IO, AL MARE – con una piccola cosa che vi strappera’ un sorriso…..

io, al mare

(il pomeriggio di Ferragosto)

santa_caterina_1

Ciao. Santa Caterina, un posto bellissimo. Non e’ molto vicino- ovviamente rispetto ad altri litorali che raggiungo in mezz’ora circa, mentre per arrivare a Santa Caterina, dove c’e anche una bellissima spiaggia, ci va circa un’ora di auto -. Ci sono come dei piccoli “fiordi”, lunghi anche alcune centinaia di metri. Eravamo in uno di questi.. Ho disegnato una freccetta gialla, che indica da dove mi sono tuffato per immergermi. Come vedete giu’, in questo breve, brevissimo video. :Un amico che era con me, mi ha ripreso mentre nuotavo. Erano circa le sei deo pomeriggio. La ripresa comincia pero’ un secondo dopo, infatti io non mi vedo mentre, prima di inchimarmi per il tuffo,  guardo ritto in piedi verso la fotocamera (adatta per riprese subacquee, un oggettino meta’ di un pacchetto di sigarette!), e faccio un cenno di saluto. E si interrompe poi -peccato..-quando l’immersione e’ a meno della meta’- si nota infatti, che non sto riemergendo-. Due giorni fa l’amico- ora ritornato a Milano, dove fa il fotoreporter (e’ bravo, ha fatto servizi anche per Battiato..)- mi ha spedito il video tramite “Whats App”. Io poi l’ho caricato nel pc, ci ho messo il titolo, “immersion” e un pezzo della mia “giochi proibiti”. Giocoforza, un pezzo, il video e’ breve, dura pochissimo..

IL VIDEO

E’ cortissimo infatti, la ripresa si e’ interrotta dopo solo una decina di secondi, anche meno.

Mi e’ sempre piaciuto andare sott’acqua. Ma adesso l’eta’, comincia a farsi sentire.  64 anni, raga’ 🙂

-//////////////////////-

Prima ero molto  piu’ resistente in apnea. E annche piu’ audace, nei tuffi. Mi buttavo anche da sette, otto metri circa. Ora no, tuffarmi da due metri e’ gia’ tanto. In questo caso il tuffo era al livello dell’acqua – ma tanto non dovevo farvi vedere un tuffo, ma dovevo soltanto nuotare sott’acqua, andava bene cosi’ .
Non mi dovrei lamentare, sull’eta’, che pur se e’ “tiranna”, e’ stata carine nel consentirmi ancora di fare questo, pur se “in tono minore” rispetto ad anni fa. Ma l’eta’ si e’ portato via: le capriole all’indietro, quelle in avanti con rincorsa, con o senza l’appoggio delle mani, e la verticale- che a 45 anni, ancora mi riusciva. Pazienza..  🙂

CIAO CIAO

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in Miei video. Bookmark the permalink.

24 Responses to IO, AL MARE – con una piccola cosa che vi strappera’ un sorriso…..

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mirna, hai visto la sopresina? 🙂 Io due amici siamo andati il giorno di Ferragosto in questa localita’. Abbiamo scelto “le rocce”, anziche’ la spiaggia, bellissima, di Santa Caterina. Li’ ci vado raramente, sono 50 km. Uno dei due (lavora anche per il National Geographic) si e’ portato dell’attrezzatura da lavoro, compresa una minifotocamera per riprese subacquee. E’ stato lui stesso, verso le 18, a dirmi: “dai, fai una delle tue immersioni, che’ ti riprendo, cosi’ magari lo fai vedere agli amici del tuo blog..” – “Va bene, e perche’ no? Ma poche bracciate, ormai non e’ come quando avevo 40 anni che scendevo a 15 metri sotto, ora resisto di meno!”. //L’immersione e’ durata comunque piu’ del doppio dei 10 secondi di ripresa. Ha poi iniziato a riprendere quando mi sono chinato per entrare in acqua, mentre prima – “fuori onda..”- ho fatto un gesto di saluto e il gesto di “OK”.
      Li’ ci sono delle rientranze, come dei piccoli “fiordi norvegesi” in piccolo. Dove abbiamo fatto il bgno (vedi l’immagine), e’ una di quelle rientranze. Prima ero, oltre che piu’ resistente in apnea, piu’ audace, nei tuffi. Mi buttavo anche da otto metri circa. Ora no, da due metri e’ gia’ tanto. In questo caso era al livello dell’acqua – ma tanto non vi dovevo far vedere un tuffo, ma soltanto andare sott’acqua,andava bene cosi’ .
      Non mi dovrei lamentare, l’eta’, pur se “tiranna”, mi consente ancora di fare questo, pur se “in tono minore”. Ma l’eta’ si e’ portato via: le capriole all’indietro, in avanti con rincorsa, con o senza l’appoggio delle mani, e la verticale- che ancora, a 45 anni, mi riusciva. Pazienza.. Ciao 🙂

      Marghian

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rosa. Ho aperto il blog dal computer dell’ufficio, “a fura ‘e fraitzìna”- vuol dire “furtivamente” 🙂 – per aggiungere e correggere qualcosa, e vedo il tuo saluto, che ricambio. Buona settimana anche a te 🙂
      Peccato che la minifotocamera dell’amico si sia bloccata a meno della meta’ dell’immersione. Succede, ciao 🙂

      Marghian

  1. lucetta says:

    Bello. Sii contento di ciò che riesci a fare. Posto stupendo.

