UN “CIAO”, BUONA DOMENICA, con un ricordo della nostra MARIA TERESA CAU

Ciao ciao. ‘A rieccomi. Si’, Maria Teresa Cau, e’ se vogliamo la nostra “Violeta Parra”. Ci lascio’  troppo presto, a soli 33 anni. Un incidente stradale, di ritorno pensate da un concerto. Nata nel 1944 ad Ozieri nel Nuorese, e morta infatti nel 1977 e’ stata  una cantante ed autrice, una cantautrice folk. Da li’, il mio paragone con la Violeta Parra, cilena. Ad accomunarle, il talento e la ricerca musicale, l’aver composto ed interpretato brani tipici della “propria terra” , e ricerche filologiche musicali e folk. La sua produzione musicale e folk consta di brani in sardo Logudorese”, la parlata del centro Nord della  Sardegna, da noi considerata “la lingua sarda pura”, a fronte di altre parlate che differiscono da essa. Come ad esempio dal mio dialetto: quasi la stessa differenza fra italiano e spagnolo se vogliamo. Il vsto repertorio della Cau va da brani a di sua composizione ad altri tradizionali e popolari. Comme in questo caso, dove ella canta delle strofe “gia’ esistenti” popolari, nella tradizionale metrica dei nostri “Muttos de Amore”- versi d’amore-    con la melodia tipica del canto “A sa Nuoresa” (alla maniera di Nuoro), accompagnato rigorosamente con la chitarra e/ o fisarmonica. A me piace molto suonare con la chitarra “a sa uuoresa”. E ci canticchio anche sopra, talvolta. Ne so, di questi versi, perche’ mio padre, quando avevo 10, 12 o 15 anni me li faceva sorbire alla grande, ascoltando di quei dischi per ore, con i mitici Leonardo Cabitza, il duo Canu e Chelo, Serafino Murru ed altri colleghi della Cau, con i quali ella ha collaborato molto. I “muttos”, de amore e non,  Sono un po’, se vogliamo, i nostri stornelli. Noi nell’Oristanese abbiamo invece i canti “a trallallera”, che sono un po’ piu’ volgarotti, e ce li li cantiamo nelle feste e spuntini.

Sentirete lo scroscio tipico di un vecchio disco. Infatti di questo si tratta: un disco di vinile poi “digitalizzato” mantenendo  i suoni originali, fruscio compreso 🙂

MARIA TERESA CAU

Dedicato a mia cognata, che dalla foto ci somiglia 🙂

CANTU A SA NUORESA

Canto alla Nuorese

“In questa notte bella, vedo la Luna che illumina la Terra, tutta quanta. E da lontano “su pregustu”(non si capisce bene, forse e’ nel senso di “gia’ mi pregusto, nel vederlo..”), bel monte, c’e’ una stella che bri..c’e una stella che brilla ancora. Ed io desidero te, dentro il cuore, senza (il bisogno di) sperare in un’altra fortuna”.

(Versi tradizionali sardi- traduz. Marghian)

ALLORA CIAO, BUONA DOMENICA E BUONA SETTIMANA

Marghian

 

 

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in FOLKLORE, musica, saluti. Bookmark the permalink.

13 Responses to UN “CIAO”, BUONA DOMENICA, con un ricordo della nostra MARIA TERESA CAU

  1. lucetta says:

    Buona domenica a te e buona settimana. Hai sempre qualcosa di bello da proporre e piacevole da ascoltare. Ciao Livio. Stammi bene e possibilmente sempre allegro e sereno. 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia, grazie del tuo commento graditissimo. Sono passato a casa per una cosa (ero a pranzo da mia sorella, e fra poco con lei faccio una passeggiata al mare ).
      Vi propongo delle cose come posso, e vi ringrazio per il vostro gradire.
      Ciao, stammi bene anche tu 🙂

  2. Silvia says:

    Buona domenica Marghian 🙂

  3. Enri1968 says:

    Prendo nota… grazie.

  4. fausta68 says:

    Che bello ascoltare il vecchio vinile!!! Buona domenica e soprattutto buona settimana Marghin!!!

    • MARGHIAN says:

      Grazie Fausta, anche a te una settimana felice 🙂
      Infatti sono vecchie incisioni registrate in digitale cosi’ come sono in origine. Sono rare incisioni, di cantanti che non son piu’ come in questo caso, o sono vecchi, con la cariera che si e’ fermata molto priam del digitale.

  5. Laura says:

    Che bello, grazie Marghian, un abbraccio e buonanotte,:-)

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Sai quella trasmissione, “ti lascio una canzone”? Infatti, questo posso fare, lasciarvi una canzone ogni tanto. Ciao anche a te, buona notte 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura. Sono tornato adesso dal lavoro e altri impegni, per non smentirmi. Sono le 20 e 15 quasi. Poi ho da armeggiare in cucina, fra poco.Ecco perche’ “solo una canzone” 🙂
      Quando “facevo di piu'”, andavo a dormire alle due, e fra sabato e domenica alle tre. Cosa che adesso non mi sento di fare, avendo sul groppo 6 o 7 anni in piu’. Ciao 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s