PASSIONE

“Questo post doveva essere da me pubblicato per la giornata del 25 novembre, contro la violenza sulle donne. Rinviato per disguido informatico.

PASSIONE

Passione

La donna maltrattata, violentata, umiliata per l’eccessiva e distorta passione del maschio. Ma non e’ vera passione. La passione e’ amore, la violenza e’ solo frutto della insana e insensata possessione. “La donna legata con i rovi all’ancestrale simbolo del maschio , forzatamente avvinghiata ad esso,  e di esso prigioniera”.  Cosi’ l’autore del dipinto, mio fratello Ignazio, ha voluto rappresentare la donna violentata, maltrattata e abusata dal maschio. Marghian –

————————————————–

Ciao. Ho pubblicato adesso un post che era per la settimana scorsa. ma disguidi tecnici- ancora in atto, dato che la rete viene e va- mi hanno impedito di pubblicare.

La musica ceh sentite e’ una mia elaborazione strumentale del celebre “Halelujah” di Leonard Cohen. Mi sembra un commento musicale adatto. Pouttosto l’audio e’ disturbato. Mi e’ sembrato adatto a questo importantissimo tema. Ciao. La settimana scorsa avevo  registrato – allo scopo – questo brano direttamente con il microfono,  avendo da ripristinare i collegamenti diretti fra tastiera e computer. Ciao.

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Art in blog, MOMENTI, my music. Bookmark the permalink.

34 Responses to PASSIONE

  1. Rebecca Antolini says:

    ci vuole il rispetto… 😦

    • MARGHIAN says:

      Ci vuole rispetto…ciao rebecca, Bussy

    • MARGHIAN says:

      Ieri è tornata la rete, finalmente. Ho fatto il post solo ieri. Avevo già pronta la foto del quadro e la musica. La rete viene e va ma alla fine ci sono riuscito. Adesso sono al lavoro e ti scrivo dal cellulare.

      Purtroppo rebecca la violenza sulla donna è un fenomeno antico. Io sfoglio per lavoro schede di processi del 1800, 1900, stupri e femminicidi anche allora. Ciao 🙂

      • Rebecca Antolini says:

        Mi dispiace per i problemi della rete nelle tue parti…

        la violenza in generale non mi piace

  2. sherazade says:

    I miei complimenti a tuo fratello.

    • sherazade says:

      Sulle donne maltrattate l’argomento è lungo ma anche il cammino dell’emancipazione è stato interrotto in mille modi anche per colpa dello sfruttamento individuale che le donne fanno del loro corpo così come si può dire no ed io ne sono certa in 99 casi su 100 alle brutalizzazione maschili sono altrettanto convinta che si possa essere attrici modelle senza esibirsi In ogni centimetro della propria pelle.
      Rispetto e pudore di se stesse aiuterebbero ad insegnare al maschio la bellezza e la delicatezza del corpo femminile.
      Ognuna di noi ha subito avance a volte moleste ma come mai non solo non sono state denunciate Ma addirittura al malcapitato sono arrivate gomitate e calci negli stinchi così come ci avevano insegnato le nostre mamme…
      Scusami caro amico ma ne ho abbastanza di tanti troppi piagnistei alla Asia Argento che adesso dopo tanto bailame lavora proprio a Torino e presenta un festival.
      sherabbraccicari

      • MARGHIAN says:

        Che dire shera, hai ragione. Ciao.E parecchio. Al punto che il post è dedicato soprattutto alle donne violentate e maltrattate tout court, addirittura uccise senza colpa alcuna, per pura aggressività dell’uomo. Ci sono anche questi casi, molti. Ti dico di piu, e’ anche una questione di valori, la società da eccessivo valore alla sfera sessuale, ed ecco che talvolta anche “lei” esalta o mette in mostra troppo il suo aspetto ” sessuale” al punto da scatenare purtroppo insane pulsioni.Mio padre esprimeva spesso questo comcetti sulla “provocazione” voluta o meno. Un ommi potta sangui, un uomo ha sangue.Questo aspetto chiaramente c’e’.
        Ma ci sono anche tanti casi di violenza pura, diciamo. Certo, l’ argomento è chiaramente molto complesso, an or più esaminando la fattispecie dei casi. Ciao shera, a mio fratello riferiro’ dei complimenti. Ciao 🙂
        Marghian

      • sherazade says:

