BUON POMERIGGIO

EVANGELOS ODYSSEAS PAPATHANASSIOUS

HYMNE

Hymne, del 11979, è  una musica di Evangelos Odysseas Papathanassiou, Vangelis. Era il tastierista del gruppo greco  “Aphrodite’s Child” (“Il figlio di Afrodite”), che non ha bisogno di presentazioni- ma che potete sentire anche qui, nella canzone “I want to live. Una curiosita’ “popolare”, Vangelis e’ l’autore della sigla musicale della pubblicità di Barilla. E’  questa,   La suono anche io alla tastiera, e’ facile 🙂  Una ragazza, nell’oratorio del paese, un sabato sera, mi vide provare all’armonium i brani che dovevo provare con il coro di cui lei faceva parte e che dovevamo poi suonare in chiesa il giorno dopo (allora ero osservante, come cambia la vita… )- mi disse: “sai suonare la musica di Barilla?”. “Si’, te la accenno dai – le dissi-,  ma si chiama Hymn..”. //Che poi era  la stessa ragazza che qualche mese prima  mi chiese di intonare, con la chitarra, “la canzone dei materassi permaflex”. Era una canzone di John Denver-  🙂  // Ah, curiosita’ nella curiosita’, lo slogan “Dove c’e Barilla, c’e casa” e’ di un sardo, che fa o faceva gli slogan per mestiere. Di cognome fa “Sanna” (e’ il cognome piu’ diffuso nell’isola, “Sanna” è praticamente come “Signor Rossi” nelle regioni peninsulari).  // Okay, di nuovo buon pomeriggio, a stasera di ritorno dal mare,  ciao 🙂

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica, saluti. Bookmark the permalink.

12 Responses to BUON POMERIGGIO

  1. Affy says:

    Capperi … ma suoni proprio tanta roba! 🙂
    Buon pomeriggio, fortunato te che lo trascorri su un isola bella, ma proprio bella!
    Una carezza alla meravigliosa Nives, ogni tanto mi vado a riguardare i post dove c’è lei … che guarda fissa un muro!
    Un caro abbraccio 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Affy. “ogni tanto mi vado a riguardare i post dove c’è lei … che guarda fissa un muro!..” L’immagine che io aevo chiamato “Il muro del pianto” 🙂 , te ne ricordi ancora, troppo divertente. Se ne sta li’ anche tre ore. Fissa sempre lo stesso punto sul muro. E’ tanto che non glielo vedo fare. Chissa’ cosa sente li’: l’odore di quancosa dentro il muro? Una energia magnetica in quel punto? Anche una vena d’acqua genera una minima corrente elettroca e magnetica e il gatto se ne accorge. Un incrocio di due “linee di Artmann”? LOa terra sarebbe letteralmente “imbrigliata” in una fitta rete magnetica, anzi da ben piu’ di una, eisterebbero anche le “linne di Schumann” e le osiddette “Ley Lines” – nei cui incroci e linee gli antichi avrebbero costruito i monumenti e gli edifici megalitici, e i santuari sacri eccetera. . I gatti sarebbero molto sensibili a queste correnti magnetiche, vatt’el’a pesca’….

      La musica di “Barilla” e’ facile, non e’ difficile 🙂 Ciao Affy 🙂

      Marghian

  2. Silvia says:

    Buon pomeriggio Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Ormai e’ gia’ sera- sono tornato mezz’ora fa dal mare, e ho fatto una bella doccia, il contatto con l’acqua salata e’ bellissimo, ma la salsedine addosso, dopo il bagno, non la sopporto,

    • MARGHIAN says:

      Velocissima Silvia, come sempre, tremate gringos! 🙂
      E’ proprio davvero tutto relativo, l’amico invece ha detto “a me piace tenermi il sale…”. “De gustibus”, Boh.. 🙂 Ciao.

  3. ili6 says:

    Vangelis per me è uno dei più grandi musicisti contemporanei. I suoi pezzi spesso incantano ed è per questo che vengono scelti nelle pubblicità e come colonne sonore dei films.
    conquest of paradise…sai suonare anche quella?

    • MARGHIAN says:

      Ciao Mariro’. Vangelis e’ grandissimo, gia’ si vedeva come arricchiva le musiche dei brani con Demis Roussos e Lucas Sideras (gli altri due componenti del gruppo “Aphrodite’s Child”). Gia’ la canzone “It’s five O’clock alla fine ha una parte musicale che proprio sa di colonna sonora. Quando Demis smette di cantare, Vangelis fa una parte che non ha nulla a che vedere con la melodia proprioa della canzone. Sentendo quella parte ho sempre immagianto una donna che si fa la doccia con l’acqua di una cascata (tipica scena da film tipo “la regina della Jungla”, inventando un po’).
      “conquest of paradise” e’ maestosa, bellissima. Non l’avevo presente, e l’ho ascoltata un attimo fa, dopo aver letto il tuo commento. Non l’ho mai suonata prima. Ma dal punto di vista armonico, cioe’ degli accordi, non e’ complicata, sai? Tanto e’ che l’ho seguita appunto con accordi pieni, l’effetto “organo” a basso volume . Adesso faccio anche cosi’. Per studiarmi un brano ad orecchio, apro un video e “ci suono sopra”. E mi capita spesso anche di dire “ma guarda, ci mette tale accordo ed io lo salto..”. Ne ho gia’ capito un po’ capito la struttura, parte da tonalita’ minore (accordi di re minore e la maggiore alcune volte, per l’esattezza .) ), poi se ne va a fa maggiore, e poi passa aa re maggiore addirittura. Certo, per venire una cosa “fatta bene” ci vanno piu’ strumenti. Ripeto, “armonicamente” non e’ molto complicata. Ciao 🙂

      Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s