polemiche, Sanremo basta e avanza, and stop here (e mi fermo qui) .

Coonviene “a tutto schermo” per la perte scritta

E adesso, a cenare a guardare Sanremo. Vediamo cosa ci offre questa era la kermesse canora. Le cover, a me piacciono molto, non considerando la differenza fra testi originali e cover. Okay….

BUONA SERATA E BUONA NOTTE
Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Art in blog, Miei video, my music, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

17 Responses to IL MIO RAPPORTO CON L’ARTE – Il modesto punto di vista di un non artista –

  1. Misteryously says:

    Meraviglia Marghi

  2. Laura says:

    Bellissimo, bravo Marghian, un caro saluto, 🙂

  3. hai scelto belle immagina caro Livio…. bussi ♥

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Le ho scelte, in tema. La bambina “angelo” non è una opera d’arte famosa, è da un gif di “buongiorno”, sai, di quelli che ci mandiamo in messaggi per salutarci. Mi è piaciuta e col computer l’ho presa e ingrandita col programma che ho. Il tema è la mia è non solo…sensibilita sulle opere d’arte.mi ha dato un senso di dolcezza e di bellezza candida, e l’ho messa nel video.
      video. Avrai notato una scritta rovescia sulla immagine di un dipinto. Un piccolo omaggio a Leonardo, non per l’opera, che non è sua ma per la scrittura rovescia di quel grande artista (di lui so far solo questo 😊 e col mouse non vien bene .)
      Vedendo la ragassa ritratta così bella, ho scritto la mia impressione, il mio sentimento “figge”. ❤️
      Buon weekend e Bussy 😊

    • MARGHIAN says:

      Eh, ma nou deu scetti, tui puru. ses gai . – ma non solo io, anche tu sei cosi’ (sensibile) . Ciao busy 🙂

    • MARGHIAN says:

      Di niente, fra sensibili ci si intende.. 🙂
      Scherzo, e continuo sulla stessa riga, raccontandoti questa: in una caserma militare, un colonnello si avvicina ad un soldato di truppa col grado di caporale con una sigaretta in mano . Il *colonnello dice al caporale “mi fai accendere per favore?”, e il caporale, nel prendere l’accendino da una tasca: “certo, colonnello, si figuri, fra noi graduati….”,
      Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Carina,vero? ‘notte 🙂

  4. Renza says:

    E’ un bel poema ed anche le immagini sono belle.
    Buon sabato e domenica e saluti.

    Renza

    • MARGHIAN says:

      Ciao Renza. Oh, grazie, e grazie per aver definito “poema” il mio pensierino. La musica che ho fatto ha volutamente carattere “cupo”, dato il tema della riflessione: la bellezza del’arte, ache estatica, e insieme la profondita’ del mistero della mente, e della vita. L’ho chiamata “chorus”, simulando alla meglio delle voci umane. Ciao, buon sabato anche a te 🙂

  5. Giuly says:

    Bellissimo post☺️
    Passa nel mio blog se ti va

    • MARGHIAN says:

      Salve. Grazie, lo farò volentieri, appena mi sara’ possibile. Pur se a casa, e persino in pensione, faccio tante cose , persino farmi faccende di casa, pranzo e cena, da single quale sono, oltre a lettura, attivita’ motoria, musica (non solo ascolto, mi diletto a suonicchiare…) e altro, e per i blog trovo tempo, tolte le altre cose, per un’oretta dalle 20 alle 21 circa, in genere.
      marghemarg.wordpress.com (è l’altro il blog dove faccio “le piu’ cose”, anche se ora li’, a dire il vero, in questo periodo sono un po’ fermo), se ti va…Appena posso si’, vedo il tuo blog. Ciao, e grazie.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s