CANZONI CONTRO LA GUERRA. VARSAVIA, UNA CANZONE DA ASCOLTARE

“perché a stare in trincea sono gli uomini normali
non i capi di Stato o i generali. Perché a stare in trincea
sono gli uomini normali, non i vescovi e neanche i cardinali..”.
(Pierangelo Bertoli)

PIERANGELO BERTOLI

VARSAVIA

Una canzone da ascoltare.

Pieerangelo Bertoli scrisse questa canzone in riferimento alla repressione operata nel 1981 dal regime del genale Wojciech Jaruzelski, il quale attuò un golpe militare con l’appoggio dei sovietici.
Proclamò lo stato di guerra, e venne instaurato il famigerato ” Consiglio Militare di Salute Nazionale Polacco”.
Altri “esegeti” della canzone, la collegano alla ribellione di Varsavia alla occupazione nazista, nel 1944, fra il primo giorno di agosto e il secondo giorno dell’Ottobre di quell’anno; ribellione che avvenne all’ingresso dei Sovietici nella città polacca. Fu pagato un altissimo prezzo, con molte vittime e la quasi distruzione della città da parte dei Nazisti, per rappresaglia. Ma questae seconda interpretazione è errata, dato che lo stesso Bertoli aveva a suo tempo dichiarato qualcosa tipo :”mi sono riferito ai fatti del 1981.Volevo all’inizio dare alla canzone un titolo con un rifermiento all’anno 1981 in cui si svolsero quei fatti; ma poi ho desistito dal dare un titolo senza alcun riferimento temporale, di modo che il testo risultasse di carattere “a-temporale”, non applicabile ad una sola Tragedia umana specifica, ma un grido di dolore e di desiderio di liberta’ del mondo intero, prendendo a simbolo quei fatti”.

Ciao.
Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, musica. Bookmark the permalink.

5 Responses to CANZONI CONTRO LA GUERRA. VARSAVIA, UNA CANZONE DA ASCOLTARE

  1. silvia says:

    buona serata Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Subito dopo aver fatto il post, fra il primo e l’insalata (si, stavo cenando), sono uscito in piazza per un bellissimo concerto (festeggiamenti per san Pietro patrono del psese), di Dodi Battaglia, chitarrista dei Pooh. Bravissimo, lui con altri cinque musicisti è stato praticamente come aver sentito i Pooh, con le più belle canzoni, ed altre.
      Ieri mattina ho sentito dopo tempo “Varsavia” in macchina, e ieri sera l’ho postata.
      Ciao Silvia, buona domenica 🙂

  2. Laura says:

    Ciao Marghian, buona domenica, 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s