1 MAGGIO – RICORDO DI ANTONIO GRAMSCI

**”Questo sardo, gobbo, e’ intelligente. Troppo. E per questo dobbiamo fare in modo che questo cervello smetta di funzionare (Benito Mussolini)

A. Gramsci_2

Antonio Gramsci – Ales, 22 gennaio 1891, Roma 27 aprile 1937

Grazie, Nino.

FRANCO MADAU

CANTU PO GRAMSCI

-Canto per Gramsci –

La traduzione c’e’in sovraimpressione nel video. Ma tradotto ugualmente, per permettervi una lettura piu’ agevole . La costruzione grammaticale e’ quella del dialetto sardo. Tipica cioe’, di noi sardi quando parliamo italiano. Cosi’, potete piu’ agevolmente leggere, mentre ascoltate. Ecco, questo e’ proprio il mio dialetto, il sardo Campidanese. Voi conoscete il sardo dei “Tazenda”, di Andrea parodi, il Nuorese – Logudorese, che viene usato molto di piu’ nelle canzoni sarde, e che e’ diverso.

“Mi ricordo, in quel giorno di festa, del 15 del mese di agosto. La mezzanotte era gia’ scoccata (noi si dice “toccàda”), e a quest’ora la festa finita. Ma di compagno non ne mancava uno, c’erano tutti a ricordarlo. E cosi’, noi siamo partiti, fino ad arrivare.

 E cosi’ abbiamo sfilato di notte, con le macchine in fila ordinate. Ed ad Ales –dove e’ nato – poi siamo arrivati, e nella piazza poi ci siamo fermati. Abbiamo portato piu’ di mille garofani,  e una bandiera  rossa  per ricordarlo, e nel silenzio una voce dal gruppo si e’ levata a cantare: “Antonio nostro, non sei morto ancora.  Antonio nostro, non morirai mai; ti vediamo in ogni cosa giusta, in ogni giorno di festa dove c’e’ gente che lotta per difendere il pane.

E cosi’, ce ne siamo andati, senza neanche voglia di parlare. Ma una promessa ce la siamo fatta, di tornare. qua a trovarti. Antonio nostro, noi siamo ritornati, siamo qui per ricordarti, non sei morto e non morirai mai: per noi sei nonno, sei padre e sei figlio, sei uomo degno di stima. Che’ l’ideale che ci hai insegnato e’ quello di non arrendersi mai, e che l’unione di tutta la gente puo’ trasformare questo modo di agire; e per questo siamo qui, insieme a lottare.

Non sei morto, e non morirai mai, per noi sei nonno, sei padre e sei figlio, sei uomo degno di stima. Antonio nostro, non sei morto ancora. Antonio nostro, non morirai mai….”. (F. Madau- Traduz. Marghian)

Ciao. Questo video contiene immagini che potrebbero essere intese come quasi da “fanatismo politico”, per giunta “vecchia maniera” e fors’anche “non al passo” con i tempi attuali. Me ne rendo perfettamente conto,  ma “non c’era altro”; e mi scuso con chi, visitando il blog, “non gradisse del tutto”. Ho voluto solamente, per questa festa del 1 maggio, ricordare la figura di questa grande persona, grazie alla quale comunque, se non fosse esistita e non avesse operato, oggi di sicuro avremmo da noi – e non solo -una monarchia, od una dittatura, fra le piu’ becere. E po, senza le sue idee portate avanti con forza, che ne sarebbe oggi, dei diritti delle donne, e dei lavoratori? Si sarebbe indietro, e’ certo, di molti anni.  Poi, il 1 Maggio deriva “viene da lui”, che lo si voglia o no. Un ricordo di una grande Persona poi, a cui la mia terra, ed un paese vicino, diedero i i natali. Una persona grande soprattutto per la sua umanità. Basa un titolo, di una sua opera, fatta di tante piccole opere: “Le lettere dal carcere” . 

BUON 1 MAGGIO A TUTTI, CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica, RICORRENZE, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

20 Responses to 1 MAGGIO – RICORDO DI ANTONIO GRAMSCI

  1. Enri1968 says:

    Grazie anche a te !

    Gramsci, una mente “pericolosa”.

