PICTURES – QUADRI DI UN PITTORE CHE HO CONOSCIUTO MOLTO BENE

Ciao. Ci sono, ci sono 🙂 è piuttosto il mare, e c’ero anche questo pomeriggio, che in queste settimane mi sta impegnando, oltre al solito quotidiano che ormai sappiamo, piu’ o meno comune a tutti.  Anche l’altro blog è li’ che aspetta.
Vi scrivo due parole su questa presentazione, uno dei miei video che ogni tanto creo “artigianalmente”. Sono dei dipinti di mio fratello. E’ il secondo “video slide” con delle foto di alcuni dei suoi quadri
che Vi fara’ senz’altro piacere vedere. Ora non so, se ho fatto qualche replica, se fra le foto c’e qualcuna che avete gia’ visto, non e’ un problema. Vi racconto il casino che c’e voluto per fare questa presentazione. Non avevo le immagini nel pc, quindi ho fotografato con il cellulare dei quadri che ho in casa. Per il post, ho dovuto inviarmi le immagini via mail, cosa che ho fatto ieri sera; e, dalla casella mail, li ho scaricati in una cartella. Poi, ho dovuto agire sul formato delle immagini a che avesero pressappoco le stesse dimensioni per essere lette dal programma per i video. Questo mezzodi’ mi sono preso una oretta per il paziente lavoro. Poi una prova, qualche immagine da ingrandire, da rimpicciolire, mi ci sono messo di nuovo un’oretta fa. Le immagini, per via di queste modifiche, risultano non proprio nitide a parte qualcuna che non ha avuto bisogno di tali mdifiche. Okay, almeno ci passo il tempo…

Vengo alla parte audio, tasto dolente  🙂 

Ho creato il file di commento musicale, che nel salvare come file Mp3 – informazione superflua…- ho chiamato “marghian blues” (eh, il marchio del prodotto va nominato… 🙂 ) e ho “detto” al programma di ripeterla, per adattarne pressappoco la durata a quella della presentazione. Il sistema audio, per le registrazioni, è troppo sensibile, poi ci si mette anche Youtube. Ascoltando il video, sentivo la musica appena, e quasi nessun fruscio. Youtube raddoppia quasi il volume, e il fruscio si sente si sente piu’ forte. E si sente anche il rumore di una macchina che passa, tanto per  cambiare. Dopo alcune prove mi sono detto “basta cosi’, non faccio altri tentativi, viene come viene..”.

PICTURES

(Altro blog)

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Art in blog, Miei video, my music. Bookmark the permalink.

11 Responses to PICTURES – QUADRI DI UN PITTORE CHE HO CONOSCIUTO MOLTO BENE

  1. Laura says:

    Ciao Marghian, troppo bello essere impegnati al mare, goditelo finche’ puoi, 😉

    • MARGHIAN says:

      Ciao, Laura, ieri notte guardando il blog dal cellulare, “1 replay” (“una risposta”, “in commento”), ho pensato a te, vado a guardare e…”come pensavo, Laura..”…. Ma ora, pomeriggio, sono al pc.
      Ah, il mare, un bell’impegno. La spiaggia anche se siamo a meta’ settembre non ha perso niente, ancora bel mare, molta gente, anche turisti, e figge 🙂
      Hai riconosciuto Porta Palazzo? E poi hai notato il quadro un po’ a fantasia, impressionista, sulla Torino dell’800?- Mi avevi chiesto di postare altri quadri di mio fratello? Ecco…. Ho dovuto prima fotografarli col cellulare e mandarli a me stesso via mail e, da li’, ho scaricato le immagini, numerandole, di modo che il programma mi mettesse i quadri nell’ordine da me voluto. Poi ho preso il file musicale registato prima, e con un altro programma ho fatto “copia incolla” a che la musica si ripetesse,. per durare quanto la presentazione (altrimenti avrei dovuto cambiare immagine troppo in fretta).
      Alcuni quadri che ho fotografato sono appesi ai muri, quattro ne ho qui in soggiorno e altri nelle altre stanze esclusa la cucina e il bagno, si capisce; ma altri, molti rimasti in corso d’opera, stanno riposti in uno sgabuizzino al piano di sopra, ed e’ li’ che ho fatto alcune altre foto. Non ho messo il quadro della Corrida, tanto lo vedete ogni volta che vi canto una canzone 🙂
      Oggi mare no, ho dormito poco questa notte, e leggevo da internet col cellulare (ti lascio immaginare cosa….indovina..scherzo, comunque, “nuovo pianeta scoperto che contiene molta acqua, lo scontro fra due selle morte (buchi neri), ecc. ecc.
      Dormire poco e’ spesso una mia scelta, sai, un film in tv o DVD, una pagina internet e le re volano. Anche quando lavoravo, quasi mai prima di mezzanotte e mezza a letto. Adesso faccio anche le due, le tre. Ciao buon weekend 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie Laura, buon weekend anche a te, ciao 🙂

