LA GUERRA IRRAZIONALE DELL’UOMO CONTRO LA SUA STESSA MADRE CREATRICE- LA TERRA

L’UOMO OPERA UNA VERA E PROPRIA- E FOLLE- GUERRA CONTRO LA NATURA , SUA GENITRICE. MA CI SONO ALTRI GUERRIERI, SENZA LE ARMI, CHE COMBATTONO I DISTRUTTORI DEL MONDO

“Se prima si avevano ondate di caldo eccessivo con la frequenza di una ogni 30 anni, oggi ne abbiamo una ogni due, tre anni” (Luca Mercalli, climatologo).

(Mi propongo di trattare questo scottante tema dei cambiamenti climatici, con altro “taglio”- pareri discordanti fra scienziati allarmisti e negazionisti della emergenza clima, fattori antropici e non antropici che influenzano il clima, possibili “soluzioni” per ridurre l’avanzare della gravità del problema, e non manchero’ di scrivere su Greta- nell’altro blog)

-I cambiamenti climatici si sono sempre stati, ere glaciali ed ere di grande caldo. Ma in millenni. Non un cambiamento così rapido, come nell’ultimo secolo e mezzo.

L’uomo è distruttore ed irrispettoso della natura. Ma non tutti gli uomini, lo sono. Ci sono stati, e ci sono, uomini che dedicano tutta la loro vita a combattere gli errori dei propri simili. Finanche a perderla.

NOMADI. RICORDATI DI CHICO

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in ATTUALITA', musica. Bookmark the permalink.

14 Responses to LA GUERRA IRRAZIONALE DELL’UOMO CONTRO LA SUA STESSA MADRE CREATRICE- LA TERRA

  1. Tristissimo ciò che l’uomo è riuscito a distruggere
    Buona serata Marghian

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mirna. Eh, si, l’uomo, che di fatto domina sul pianeta, lo sta rovinando con azioni dannose e inquinanti, e azioni dannose contro i suoi stessi simili.
      Il problema sta nella natura avida dell’uomo. Con una gestione intelligente ed equilibrata delle risorse, con la promozione (si, promozione, non avversione come pare sia successo e tuttora succeda) di energie non inquinanti, o che lo siano il meno possibile, con un contenimento degli sviluppi urbani e demografici (ma con metodi naturali), l’uomo e il pianeta sarebbero più in salute. Indirizzare le ricerche sulla fusione nucleare (e non fissione, la fusione non lascia scorie), migliorare e incrementare solare ed eolico, rivalutare agricoltura e riforestazione, la desalinizzazione dell’acqua marina e fertilizzazione di zone desertiche, satelliti che mandano microonde che diventano corrente elettrica, ed altri, il pianeta sarebbe più in salute.
      Mi rifaccio al commento a Laura. L’uomo è l'”essere più stupido non perché non sia intelligente. L’essere umano, non lo dicono solo i religiosi, ma anche gli scienziati, ha una marcia in più, è in cima alla catena evolutiva sulla Terra. So che vi può magari suonare antipatico, ma l’uomo è di fatto superiore, intellettivamente. Il teorema di Pitagora non è stato elaborato dal leone, né un cane ha scritto la divina commedia, come non è stato un gatto a scrivere l’amleto o a scoprire la corrente elettrica o a progettare la cupola di San Pietro, sono stati degli uomini. Quindi, Più che stupido, l'”uomo è incosciente e avido, e se mai usa MALE questa sua superiorità.
      Se ci pensiamo, le frasi religiose,” se peccare andrete all’inferno”vuol dire questi:”voi, con i vostri errori, vi costruite l’ inferno’. Il raccontino di Adamo ed Eva per me è molto profondo. Rappresenta una coppia che vive in armonia con la natura, si baciano sotto un albero, si fanno il bagno nei fiumi. È la rappresentazione del genere umano, nel simbolo della coppia. che vive secondo la natura. Bruciare, distruggere, uccidere, ecco il peccato. L’inferno lo costruiamo noi stessi, ci siamo già dentro. Perché San Francesco diceva di vivere come gli uccelli, e Gesù di tornare bambini?
      Cambiare modo di vivere, se no è inferno. E l’uomo può scegliere, ancora. Ciao.. 🙂

  2. Laura says:

    L’uomo distrugge tutto, e’ il piu’ stupido di tutti gli esseri viventi sulla terra!!!

