BUON CAPODANNO 2018

Ciao. Ritengo che questa canzone si adatti alla transizione fra un anno e l’altro. Parlando di una “Nuova Era”, e’ di buon auspicio. Poi, il riferimento specifico e’ al mio segno. Anche se non come segno del mese, ma come “era dell’acquario”. Strana ‘sta cosa, perche’ l’era dell’acqurio sarebbe prossima, quindi oggi l’anno astrologico comincia (inizio primavera)   con i pesci e non comincia con l’ariete come negli oroscopi . 2200 anni fa si’, a fine marzo si entrava in Ariete, ma dai tempi di Gesu’ , per capirci (poco prima)  siamo ancora oggi nell’era dei Pesci, perche’ e’nel segno  dei Pesci che il Sole si trova all’inizio della primavera, non nell’ l’Ariete, come negli oroscopi tradizionali. Mi aiutate a capirci qualcosa? Io oggi sarei in realta’ Capricorno (in poco piu’ di due millenni da quando si “stabilirono i segni”, c’e’ stato lo sfasamento di circa un segno, e si scala indietro- per via della precessione equinoziale-). Non capisco perche’ gli astrologi non ne tengano conto; soltanto per le “Ere”, non per la disposizione dei segni, nei mesi dell’anno.// Se fra pochi anni, alla fine di marzo,  saremo in Acquario, allora sara’ finalmente giunta l’era fatidica del mio segno. “Fra poco”, molti pensano (e via, a manetta, con le corrrenti New Age, previsioni alla 2012 che nulla hanno di fondato, sette, credi  e religioni varie), e con chissa’ quali sconvolgimenti o nuove rivelazioni, ci sara’ la “Nuova Era” che lascera’ il posto alla “buia” Era dei Pesci. //Ma diciamo che “L’era della’acquario”  sara’, ma solo dal punto di vista astronomico,  fra ancora qualche secolo;  e non entro pochi anni. Ma intanto, auguriamoci che qualcosa di bello accada nel  prossimo anno, ragionando piuttosto su tempi alla nostra portata, che’ e’ meglio. Che ne dite? Ciao 🙂

AQUARIUS

“Quando la Luna e’ nella settima casa, e Giove e’ in congiunzione con Marte. La pace guidera’ i pianeti e l’amore istruira’ le stelle. Questa e’ l’alba dell’era dell’acquario… / Armonia e comprensione, simpatia e fiducia in abbondanza, senza falsita’ e derision, ma vividi sogni dorati, una mistica cristallina rivelazione.  E la vera liberta’ della mente. Acquario, acquario. / “Quando la Luna e’ nella settima casa, e Giove e’ in congiunzione con Marte. La pace guidera’ i pianeti e l’amore istruira’ le stelle. Questa e’ l’alba dell’era dell’acquario…/7 Mentre i notri cori continuano a battere insieme nella notte, danziamo fino all’alba del giorno. Per essere portatori di acqua, la nostra luce guidera’ il cammino.// Noi siamo lo spirito dell’era dell’acquario.. Armonia e comprensione, simpatia e fede abbondante.  Illuminazione angelica, e il sorgere fiammante di costellazioni . Viaggiando nei nostri percorsi illuminati, guidati da forze cosmiche. Prenditi cura di noi, Acquario. Fa’ entrare il Sole, fa’ entrare la luce del  il Sole” (James Rado e Gerome Ragni- Traduzuine: Marghian)

Ora esco per il cenone, domani magari apporto qualche modifica.

A TUTTI, UN FELICE NUOVO ANNO, UN FELICISSIMO NUOVO ANNO, CHE SIA BELLO, BUONO, PIENO DI AFFETTO, DI AMICIZIA, AMORE SOLDARELLI (SE VI INTERESSANO) E CHI PIU’ NE VUOLE PIU’ NE METTA. Si dice cosi’, “chi piu’ ne vuole piu’ ne metta”. O no?

L’augurio piu’ bello, io penso, sia augurare al prossimo cio’ che egli si augura. Non si sbaglia mai. E che l’anno nuovo  sembri nuovo anche alla fine – cioe’, che con l’andare di giorni e mesi non cali mai l’entusiasmo. Cosi’ come la vita, che sembri sempre nuova, e non se ne  intraveda mai la fine, ma future prospettive, sempre.

AUGURI DI BUON ANNO 2018

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, musica, RICORRENZE, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

25 Responses to BUON CAPODANNO 2018

  1. Enri1968 says:

    Caro Amico, auguroni!!!

  2. Felice anno nuovo, caro Marghian! 🎉🎉🎉

  3. Silvia says:

    Buon Anno Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia! Adesso sto modificando un po’ la riflessione del post, avendo scritto tutto in fretta perche’ dovevo andare via di casa alle 21 circa.
      Come hai trascorso la notte di capodanno? Io bene, ero a cenone alla associazione anziani (sono pero’ uno dei piu’ giovani!! 🙂 ), svoltasi nella sede- i locali di una vecchia scuola media-. Si e’ mangato, ballato, suonato e brindato all’anno…
      Ho preferito “mollare” con quel messaggio augurale in video con l’accenno a “L’anno che verra'” perche’ si sente troppo la voce da raffreddato. L’audio de computer, poi, con il microfonino mi rendeva la voce ancor piu’ “alla nosferatu” o “Dario Argento” 🙂 e nella parte “vedi caro amico…” dove sale con la voce, non ci arrivavo proprio. Bello poi nelle prove, ad un certo punto uno starnuto o colpo di tosse che non finiva piu’. Sara’ per capodanno prossimimo. A proposito di “prossimo”, io aspeto il 2020. Andro’ in pensione……
      Ciao Silvia, e ancora auguri 🙂

      Marghian

    • MARGHIAN says:

      Ah, bene. Ciao 🙂

  4. lucetta says:

    Ti auguro tanta forza e serenità per accettare tutto ciò che la vita ti offrirà. Un abbraccio.

