Ciao, Franco

“Non chiederti mai per chi suona la campana. Poiche’ essa, ogni volta che suona, suona anche per te”  (Ernest Hemingway)

guitar_fender

Franco suonava la chitarra

Ciao. Questo post e’ una “parentesi” nella mia pausa di riflessione. //Ieri matttina e’ venuto a mancare un mio collega. Era piu’ un amico che un collega. Con lui ho condiviso dodici anni di vita lavorativa. Mi sento in dovere di fargli questo omaggio.

Il  genere “Anni 60”, diceva lui, era il suo preferito. Ha suonato con qualche piccola formazionie del suo paese. “Alta Tensione”, uno dei suoi gruppi. Gli feci io, con il computer, una locandina di pubblicita’. Gli piaceva suonare Santo And Johnny, un brano in particolare, “SLEEP WALK”.

LA NOVIA

“La sposa”, canzone del cantante e attore cileno Antonio Prieto, del 1961 –

Gli piaceva molto questa canzone melodica, me la fece conoscere, era nel repertorio del suo gruppo. Qualche volta abbiamo suonato insieme qui a casa mia, lui chitarra e io tastiera. “La novia” e “Sleep walk” erano “d’obbligo”.  “La Novia” cantavo io 🙂  e lui ci metteva gli accaordi ritmici.

Alcuni anni fa mi vendette la sua chitarra acustica -che e’ quella che mi avete visto suonare nei video -, “tanto ho tre chitarre elettriche…”

Candu torras a iscri’ de cussu scientificu…”? – quando e’ che scrivi nuovamente di quella roba scientifica?”, mi chiedeva.  Ed io che, dopo aver fatto un post,  gli dicevo “appu fattu unu scientificu , ‘dd’oi bi’?” (ho fatto un – articolo- scientifico, lo vuoi vedere?). E lui se lo leggeva, chiedendomi qualche delucidaizone su qualche parola o concetto. Non aveva computer a casa, quindi in ufficio…come faccio anche io, quando posso, leggo da pc o cartaceo…

GRANDE, FRANCO.

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, musica, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

13 Responses to Ciao, Franco

  1. lucetta says:

    Un bell’omaggio al tuo amico. Le musiche di Santo e Jonny mi piacevano e mi piacciono tanto . Ciao Livio.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Si’, lo ritenevo doveroso. Dodici anni assieme, la stessa mansione. Era un ragazzo (noi dicamo ragazzo, “piccioccu” anche l’anziano, quando lo conosciamo bene) molto buono. Anche troppo, io glielo dicevo. Io mi lamento per la timidezza (ma su di me mi riferisco sempre alla timidezza pregressa, non a come sono adesso; ma lui era molto piu’ timido, pensa che gli dicevo io “devi farti valere”. Comunque era molto sensibile. Pensa che cis iamo preoccupati per il fatto quando era in malattia da due settimane, “strano, non lo fa mai…..”- veniva a lavorare anche con la febbre. Diceva “ah, deu non seu de cussus” (“io non sono di quelli…”). Io gli dissi “nemmeno io sono uno di quelli, dici tu, ma se sto male, sto male….”. Era in malattia da tre mesi, sempre con dolori persistenti; e la cosa a ragione ci preoccupava. Pazienza, la vita e’ cosi’. Ciao Lucia, grazie 🙂
      Santo & Jhonny, mi fece consocere lui questo brano. Una sera che venne qui a casa mia a suonare:” la sai sleep walk? Fa cosi’… ” e la provammo insieme.

  2. Laura says:

    Mi dispiace per il tuo amico Marghian, bellissima la tua dedica, un abbraccio e buona domenica, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Durante la messa per il funerale (vado a messa solo in queste occasioni) pensavo “ci faccio un post, gli dedico “slipi uolk” come diceva lui, e “La Novia”. Gli piacevano molto. Pensando poi che non ci avrei messo poi tanto tempo. Infatti, ho postato poco prima di uscire in piazza. Ciao Laura, buona domenica anche a te 🙂

  3. Davvero un bel modo per ricordare un amico che non c’è più
    Ciao Marghian

  4. Enri1968 says:

    Un abbraccio ideale.

  5. skayrose59 says:

    Ciao Marghian è triste per la perdita del tuo amico – collega ma tu ricordandolo con questi aneddoti sulla sua vita sicuramente ti sarà grato e da lassù ti manderà un sorriso.
    Ciao e buona preparazione per il Natale che si avvicina

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Si’, voglio ricordarlo cosi’. Era di una bonta’ unica, direi quasi eccessiva. Forse “La bonta’ non e’ mai troppa”, ma in un mondo dove la timidezza non paga, lo scrivo ahche per me, dico che la bonta’ a volte puo’ essere troppa.
      Pensa che quando gli telefonavo per chiedergli come stava, mi diceva semrpe che gli dispiaceva creare disagi a me e ai colleghi. Infatti difficilmente si metteva in malattia.. Ciao Silivia, grazie, anche a te buon avvento natalizio 🙂

  6. ili6 says:

    ciao Marghian,
    mi spiace per Franco. La perdita di un amico, un buon amico, è sempre triste. Ricordarlo con le canzoni che amava è un gesto di affettuosa gentilezza.
    Serena attesa del Natale.
    Marirò

    • MARGHIAN says:

      Grazie Mariro’ sapevo che avreste apprezzato. Gli ho reso volentieri questo piccolo omaggio, le canzoni e anche lo strumento che amava. La chitarra elettrica. Io invece sempre chitarra di legno 🙂
      Ciao, buon avvento del natale anche a te.
      Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s