        Sappi che da molti anni io collaboro con telefono rosa che una delle istituzioni più consistenti a Roma che si occupa di donne davvero profondamente vittime di violenze Dunque sfondi una porta aperta sotto questo aspetto.
        Ma non sottovalutiamo l’inondazione dei lati B esposti In ogni foto Instagram che sono un pessimo esempio di volgarità e di mancanza di dignità Eppure sono queste foto insulse ammiccanti volgari che creano un circolo vizioso di followers e likes.
        Sherabbraccicari

      • MARGHIAN says:

        An or…..ancor..scrivo col celulare, sono al lavoro, ciao 🙂

      • MARGHIAN says:

        Molto bella questa tua cosa della collaborazione al “telefono rosa”, hai tutta la mia approvazione.
        Oggi, con veicolo di comunicazione come Internet, quindi in esso “instgram”, “facebook” e foto-video messaggi con smartphone e tablet, si puo’ dire le distorsioni della sessualita’, la piu’ completa banalizzazione di cio’, e la conseguente banalizzazione anche della persona, e decadimento di valori eccetera, hanno dei mezzi in piu’ di propagazione davvero virale. Ahime’, in questo si inseriscono anche cose come il “cyberbullismo”. Dove andremo? Mi ricordo le parole di Roberto Secchioni:” per tutti i ragazzi e le ragazze, che difendono un libro, un libro vero. Cosi’ belli a gridare nelle piazze, perche’ stanno uccidendoci il pensiero”. Ecco, allora c’era il pensiero. E le cose come la banalizzazione della sessualita’, la vuota volgarita’, bullismi e cyber bullismi non sono le malattie, ma i sintomi. La malattia e’ proprio questa, la morte del pensiero, e delle idee.

        CiaoSheraabbraccio (tiimprassumedameda- traduzione “tiabbracciotantotanto). Piu’ semplicemente ciao 🙂

      • sherazade says:

        Mejo tiabbracciotantotanto…visto anche il freddo!

      • MARGHIAN says:

        Robero Secchioni. Noooo 🙂 Va bene che ha anche studiato molto, ^Vecchioni… 🙂

      • MARGHIAN says:

        Ma che freddo grande che fa! “Per abbracciarti meglio, amica mia!!”- Ciao Shera 🙂

      • sherazade says:

        Cappuccetto rosso rivisitata 😋

      • MARGHIAN says:

        Infatti, per poco non scrivevo “cappuccetto rosso anno 2000” (i 17 anni non hanno importanza. 2000, la cifra tonda 🙂 )

  3. lucetta says:

    Dipinto bellissimo, complimenti a tuo fratello. A te grazie per le parole con cui lo hai accompagnato.
    Condanno la violenza sulle donne in generale. Bisogna però cercare come donne di non fare niente per provocarla né per alimentarla……alcune volte siamo responsabili delle violenze che subiamo. Ciao Livio

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia, grazie. Questo aspetto e’ stato “evidenziato” anche da Shera, che ha postato al riguardo due interessanti commenti.
      Ciao Lucia, grazie – anche da parte del mio fratello pittore 🙂
      Siamo quattro, tre fratelli ed una sorella. Io sono il piu’ piccolo, e lo scapoletto (grrrmh 😆 ) della situazione. Ti ricordi quando ti scrissi che il Signore al riguardo poteva fare 31? Scherzo dai, ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Gia’, purtroppo si’… Pazienza 😦 Ciao Lucia.

  4. Silvia says:

    Il quadro è stupendo, complimenti a tuo fratello e bellissime e giuste le tue parole, buon inizio settimana Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie Silvia, tenevo a che vedessi questo post, te l’ho anche scritto (appena posso posto un quadro di mio fratello sulla violenza contro le donne, e una mia interpretazione di una musica di cohen), ciao 🙂

  5. Laura says:

    Tuo fratello e’ bravissimo, bravo a lui e a te per le parole, un abbraccio, buona settimana, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Grazie Laura, anche da parte del fratellone (che ha 76 anni ma uno spirito giovvane).
      Le parole mi vengono, rispecchiano quello che sono, e che sento nel momento.Come si dice, noi siamo i nostri pensieri. Molte idee mi restano talvolta fra le dita per non voler essere troppo lungo 🙂 Ciao Laura, grazie ancora.

