BLUES, BALLATE E CANZONI – BLESSED ARE…

“Blues, ballate e canzoni” e’ il titolo di una raccolta di testi di Bob Dylan (che io lessi  anche per imparare inglese..). Avete notato che chiamo cosi’ i post con brani di questo genere.

JOAN BAEZ

BLESSED ARE

“Beati sono coloro che possiedono un biglietto di sola andata,  e che camminano su una strada a senso unico. Beati sono i guidatori di mezzanotte, che all’ombra di Dio dormono. Benedetti sono gli autostoppisti rannicchiati, che guardano fuori la pioggia che cade,  e che si chiedono sulla loro ricompensa, nella loro personale valutazione del dolore. Benedette sono le relazioni di parentela (Blood relations= relazioni di sangue) con quei giovani che sono morti, e non hanno avuto il tempo ne’ la pazienza di andare avanti nel loro cammino terreno. // La pioggia verrà, e i venti soffieranno, il daino selvaggio morirà nella neve di montagna. Gli uccelli sbatteranno contro il muro del cielo, e quello che avvera’ per uno avverrà per tutti noi. Perché’ tu ed io, siamo quei detentori di biglietto di sola andata,in quella  strada ad una sola direzione, che giacciono in una valle dorata, dove le acque della gioia e della speranza fluiscono profonde. // Così, se tu passi davanti ai genitori che piangono sui giovani che sono morti, dona loro calore e prenditene cura, poiché’ benedette sono le lacrime che essi hanno versato. E molti sono gli anni, durante i quali essi hanno tentato.  Portali in quella valle estesa, e lascia che le loro anime abbiano pace” (Joan Baez-Traduz. Marghian).

(////////////)

La canzone “Blessed are”, che non ascoltavo dai primi anni ’80- il solito stereo a cassette della mia 127 di allora-  e che mi e’ venuto di canticchiare poco  fa, in doccia (ero al mare… 🙂 ) e’ di un doppio album dal titolo omonimo che Baez incise in studio,  nel 1971. E’ di quelle canzoni “tipiche sue”, come si evince dal testo che ho tradotto il piu’ letteralmente possibile. Una ballata, “contro la guerra”, dando un senso ovviamente  largo a questa espressione. Okay, ciao ciao 🙂

 

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica, saluti. Bookmark the permalink.

8 Responses to BLUES, BALLATE E CANZONI – BLESSED ARE…

  1. Silvia says:

    Molto bella, buona serata Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, e’ bellissima. Quando canto questa canzone-à e simili…, con o senza chitarra, canto a bassa voce, proprio perche’ mi viene di riflettere sulle parole. Ciao Silvia, di nuovo buona notte 🙂
      Adesso mi gaurdo Voyager (e’ cambiato pero’, non e’ piu’ come piaceva a me- pensa al’altro blog 🙂 )-.

  2. lucetta says:

    “Perché’ tu ed io, siamo quei detentori di biglietto di sola andata,in quella  strada ad una sola direzione, che giacciono in una valle dorata, dove le acque della gioia e della speranza fluiscono profonde.”

    Con la traduzione ho apprezzato molto il canto. Bellissimo. Grazie Marghian.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia. Noterai qualche errore, scrivo col cellulare. Come hai visto, il canto si ispira, anche come logica diversa da quella umana e “comune”, alle beatitudini evangeliche.Leggendo il vangelo in inglese, vi si legge proprio ” blessed are…”, “beati sono..”, Anche bella logica non umana, ossia quella divina, a cui l’ homo dovrebbe ispirarsi. Le beatitudini umane ( secondo il senso comune) non sono le vere beatitudini. Ciao Lucia, sono contento tu abbia apprezzato, grazie.

      Marghian

  3. JOAN BAEZ, una voce incantevole! Ciao Marghian

  4. Pingback: BLUES, BALLATE E CANZONI – LAST, LONELY AND WRETCHED | Marghian – Music blog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s