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. La questione della stupidità dell’uomo è molto lunga. Io però sarò breve. L’essere umano può essere definito stupido, se col suo comportamento difetta nella sua intelligenza, e può essere definito intelligente se agisce in modo razionale e costruttivo. Allo stesso modo può essere definito buono, oppure cattivo, da come sceglie di agire “sceglie…”. L’animale invece non può essere definito né intelligente, né stupido, né buono né cattivo. Perché non sceglie.
      Le tigri che hanno ucciso quel domatore non sono cattive. L’essere umano, se uccide, lo è. Questa è una differenza fondamentale fra l’essere umano e gli animali: un codice morale, la capacità di scegliere, il senso del bene e del male. L’essere umano è l’unico, almeno su questo pianeta, ad essere responsabile, a scegliere se costruire una grande umanità o distruggersi. E’ l’unico essere diviso fra bene e male, fra odio e amore, e può scegliere secondo coscienza, se amare o odiare, se costruire o distruggere. L’unico, mentre gli animali non sono né buoni né cattivi, sono esseri che agiscono solo di istinto. L’uomo ha anche degli istinti, perché ha una base animale, ma ha nche una mente, e forse un’anima, razionale.
      Per questo penso che non abbia senso affermare (come va di moda adesso), che gli animali siano migliori di noi, addirittura più intelligenti. O che l’essere umano sia solo un animale. Piuttosto l’uomo non deve ridursi ad animale, e può scegliere se farlo, o no. L’unico. Ciao Laura, buona giornata 🙂

    • MARGHIAN says:

      Laura, questo è il commento di ieri notte. Perso. Stavo scrivendo le ultime parole e.. “batteria scarica, il telefono si spegnerà fra…” (conto alla rovescia..), spento. Bello eh? 😆
      L’ho riscritto adesso. Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      La’, è un po’ che non ti vado a salutare.
      Ti starai sicuramente chieendo come vada la mia nuova vita, da pensionato…benissimo!!!! Se trovassi una figge 🙂 sarebbe perfetta come vita, ma troppa grazia Sant’ Antonio, come si dice (anche se avrebbe dovuto farmela da tempo, anche a me, ‘sta grazia, e non essersi fermato ai fratelli 😆 ) . Ma chissa’, ora ho anche piu’ tempo…mah, Deus cherénde, chini l’ìschede..(Dio volendo, chi lo sa…- che su di me non cambi idea… 😆 ) ), Ciao 🙂

      • Laura says:

        Spero di cuore che trovi una bella persona come lo sei tu, un abbraccio caro amico, buona giornata, 🙂

      • MARGHIAN says:

        Ciao Laura. Ti ringrazio. Purtroppo la vita non fa questi conti, e non mi illudo molto. Dicono che il classico burocrate, immagina un contabile vecchia maniera (ah, lo sai che un agente contabile in America si chiamava computer? Si’, prima di inventare le macchine con questo nome…)), che viene definito “senz’anima”, un po’ come nella canznoe di Gianni Bella, “tu sei come il meccanico il dentista l’avvocato, tutti senz’anima.”. Ecco, ma se la vita si comportasse come un odioso burocrate, farebbe cosi’, “ragioneristicamente”: “e’ un bravo ragazzo/ragazza, gli ci va una brava ragazza/ragazzo”; “e’ un cretino, un bullo, uno sbruffone, allora niente, o la scrpa per il suo piede..”. Solo che la vita on ragiona cosi’. Persone che meriterebbero tanto- non pensare a me, sarebbe vantarmi, pensa in generale.- non hanno nulla, addirittura hanno male, mentre invece…. pensa al gerarca Nazista Erik Priebke, che e’ campato cent’anni e in salute, a Barriloche in Argentina, e persone buone che fanno anni inchiodate a un letto (come una mia vicina,buonissima) , e muoiono anche giovani…”. Gente che meriterebbe un lavoro e non lo trova, altri cialtroni e disonesti che vivono belli tranquilli con una bella posizioine. Quindi, a conti fatti- a proposito-, la vita…peggio di un burocrate. Ma dai, sto solo scherzando,, che’ la vita e’ buona (con chi vuole..-) scherszo, dai- ma la vita non scherza..(“e daje!” eh?).Comunque, sperare non costa niente ..Tii ringrazio, ciao
        🙂

      • Laura says:

        Non farti tutti questi problemi, vivi tranquillo la tua vita e se arriva qualcuna per te ben venga, ciao Marghian, buonanotte, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Si’, infatti, la vivo tranquillamente, la vita, sperando che prima o poi diventi vita.. . Dai, ché scherzo! Grazie, Ciao.:)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s