  2. Rebecca Antolini says:

    Buon primo maggio caro Marghian… bussi 💋

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rebe’, come ti avevo scritto ho messo Franco Madau. Conoscevi questo personaggio? E’ considerato uno dei piu’ grandi filosofi moderni, ed era “allievo”- nel senso che ha tratto ispirazione – di uno che ha un nome che ti e’ familiare, Carl Marx. Gramsci diceva che Gesu’ era un grande saggio, ma grandissimo; con idee praticamente uguali ma..non era dio perche’ secondo Gramsci Dio non esiste i. Ecco, su questo non sono d’accordo- anche nonostante i miei dubbi..-. Le idee sulla societa’, la politica sono una cosa, il mistero dell’esistenza un altro. Negli anni ’70 io ero comunista convinto ma…”non so perche’ Dio non debba esistere, che c’entra…”, pensavo e dicevo.
      Il primo maggio sta trascorrendo bene, anche perche’ non sono al lavoro 😆 Infatti raga’ .. 🙂 Ciao, bussy .

      Marghian

      • Rebecca Antolini says:

        qui piove… e la giornata passa quietamente …

        credo ognuno si fa le idea su Dio e Gesù.. direi normale

        bussi 💋

    • MARGHIAN says:

      Ma certo. Ma Dio e’ comunque il primo a dire che ” non chi dice signore… ma chi opera..” e ciie’, io non credo che Dio castighi se non si crede alla sua esistenza. Anzi, un ateo che si adopera per la giustizia ( come Gramsci, anni di carcere per la idee ) ha precedenza in paradiso . Io credo in questo dio, un purissimo spirito che no je po’ feega’ de meno se io credo o non credo o se sono cattolico, islamico, quacchero, agnostico o shintoista o ateo. Ma gli importa solo come sono e che mi ama come essere umano.
      Qui fa bello e c’ e’ il sole. Sto guardando il concerto del 1 maggio in TV. Bussy 🙂
      Marghian

      • Rebecca Antolini says:

        buona serata caro Marghian… anche qui e tornato il sole, si ha nascosto a casa tua 😀

  3. Laura says:

    Buon primo a te, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao La’. Noi all’ archivio di stato dove lavoro facciamo convegni e eventi quasi tutti su questo signore qui. Una mia collega non lo può’ vedere, una volta aveva detto ” custu Gramsci m’ adì pigau a….” ( questo Gramsci mi ha preso a…”.) Ma c’ e’ un motivo pero’, lei e’ di destra e berlusconiana- cessu mamma mia… 😆 Io la penso diversamente, molto diversamente da lei . ciao, buon primo anche a te 🙂

      Marghian

      • Laura says:

        Io sono per Gramsci, e’ stato un grande, ho visto alla televisione un servizio dove parlavano di lui, un abbraccio, qua c’e’ brutto tempo, piove, vento e freddo, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura, ho acceso il pc per correggere che’ poco fa ho scritto “buon primi..”. La collega aveva detto questo nel senso di “ma cambiate argomento”, fate qualcosa di diverso”. ma conoscendo lei come ragiona… 🙂
      Noi abbiamo anche registri scolastici e pagelle di Gramsci, era decisamente bravo. Ma non sono i voti a fare un grande- io alle elementari e medie avevo gli stessi voti, non e’ quello che conta-.Non fa tanto caldo, adesso si sta un po’ oscurando. Ma non pioverà, credo. Ciao ciao 🙂

  4. lucetta says:

    Bella figura di uomo e non solo!!!!!! I suoi ideali ed i suoi insegnamenti da ammirare e da seguire. Mi sono commossa nel leggere le parole, tradotte da te, dei suoi amici nel ricordarlo. Parole semplici traboccanti di amore verso quest’uomo che le meritava tutte. Ho letto che non era credente ma solo DIO legge nel cuore degli uomini fino in fondo e giudica di conseguenza secondo le loro azioni. Ciao Livio , non mi arrivano mai le tue notifiche per cui devo venire a cercarti ogni volta.

    • MARGHIAN says:

      Ciao Lucia!! Guarda, ricordo le parole di Papa Wojtyla su Sandro Pertini: “ce l’ha negli occhi, la fede….”. O il riconoscere un uomo giusto dalle sue opere.
      Le notifiche, io vado direttamente nei blog. Ciao Lucia, buon 1 maggio 🙂

  5. Sarà che sono le mie origini, ho apprezzato molto il video ed anche le parole degli amici che tu hai splendidamente tradotto
    Notte Marghian, da domani si ritorna alla normalità 😉

    • MARGHIAN says:

      Ciao MiRNA. Già’, ” alla normalità'”. Anche io. E ringraziamo che c’ e’ stato Gramsci. Sara’ stato anche ” di parte”, ma senza di lui il lavoratore ( di ogni categoria) starebbe sicuramente peggio.
      Ma fammi capire ( o ricordami): le tue…origini? Sarde? A domani mu’, ciao 🙂

      Marghian

  6. Pingback: PRIMO MAGGIO 2018 – Maria Carta: Nostra patria- e’ il mondo intero | Marghian – Music blog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s