      Marghian

  6. ross says:

    Ciao Margh.,
    mi associo a Laura parola per parola.
    Ross 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Ross! E che piacere, grazie.
      Purtroppo come ho scritto a Renza, copio lettrealmente, per il brano- da film, come dici tu 🙂 – ho dovuto ripiegare su un programmino gratuito che oltre a catturare i video di youtube fa anche da registratore. Ma registra in modo ben lontano da quando faccio i brani con la tastiera collegata direttamente via cavo al pc. Tutta un’altra cosa. Devo pero’ reinstallare i programmi musicali. Ti associ a Laura. Ed io ringrazio Laura e te 🙂

      Appena posso guardo il tuo post sul “Pianeta Ross” – che forse ha la vita, ma la scienza ufficiale non vuole mollare: parla sempre di vita elementare, anche quando riguarda pianeti grandi come la Terra e distanti anni luce. Posso capire che “vita elemetnare” si dica per Marte, per Venere (batteri estremofili). Su Marte ci abbiamo mandato delle sonde, sappiamo che l’atmosfera e’ rarefatta, pressione solo un centesimo di quella terrestre, composta quasi esclusivametne da anidride carbonica, e Venere ha una dempreatura in superficie di quasi 500 gradi, una pressione di 90 atmosfere terrestri e anche li’ quasi solo anidride carbonica. Okay, li’ forse solo batteri, o magari un po’ di muffa come vegetazione (pensa soprattutto a Marte). Ma se si parla di pianeti lontani anche migliaia di anni luce si dica per partito preso “forse li’ c’e qualche forma elementare di vita” mi pare poco logico. Li’, e parliamo di migliaia se non miliardi di pianeti abitabili per condizioni simili alla Terra, ci possono essere anche piante e animali, esattamente come qui, e persino delle ragazze che passeggiano, o vanno in bici 🙂 Ne convieni? Ciao Ross.

      Marghian

  7. renza says:

    Complimenti per il dipinto e le parole, siete veramente due artisti.

    Saluti.

    Renza

    • MARGHIAN says:

      Renza, ciao. “Artisti”, parola grossa, almeno per me 🙂
      Mio fratello ha la passione per la pittura da ragazzo, negli ultimi anni si e’ cimentato anche con l’impressionismo, lavorando con pittori di fama, come un certo Martinico- a Torino, appunto inpressionista. Gli vengono bene i paesaggi e i ritratti,
      Per la mia musica ho dovuto ripiegare su un programmino gratuito che oltre a catturare i video di youtube fa anche da registratore. Ma registra in modo ben lontano da quando faccio i brani con la tastiera collegata direttamente via cavo al pc. Tutta un’altra cosa. Devo pero’ reinstallare i programmi musicali. Ne ho uno adesso ma non mi salva come ;p3. Ed ho poi sempre il problema della registraizone da microfono – e non da cavo- che mi riprende anche le auto che passano. Grazie, ciao 🙂

  8. Molto bello veramente questo tuo pensiero, e va sempre bene, perchè la donna va sempre rispettata 🙂

    • ah complimenti anche a tuo fratello per lo splendido dipinto

      • MARGHIAN says:

        Grazie, riferiro’ 🙂 Ricorderai che non e’ la prima volta che posto un suo dipinto (e che riferisco dei vostri complimenti, e gli fa piacere 🙂 )
        Ciao 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mirna. Grazie. Certamente, non si deve pensare a questa piaga della violenza sulle donne – ed alla questione della Donna in generale, non ancora del tutto risolta…- solo nella “giiornata contro la violenza sulle donne”. Anzzi, tale riferimento calendariale non dovrebbe neppure esistere, se..ci si pensa tutto l’anno. Ma volevo comunque fare il post allora, il 25 di novembre. Poi, per il disguido che sapete…./ ma non solo “violenza sulla donna”, ma anche calpestare il valore della donna . Va bene che per questo c’e l’8 marzo…Naturalmente scherzo 🙂 Non ci dovrebbe essere nemmeno quella giornata. Nel senso di non averne bisogno, come anche per il 25 novembre. Se non ce ne fosse bisogno, e’ vero.. Ma a volte un po’ servono questi riferimenti. Come a dire “guardate che c’e questa questione importante, pensiamoci..”.
      Ma aldila’ delle ricorrenze, utili o meno, l’umano rispetto, e l’umanita’, ci stanno sempre. Ci devono essere. Ciao Mirna 🙂
      – Ah, fra l’altro ho ancora internet “insicuro”,, ora prende ora no. L’ho provato anche ieri sera e questa mattina prima di venire al lavoro- dove mi trovo ora- e niente. Spero stasera…-.

      Marghian

Leave a Reply to MARGHIAN Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s