AUTUNNO. E’ arrivato

Ciao raga’. Poco fa ho fatto questo post su Facebook. A proposito de “a cosa stai pensando” di Facbook, che come un buon grande fratello ce lo chiede sempre (sì, appare scritto “a cosa stai pensando?” quando apri la casella dei post), questa mattina pensavo,  e penso ora, alla dolce estate ormai finita. E’ cominciato l’autunno. L’estate pero’ …sembra avere una coda. Almeno, mi piace pensarlo. E in questa coda confido. Spero cioè che ‘sta coda sia lunga, e faccia bello, per alcune settimane ancora, magari fino a fine ottobre. Periodo in cui faccio gli ultimi bagni, bagni autunnali come io e amici li chiamiamo. Insomma, così come ci sono i colpi di coda dell’inverno, che ci siano quelli dell’estate, mi pare giusto e meritato.

AUTUNNO, TRAMONTO DELL’ANNO

autunno

Io considero infatti l’anno come un lungo giorno. E lo è, se si pensa che “giorno” sta per giro,consideando il giro attorno al Sole che la Terra fa con noi sopra. In questo lungo giorno, l’autunno corrisponde alla sera che precede la notte, che è l’inverno. L’autunno e’ dunque come una sera, nell’anno; cosi’ come la primavera è come il mattino, l’estate è il pieno giorno. Il giorno che ora è ormai al tramonto.
Autunno, il tempo del ripensamento sui mesi trascorsi, il tempo dello sfoglio o dello spoglio (se non si odia il politichese.. 🙂 ) delle fotografie delle terminate vacanze. Ma è anche la stagione del ripensamento sugli anni andati, non solo sui mesi andati; e sull’età, sul vissuto nella bella stagione della giovinezza, “l’estate della vita”, alra mia convenzional definizione.
Autunno, entrato ieri, barca che ci conduce fino alle porte dell’inverno. Barca, che poi è la stessa nostra Terra, che effettivamente va verso astronomiche alchimie angolari di diverso irraggiamento solare. I raggi del Sole picchiano con angolazioni diverse, in questo lungo giorno, e si hanno così le stagioni. Accade come nei singoli giorni,nei quali si succedono le ore fredde del mattino e della sera, quelle calde del di’, fino a sera quando scende il buio, così come in autunno si accorciano le giornate. Ma c’e ancora tempo per arrivare all’inverno. E cerco, come nella vita, di godermi (godermi,oddio, a volte e’ anche sopportare, ma si sopporta…) di godermi il viaggio, non la fine del viaggio. Mi godo, se fa la brava, questa coda delle’state, nei primi giorni di questo autunno appena cominciato. Autunno, dolce tramonto dell’anno. 

Ciao

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, my music, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

13 Responses to AUTUNNO. E’ arrivato

  1. lucetta says:

    Te lo auguro. Anche a Roma sembra ancora estate, fa caldo. Quindi a te, carissimo, buona coda dell’estate.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Qui è bellissimo, il tempo. Pero’ il mare ieri me lo sono negato, quando devo svegliarmi presto il giorno dopo, per andare al lavoro non ci vado. Vado sempre di pomeriggio, e per come nuoto io, la stanchezza si sente proprio al mattno dopo. Il sabato, o qualsiasi altro prefestivo, sono i miei giorni preferiti per il mare. Ci vado si, talvolta in settimana, ma non faccio immersioni a che la sveglia mi sia piu’ dolce 🙂
      Anche Roma è famosa per il sole, lo so. Mi ricordo che studiando inglese, una lezione del libro (con delle cassette) era ambientata a Roma. – Fra turisti: “oh, october is an ideal month for Rome, all is calm, sunny…” (oh, ottobre è un mese ideale per Roma, tutto è calmo, soleggiato…).
      Ciao Lucia, grazie 🙂

  2. Enri1968 says:

    Ultimo colpo di coda.

  3. Laura says:

    Spero nel bel tempo Marghian, un abbraccio a te, 🙂

  4. mariella54 says:

    Ciao Marghian qui a Lecco il clima è cambiato in un baleno dal caldo afoso siamo passati al quasi freddo a me non dispiace solo che mi scoccia cominciare a mettersi golfini e golfoni ma si sa le stagioni cambiano e piano piano bisogna sapersi adattare. Fortunato te che ti puoi permettere ancora qualche bagno. Un abbraccio

    • MARGHIAN says:

      Ciao Marie’! Come va? Sai una cosa? Ogni tanto mi affaccio al tuo blog a volte non abbia deciso di scrivere qualcosa, dopo “terzani”. Non sono molto presente nemmeno io, a parte questo blog, che “gira” di piu’, daato il carattere meno impegnativo dei post.
      Hai vito nell’altro blog l’ultimo post, di qualche giorno fa? UN racconto breve dove immagino che “Adamo” non è il primo uomo, ma un essere alieno che si unisce ad una bellissima donna indigena terrestre, e da questo matrimonio nascono “figli e figlie”, ossia l’umanita’ attuale. Pensa che il racconto nasce da un commento che qualche giorno fa ho recuperato. Quindi una cosa scritta in dieci minuti. E’ basato sull’idea – non mia- che esseri di un pianeta alieno (che io ho immaginato essere non piu’ intelligenti di noi ma solo piu’ avanti in tecnologia) abbiano attuato in un lontano passato un “innesto” per migliorare la specie umana. L’idea non è mia, è la teira degli “antichi astronauti”, sulla quale nutro fra l’altro . dei dubbi, pur non escludendo che in passato l’uomo abbia avuto contati con extraterrestri. Ma non che ci abbiano “creato” (perche’ poi, chi avrebbe creato loro?); infatti “adam” nel mio raccontino trova delle persone sulla Terra, uomini e donne. Imamginando uns eguito, Adam si integra in una tribù, dopo tempo conosce una donna, i due si sposano e “governano” in quel clan,ne uniscono altri a formare grossi billaggi, e generano figli con il “dna umano-alieno”, che saremmo noi. Ed e’ fatta salva l’idea di un dio spirituale che è altra cosa, non un alieno. “Dio” sarebbe la mente astrale, onnipresente, l’origine prma di tutto l’universo (o gli universi?) , avente in programma la nascita di esseri umani o tipo umani, dotati sia di corpo ceh di spirito, in tutto l’universo (o multiverso come si pensa oggi, un amalgama di univesi nei vari stadi di sviluppo che originano da questa mente astrale, da noi detta “dio”)..

