TO LOVE SOMEBODY – videoselfie…- “ancora? Noooo!!!!!”

Già…

Ciao. Ebbene, si’, ancora. e con la stessa canzone  per giunta. E’ la sindrome di Amadeus, c’è niente da fare, quando ti prende…e io un po’ ne sono affetto. La chiamo cosi’ non tanto perche’ Amadeus conduce quest’anno il festival ma per come, nella reclame, fa la parte – a mio avviso bene..- di quello che ha una voglia matta di cantare, specie nell’ultima scena:”…ah, finalmente posso cantare!”. “Ancora? Noo!!”, a dire il vero, lo dico io percheè…si’,  tornato il raffreddore. Eh, febbraio, febbre…”. E’ lieve comunque. Si nota gia’ dalla voce nella registrazione di ieri sera.
Ho fatto il videoun’ora fa, mentre in cucina cuoceva la pasta. Finito tutto, il video era solo da postare su youtube, la pasta era perfettamente al dente. La mia sister mi dice che noi uomini non siamo organizzati in casa, e che organizzandomi meglio, faccio meno fatica. Okay, saggezza femminile indiscutibile, in materia di efficienza domestica, e non solo. “E’ tutta questione di organizzazione…”. Okay, ma alla prossima telefonata, le racconto questo…  🙂

TO LOVE SOMEBODY

Noterete la voce un po’ da raffreddato.

Ho scritto la traduzione nel post di prima

///////////////////

Conosciuta in Italiano come “Cosi’ ti amo” e da molti creduta essere di origine italiana. Alla mia sister, patita di Gianni Morandi, di Celentano, e di gruppi come i Califfi o i Dik Dik, gliele ho smontate tutte. “Preghero’, Maria, e’ di un certo Ben E. King, e nemmeno “cosi’ ti amo” (fra le tante che le nominai) e’ italiana…”.

BUON POMERIGGIO, A STASERA
CIAO
Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Miei video. Bookmark the permalink.

6 Responses to TO LOVE SOMEBODY – videoselfie…- “ancora? Noooo!!!!!”

  1. silvia says:

    Buona serata 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia, grazie. Avrei potuto farla in un tono un po’ piu’ alto (vale anche per la versione italiana, ovviamente…). Per gli accordi non ci sono problemi, ma per i passaggetti con la chitarra mi andava meglio con questo tono, a meno di fare delle ulteriori prove. Devi sapere che ho fatto un primo video, nel quale alla fine mi sento dire “questa e’ “If I ain’t got you…”, e mi sono detto “un corno, la canzone lo dice, “se non ho te”, ma è “To love somebody” il titolo…lo rifaccio…”. E cosi’, dopo essere andato un attimo in cucina a girare la pasta, ho rifatto il video. E la pasta non si è scotta 🙂
      Ciao, buona serata 🙂

  2. Misteryously says:

    👍😉👍😉

  3. Renza says:

    Complimenti.
    Saluti
    Renza

    • MARGHIAN says:

      Grazie, Renza. Devo metterci piu’ grinta pero’. E ce la metto difatti, solo che quando mi sto registrando, non so perche’ arrivo a punti di dubbio “cosa dice, adesso? Ah,”to love somebody”, e intanto devo fare una battuta o due di chitarra in piu’ e mi ci raccapezzo, ma queste titubanze mi fanno perdere in concentrazione e, di fatto, la grinta. Adesso tu penserai, ed e’ normale, alla soggezione, ma non c’entra, e lo so di sicuro, o quanto meno non e’ soggezione dovuta al pensiero del futuro ascolto altrui; perche’ negli anni ’70, quando mi registravo su un registratore a cassette di allora, allora andavo sulle canzoni di Guccini o De Gregori, accadeva la stessa cosa. Eppure…era per me, non certo da pubblicare, in quei tempi.. Anche un mio amico, mi dice che quando suona la fisarmonica, non sbaglia mai, va sicuro. Quando si registra (e non e’ per internet!!!!), “faccio un casino di sbagli”, dice. Parti bene, anche con una certa grinta poi “oiah, sballau is fueddus” (“uffa, sbagliato le parole….”). Ricomincio, ma non con lo spirito di prima. Anche da dilettanti e’ una faticata incidre, e’ una faticata 🙂
      Ieri un primo video, con sbagliato il titolo alla fine; l’ho rifatto, questo e’ “la seconda prova”. Carino poi quando passa una macchina, e mi registra il rombo del motore, il clacson….- e devo rifare tutto, ciao 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s