DIVAGAZIONI- Primavera imminente

Ciao. Vi lascio questa sera qualche….pensierino  sulla imminente primavera.

C’è infatti  odore di primavera. Già la si respira, la si assapora. Come scriveva Leopardi,..”promavera d’intorno, brilla nell’aria, e per li campi esulta’, si’ ch’ a mirarla intenerisce il core..”. Ci siamo quasi, si sente.Si vede gia’ qualche fiore. Gia’, i fiori.

/*/*/*/

Non si riescono a trovare le parole per descrivere la bellezza di un fiore, come scriveva Mamhoud Derwish sull fiore di mandorlo: “l’apparire di un’idea che spunta sulle dita e inutilmente scriviamo….denso come un verso di poesia che non può essere scritto con parole..”.

Se è così difficile comprendere e descrivere la bellezza di un piccolo fiore, fragile come ali di farfalla, figurarsi quanto difficile sia descrivere la grandezza dell’universo. E’ vero che qualche poeta ha detto che tutto l’universo è contenuto in un piccolo fiore. Ma noi siamo troppo piccoli per percepire l’universo, e troppo “grossi” per entrare in sintonia con un fiore. L’uomo è da sempre dibattuto (e confuso), con le sue dimensioni che stanno a metà fra l’atomo e la stella, fra l’universo e un fiore. Non riesce ad afferrare perciò ne’ l’uno, ne’ l’altro. Eppure potrebbe, guardandosi nel cuore. L’universo è anche lì, proprio lì, dentro al suo cuore. Ma non riesce. Non riesce, troppo attento come è a guardare e a sentire le cose che stanno fuori da se’. Troppo rumorose, per un fiore. Che si fa accarezzare, e capire, dalla dolcezza del cuore.

 

Ho accennato alla famosa musica folk inglese del ‘500 “Green sleaves”

“Green Sleeves” è un titolo abbastanza curioso per una musica di carattere primaverile: “maniche verdi”. Io titolato il video “Foglie verdi” (“Green leaves”), vi spiego. Leggenda vuole che questa musica sia stata composta da Enrico Ottavo d’Inghilterra (proprio ui, il fondatore della religione Anglicana), per la sua consorte Anna Bolena. La donna si dice che avesse un difetto fisico, un braccio un po’ piu’ lungo dell’altro. Ed ecco che il Re avrebbe fatto confezionare per lei una camicia verde con le maniche piu’ lunghe del normale per “nascondere il difetto” e avrebbe composto per lei questa musica, chiamandola “green sleeves”, “maniche verdi” ispirandosi scherzosamente a quel fatto della camicia. Ma pare che la musica non sia stata composta da Enrico Ottavo, e che sia anche piu’ antica. Le è stato dato poi un titolo dall’assonanza simile, simile ma decisamente piu’ poetico di Green sleeves, “maniche verdi”: “Greeen Leaves”, “foglie..verdi”. Ciao 🙂

Marghian

 

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

4 Responses to DIVAGAZIONI- Primavera imminente

  1. Laura says:

    Che bello, bravo Marghian, buonanotte, 🙂

  2. MARGHIAN says:

    Ciao Laura. La considerazione “poetica” è un commento. Ho pensato “con questo, una mia musichetta e l’immagine ne viene un post…”‘ Spesso mi vengono così le idee. Molti.miei post (anche su facebook) nascono da commenti. Ovviamente ci aggiungo qualcosa, come qui la storiella su questa musichetta. È aria di primavera davvero, almeno qui da me. In altre zone d’Italia non so. Darò una occhiata al meteo 🙂
    Ciao Laura, buona giornata.

  3. Renza says:

    Buona domenica e saluti.

    Renza

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s