      “golfini e golfoni” mi piace troppo 🙂 – Lascia perdere, mi sto già intristendo, se penso che il periodo ivnernale durera’ molto piu’ a lungo (da novembre ad aprile inoltrato, non scherza nemmeno qui, in quanto a cattivo tempo, e soprattutto i “famosi” raffreddori, altro motivo di intristimento anticipato, kaiser…
      Si’, vero, sono fortunato sul fatto che per tutto ottobre (in genere) il clima è buono. Pazienza, le stagioni ci sono, e passare dalla maglietta al maglione, poi la maglia sotto,giacca o giaccone sopra, poi cappotto… Ciao ciao 🙂

      Marghian

  5. Qui in Sardegna durante il giorno fa caldo, ma la sera scende la temperatura… brrr.. buona giornata !! ❤

    • MARGHIAN says:

      Ciao. Vedo il commento solo ora (29 alle 20,30, ieri non ho navigato nei blog). Vero, lo so sto in Sardegna anche io.
      Purtroppo Settembre è come l’epifania, tutta l’estate si porta via 🙂 – Pero’,. oggi è stata una bella gioranta da mare, me la sono goduta (al pomeriggio), ciao 🙂

  6. ili6 says:

    Non essere così malinconico per la fine dell’estate. Anche l’autunno sa essere dolce e ricco di tante cose. Certo, a noi isolani mancherà pian piano il mare, oggi in Sicilia mattinata di pieno mare, stasera la felpina. Come hai detto tu comanda la nostra stella coi suoi raggi inclinati.
    Buon autunno 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao, Mariro’ 🙂
      Grazie, comunque non sono così malinconico, non ho sprecato un pacchetto di fazzoletti di carta a piangere, ne’ nessuno mi ha detto “che cos’hai?”. Scherzo 🙂
      “. Anche l’autunno sa essere dolce e ricco di tante cose.”. Vero, ma a mio avviso solo pa prima parte, ossia adesso, ottobre, magari è bello, na con l’andare avanti somigliera’ sempre piu’ all’inverno. MI mancheranno mare e soprattutto non ci saranno le COMPAGNIE che mi trovo in estate e inizio autunno. Chiaramente pensa alla mia battuta sui fazzoletti per piangere, me ne faccio una ragione, ma il periodo invernale non mi piace proprio. E i raffreddori, da novembre a marzo? Un anno ero arrivato a ben sei raffreddori. Arrivato meta’ aprile mi ritengo fuori pericolo, dato che ebbi l’ultimo raffreddore estivo a sedici anni.
      “la nostra stella coi suoi raggi inclinati”. Colpa della Terra se mai, gira storta e le arrivano i raggi in modo inclinato.
      Ti ho risposto, avrai visto, a proposito della bella e intelligente “EV” (sei troppo forte) – 🙂 . Sai che secondo questa teoria “degli antichi astronauti” molte donne del passato sarebbero venute dallo spazio? Te lo scrivo a titolo di pura curiosità, senza crederci,tanto per riderci sopra un po’: una volta lessi un articolo sul “giornale dei misteri” che leggevo engli anni ’70 insieme ad altre riviste, quasi mai libri. L’articolo si intitolava, “Semiramide regina spaziale di Babilonia” (anche quello, secondo l’interpretazione di antichi scritti babilonesi, accadici, di quelle parti). Sammurammath (italianizzato “Semiramide”) sarebbe venuta dallo spazio, avrebbe portato sapienza e prestigio in Babilonia. Poi si dice- altra curiosità- anche di Cleopatra. Per non dire della Madonna, a cui un angelo (secondo alcuni un extraterrestre come lei) le disse “non temere, avrai un figlio divino”.
      Se ci credessi, faccio per ridere, ci metterei anche la nostra Eleonora d’Arborea, regina di uno dei quattro giudicati sardi del meioevo (proprio del giudicato di Oristano, detto “di Arborea”) , che regnò con saggezza e promulgò la “Carta De Logu”,riconosciuta essere uno dei primi e più belli esempi di Costituzione al mondo. Ma un po’ aveva ragione Cecilia Gatto Trocchi, scettica, che disse “ma con tutti questi alienis apientissimi, si sminuisce la razza umana, allora facciamo che era alieno anche Michelangelo… “. Infatti…
      Per tornare al dsicorso di prima, ieri al mare era bellissimo, ho fatto il bagno. Oggi era bello, ma ho preferito riposare, e leggere a letto.
      Ciao 🙂
      Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s