    • MARGHIAN says:

      Grazie Lucia, ci vuole forza davvero, per accettare ciò che la vita ci da, o ci nega. Forza, pazienza e cristiano senso di rassegnazione. Ciao Lucia, un vivo augurio di buon anno anche a te 🙂

  5. skayrose59 says:

    Buon 2018 caro Marghian e che sia pieno di belle cose per te 🙂

  6. ili6 says:

    Grazie, Marghian per gli auguri, che ricambio a te. Che sia un anno buono, ricco di positività e entusiasmo. La canzone che hai scelto si riascolta sempre con piacere.
    Auguriiiiiiii 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mariro’. Leggo volentieri e scrivo volentieri da te, per i tuoi argomenti ed anche per queste ricorrenze che sono occasioni di saluti particolari, dove anche un semplice augurio – se dato sinceramente, e fra noi lo e’…- e’ carico di significato..
      “Aquarius”, l’ho scelta perche’ tratta di un ipotetitco “cambiamento epocale”, perche’ l’anno nuovo rappresenta in piccolo un auspicio di cambiamento; e perche’ l’acquario e’ proprio il segno che entra a gennaio, ed e’ il mio segno. Non ci credo (pensa alla riflessione,del post e piu’ in generale al mio modo ormai ^pluridichiarato di riportare una fede, o credenza, ai fatti ). Pero’, in tema di capodano, il riferimento al mio segno (il primo dell’anno, dato che “capricorno” per gli astrologi entra a fine dicembre), ci sta.. Quindi, sempre Aquarius!.
      Ciao Mariro, buona giornata, ancora auguri, ciao 🙂

      Marghian

  7. Laura says:

    Che bello il tuo augurio, grazie, mi sono persa questo post ma con il cucinare e il festeggiare, sono stata bene in famiglia, ora ti auguro un bellissimo nuovo anno e tanta serenita’ che non guasta mai, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Grazie, non preoccuparti per il “ritardo”, che’ poi, puoi capire. “ma con il cucinare e il festeggiare, sono stata bene in famiglia”. Io ho festeggiato bene, proprio perche’ NON ho cucinato, non mi piace proprio, ai fornelli. Tu sei una maestra.

      Una blogger, ora non scrive da anni, si faceva chiamare “la Carla Fracci della cucina”. Questo titolo adesso che non c’e’ lei potrebbe andar bene per te.. 🙂
      Lei mi invidiava un po’, per come scrivevo, specie gli articoli scientifici dell’altro blog, per l’informatica musicale, e queste cose qui. . Mi scrisse “Beato te, io invece non….”. “Carmela”- le risposi io, -, non sentirti da meno, vedi, tu ti chiami “la carla fracci della cucina”, e hai ragioe, ci sai davvero fare, mentre io non sono certo il Rudolf Nureyev della cucina, ai fornelli sono una frana!!!.Percio’,, vedi… ….” 🙂

      Per capodanno, subito dopo aver lanciato il post, sono uscito. Ero a far cenone in associazione (associazione anziani del mio paese,, “Anziani” faccio pre dire, almeno per me e qualche altro, che siamo i piu’ giovani- eta’ meda dei soci, 72 anni, io e altri tre ne abbiamo da 64 (io) a 66 anni) . Ciao Laura, serenita’ anche a te 🙂

      Marghian

      • Laura says:

        Sei troppo simpatico, 😀 ma guarda che non si e’ anziani, io direi, diversamente giovani, ecco, questo e’ il termine giusto, ti abbraccio caro amico, l’importante e’ stare con chi ci fa star bene, buona serata a te, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie del “simpatico” Laura, ciao.
      Vero, “diversamente giovani”. Molto bellina questa cosa. Si possono correggere i difetti con “diversamente”, piu’ il contrario del difetto. Un nano? Ma no, diversamente alto.. 🙂
      Avrai capito che scherzo, eh?
      Diciamo che dipende dai casi, si e’ diversamente giovani fino a che si sta bene, poi… 🙂
      Ciao Laura, buona serata 🙂

    • MARGHIAN says:

      Inftti, la salute e’ importante. Se pure si vive a lungo,a lungo, ma sofferenti, non si gioisce. Ciao Laura, ‘notte 🙂

  8. Rebecca Antolini says:

    Buon nuovo anno caro Marghian, anche se sono in ritardo di un giorno… bussi 😉

    • MARGHIAN says:

      Il calendario cristiano e’ iniziato sette anni piu’ tardi, non ti preoccupare. Anzi quattrocento anni piu’ tardi, forse con lo sbaglio di 6 o 7 anni. Tranquilla, anche senza contare queseto. Grazie, buon anno anche a te bussy 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s