  2. lucetta says:

    Hai fatto del tuo meglio. Sii contento perchè è un video apprezzabile. L’unica cosa meno buona è quel sottofondo che disturba la musica niente male. Ciao e buona serata.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Si’, e infatti lo scrivo e lo ribadisco, questo audio mi fa penare, loregolo a minimo con la musica vicinissima come fonte sonora, dalle casse del computer dove gira il brano che ho prima registrato e salvato; ma prende rumori esterni, ci antrebbe un silenzio assoluto che sono in stanze apposite, insonorizzate, si riesce ad avere. Poi una cosa, quando posto il video su youtube, sai cosa succede? Il volume non resta quello voluto da me, aumenta e di molto. Ascolto i due video, quello originale e la copia pubblicata, che si sente molto di piiu’, e con fruscii e rumori. Per non dire delle macchine che passano. MI dovrei dotare di un programma di creazione video che non abbisogni del microfonino, ove basta dare un comando del tipo “incorpora suono”, e la musica non passa per il microfonino. Ho provato con qualche programma che mi sono scaricato ma che non mi sono tenuto perchè ho trovato solo la versione “Pro”, cioe’ “prova”, e nel tempo che si impiega a imparare ad usarlo, qualche settimana, devi pagare. Il programma che uso io e’ invece gratuito, ma ha questo inconveniente di dover creare l’auido con il microfono- Ciao Lucia, grazie- anche a nome di mio fratello-, buona notte.

    • MARGHIAN says:

      Ho provato a girare le immagini poco fa, con l’audio al minimo per rimpiazzare il video, ma non è venuto ‘ molto meglio. Lo sento un po’ meno dissturbato- a parte che e’ passata una macchina, quasi impossibile riuscire a registrare senza che ne passi una…- , ma bisogna vedere una volta pubblicato, sarà la stessa storia, il volume che cambia, aumentando e mettendo in risalto (anche) i difetti.

  3. wwayne says:

    Rieccomi! Se non sono indiscreto: sei sul mar Adriatico o sul mar Tirreno?

    • MARGHIAN says:

      Ciao!!!! Nesuna indiscrezione, anzi ti ringrazio, la rispossta e’ “Sardegna”, quindi Mar Tirreno, costa occidentale dell’isola, il golfo di Oristano. Nella pianura detta “campidano” si trova il mio paese, a circa 10 km anche meno ( in line d’aria) dal mare, e’ a 20 Km da Oristano. Si chiama Terralba.
      Tutti in paese a pensare (sentito sempre ‘sta cosa sin da piccolo) che “terralba” voglia dire “terra nell’alba”, e molti ancora lo credono; mentre la cosa e’ meno poetica e piu’…terra terra, dato che di terra si tratta, appunto “terra alba”, “terreno biancastro” cioe’ argilla biancastra, per questo i Rimani (che Bazzicavano nella vicina Nea-Polis, dal cui abbandono intorno al 1070 circa sorsero i villaggi, fra cui il mio paese, chiamarono il luogo “terra bianca”.
      Comunque, sfoggio mio a parte 🙂 e’ un paese di 10 mila abitanti, a 12 chilometri dalla costa. Una fortuna per me, dato che mi piace molto il mare. Ciao 🙂

      • wwayne says:

        Quando lavoravo in Liguria vivevo in un paese che era proprio attaccato al mare: l’acqua era azzurrissima, ma le spiagge erano molto strette (potevano contenere solo 2 file di ombrelloni, poi partiva subito il cemento), e quindi non mi piaceva molto passeggiare sulla costa ligure. E’ molto più bella quella della mia Toscana, dove la sabbia è molto più estesa e quindi si cammina in spazi più larghi. Sulla Sardegna invece non mi pronuncio, perché non ci sono mai stato. Grazie mille per la ricchissima risposta! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Grazie a te, ricchissima – e anche lunghetta – risposta 🙂 Mi piace spaziare un po’.
      Delle spiagge liguri ho sentito altri parlar non tanto bene. Tocana, comenon ci fossi mai stato, dato che da militare scendevo a Firenze solo per cambiar treno (tratta Roma – Casarsa del Friuli ), il tempo di affacciarmi fuori dalla stazione e fumare una sigaretta. Poi ripartivo subito, per il Friuli (andata) o per Civitavecchia (ritorno). Allora l’Esercito faceva risparmiare tratta di nave, quindi mai Portororres Genova- sarebbe piu’ logico-, invece soprattutto via treno, con la tratta di mare piu’ breve (olbia civitavecchia).
      Sulla Sardegna, non sai cosa ti perdi…- scherzo, ma per localita’ di mare e turistiche in genere, la Sardegna e’ bella; non la vanto solo io. Ciao 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s