    • MARGHIAN says:

      In te c’ e’ saggezza Lucia. Ecco percge’ immaginavo la tua frase. Davvero, e ti ringrazio. Si’, fino ad ora la vita e l’ eta’ mi consentono ancora di nuotare. Per me una vera passione . Ti garantisco che usare il mare in questi modo e’ una gioia immensa. Immergersi e nuotare con l’ acqua pulita e trasparente non mu sembra di nuitare, ma di volare. E’ bellissimo.
      Ci va molto allenamento,. ma ii ho il mare vicinissimo, inuoto dall’ eta’ di 13 anni. Mi portava al mare il mii papa , poi da solo e con amici, in bicicketta. Adesso in estate, quando ho un pomeriggio libero ( o bon sono troppo stanco, o non ho spesa da fare), ci vado. Ciao Lucia.
      .marghian

  2. Rebecca Antolini says:

    sento il fresco del acqua … vorrei essere anche io qui da te 😉 … bussi caro Marghian 🌻

    • MARGHIAN says:

      Rebe’! Ciao Bentornata, dopo grandi vicissitudini informatiche, persa tra xp, e windows 10. Tutto a posti si’? Hai visto, l’ altra mia passione? Nuotare e andare sott’ acqua. Verresti allora con ne a 15 metri? Adesso non ce la faccio più’ neanche io. A 30 anni ce la facevo.
      Nel blog ho fatto alcuni post dei soliti, di la’ sono ancora fermo. Ho po hissimo tempo, anzi niente, per fare di quei post che impegnano di più . Io nella vita la solita storiella. Sono al lavoro, scrivo col telefonino, i soliti errori :). Bussy.
      Marghisn

    • MARGHIAN says:

      Guarda Rebe’, anche io faccio blog ma lo vedo come un “compendio”, e deve essere cosi’, alla socialita’ diretta, e allo svago. Fare solamente blog e’ un rinchiudersi. Voi siete simpaticissimi, e questo mi gratifica e mi stimola a scrivere. Ma solo il virtuale non va bene. Per me e’ quasi cosi’, pochissimi amici, solo io che so nuotare 😆 A paserte gli scherzi, al mare vado solo con le stesse tre persone, agli altri amici non piace. E spesso mi trovo ad andare al mare da solo. Ma, a parte il mare, piu’ in generale, ho pochissima occasione di svago. Non parliamo dell’inverno (che odio, essedoci meno occasioni di contatto, divertimento e di gente).
      Durante le ferie stavo molto “all’aperto”, non solo il mare, ma giri in bicicletta, e la stessa piazza del paese era piena di gente. In inverno non c’e quasi mai nessuno, infatti al blog ci sto di piu’ 🙂 Scherzi a parte, e’ cosi’. Ma (torno a dire) non deve essere, il blog, da solo, ci deve essere altro 🙂 Bussy.

      A proposito di bussi, in immersione guardavo se nuotando sott’acqua c’era qualche figge 🙂 (qualche bella ragazza) , darle un busso…immagina che filmato. scherzo, ciao 🙂

      • Rebecca Antolini says:

        mi fai ridere 😀 in estate ho sempre pocca voglia di pc… bussi devo preparare la cena ciao

  3. MARGHIAN says:

    Ti faccio ridere? Eh, il clownd .. 🙂 A parte gli scherzi, a me piacerebbe anche stare al pc, e suonare, e leggere, camminare e andare in bici. In ferie facevo tutte queste cose, adesso invece poco e niente. Preparare la cena? A chi lo scrivi, anche io…. fra poco stacco tutto (anche se sono in linea da dieci minuti), per restare nel’argoemnto.

    Devi vedere che mare c’e li’, quello che vedi e’ una rientranza dove ci va poca gente. Il spiaggia e’ pieno di gente. Ma per nuotare sott’acqua e’ meglio dove siamo andati noi, dopo il tuffo si trova subito l’acqua profonda. Dalla spiaggia invece bisogna camminare a piedi per diverse decine di metri, poi nuotare fino a quando si puo’ andare sottoacqua, ma li’ si e’ gia’ stanchi. Ciao, bussy 🙂

  4. alessialia says:

    Caspitaaaaa! A parte che guarda che posti bellissmi abbiamo in italia…! Spttacloooo!bravo che seeei!

    • MARGHIAN says:

      Ciaooo!!! Grazie per aver veduri anche questo post. Pensa poi all’ eta’ che ho. 64. A 40 anni ti facevo ancora i 15 metri sotto. L’ ho sempre fatti, immergersi, sono anni di esercizio, da ragazzino. Così, poi ti rispondo anche sui commenti che ho visto nell’ ultimo post. Adesso mi vien male, sto sdraiati e scrivo col telefonino. Ciaoooo 🙂
      Marghian

  5. Laura says:

    Che mare meraviglioso e tu sei bravissimo, complimenti, un abbraccio grande, 🙂

  6. Ciao Marghian, l’avevo già visto questo tuo post, infatti me lo ricordavo. Fortissimo! Complimenti veramente! Un abbraccio e grazie per i tuoi pensieri. 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, ma non sapendo che lo avevi gia’ visto, ho fatto un po’ di pubblicita’– 🙂
      Pensa ceh ora, ho una eta’.Da ragazzo, od anche da adulto ma comunque piu’ giovane, scendevo anche…si’, anchea quindici metri, e’ una passione che ho sempre avuto. A questi livelli si impara da piccoli- per acquaticita’ e resistenza-. Ma naturalmente, con l’eta’, si perde. Mi reputo fortunato, a riuscirci ancora. Certo, non come allora.. Ah, ma sai che pinne e maschera mi danno fastidio? Mi immergo da sempre cosi’, da bagnante, con il costumino soltanto. Ciao, e grazie a te, ancora 🙂

      Marghian

  7. Pingback: Un saluto, un omaggio a Ivan graziani e un piccolo confronto musicale | Marghian – Music blog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s