SENTITE COME SUONA BENE ‘STA RAGAZZA

Ciao. Si chiama Lola Astanova

Cover di We Are The Champions (Queen)

L’HO SENTITA POCO FA SU FACEBOOK

(blog)

CIAO

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

11 Responses to SENTITE COME SUONA BENE ‘STA RAGAZZA

  1. Laura says:

    Meraviglia, buonanotte caro Marghian!! 🙂

  2. lucetta says:

    Non me ne intendo ma mi sarebbe piaciuto che avesse picchiato sui tasti con meno violenza . Il suono del piano è lieve, dolce non così. Ripeto io non me ne intendo però questo è il mio pensiero.

    • MARGHIAN says:

      Ciao lucia. Io credo che lei si sia vista un po’.”costretta” a battere forte i tasti, essendo la versione pianistica di un brano rock, a tinte forti quale e’ un brano dei Queen come questo. A me piace molto proprio per questo. Anche io, nel mio piccolo, quando suono una canzone di Ligabue per esempio, tento a battere forte i tasti, a diferenza di quando siono un “adagio di Albinoni”. . Sai che lo strumento si chiama “pianoforte” proprio perche’ i tasti si pigiano ora piano, ora forte. Anche in molte esecuzioni di brani classici ci sono questi “movimenti forti”. Sono certo che lei, se suona o “Per Elisa o “Al chiaro di Luna”, suona sicuramente piu’ piano. Ciao Lucia 🙂

      • lucetta says:

        Hai ragione. Mi hai fatto riflettere. Non essendo un’esperta io non colgo le differenze e le sfumature che cogli tu che sei un appassionato di musica di tutti i generi.

      • MARGHIAN says:

        Ah, grazie. Non ti preoccupare. Tu mi faresti a ragioine le stesse osservazo i che so, sulla cucina, dato che non ne capisco un fico secco 🙂
        Molti pezzi di Beethoven hanno parti “violente”, al punto che il suonatore si scarmigna i capelli da quanto agita la testa, tutto preso” – l’ho visto molte volte-, in queste parti “forti”. Ciao Lucia 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s