SETTIMANA SANTA- NON SOLO RELIGIONE, MA RICORDARE LA FIGURA E L’INSEGNAMENTO DI UN UOMO – LE SUE IDEE, ED IL SACRIFICIO PER ESSE

“Io e Gesu’ cerchiamo in fondo la stessa cosa, anche se in modo diverso:  Liberta’!”

Il personaggio di Barabba, nel film di Zeffirelli, dice queste parole. Io sono certo che Barabba disse davvero questo.  Non era un semplice “bandito” o “ladro”, come sempre e’ stato descritto.  Barabba era invece, se vogliamo, il “Che Guevara” di allora.

Ciao. Io non se se duemila anni fa, in quella lontana “pasqua ebraica”, Gesu’ sia risorto dopo il supplizio e la morte “in croce”, espressione questa che indica la tortura che egli subi’.  Ma, anche con questo dubbio o addirittura anche con la  “certezza del no”, in questi giorni si può’ ricordare  la figura di Gesu’, la figura di di un uomo che fu ucciso per le sue idee.   Che si creda o no alla “parte divina” o “religiosa” o che come me si dubiti di questo aspetto “mistico” di ciò che concerne la vita di Joshua Ben Joseph,  la sua figura e’ portatrice di un messaggio forte, che riguarda la dimensione umana, di quella umanità’ bisognosa di redenzione, oggi piu’ che mai.

Ivonne Elliman 

I DON’T KNOW HOW TO LOVE HIM

IO NON SO COME AMARLO

Colonna sonora del film Jesus Christ Superstar, canto di Maria Maddalena a Gesù Cristo. 

 “Io non so come amarlo, non so che fare, come farmi notare da lui.  Sono cambiata, molto cambiata. In questi ultimi giorni, quando mi guardo, mi sento come se fossi un’altra donna. Io non so come vivere tutto questo.  Non so perchè Egli mi turba cosi’ tanto.  E’ un uomo, soltanto un uomo…. Ed ho avuto tanti uomini prima, in tante occasioni.  E’ soltanto uno in piu’. Dovrei lasciarlo stare? Piangere e urlare? O dovrei parlargli d’amore ed esternargli i miei sentimenti? Non avrei mai pensato di arrivare a tanto!  Cosa è mai tutto questo? Non pensate che sia piuttosto strano che io mi trovi in questa situazione? Io sono stata  quella che è sempre stata  cosi’ calma, cosi’ fredda, mai perdutamente innamorata di qualcuno, fugando sempre ogni emozione. ma Egli mi spaventa, tanto!  Ma… se Egli dicesse di amarmi, io mi sentirei persa, impaurita. Non potrei reggere. No, non potrei. Mi girerei indietro,  fuggirei via… No, non vorrei mai saperlo. Egli mi turba tanto, lo amo tanto” (traduz. Marghian)

 ******

Una delle scene più belle e struggenti del bellissimo film “Jesus Christ Superstar” è questa bellissima interpretazione  che Ivonne Elliman da’ di Maria Maddalena. Maria, nel Vangelo. è colei che, da peccatrice diventa simbolo della donna redenta, da Gesu’ stesso  scelta ed amata,  perché ella amò. Maria era “la donna”, “la prostituta”, la “peccatrice”. Una della categoria degli ultimi, secondo una società’ umana non tanto perfetta. Per questo Gesù’ la prende ad esempio di quella umanità’ da valorizzare e, ancor di più’,  difendere

“Che ve ne pare?  Questa donna ha lavato i miei piedi con le sue lacrime, e li  ha asciugati con i suoi capelli. Fareste voi questo per me?”.  E, rivolgendosi a lei, disse: “Io ti conosco, donna. So che i tuoi peccati sono tanti. Ma io non ti condanno, perché hai tanto amato…” (Dai dialoghi del “Gesu’ di Zeffirelli). 

Maria Maddalena, la reietta, la prostituta che Gesù’ pero’ prende ad esempio, esaltandone la grandezza, suscitando cosi’ *volutamente scandalo. Quella grandezza che magari sta proprio li’ dove non si vede, in seno ultimi degli ultimi. Ciao.

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica, RICORRENZE, RIFLESSIONI. Bookmark the permalink.

13 Responses to SETTIMANA SANTA- NON SOLO RELIGIONE, MA RICORDARE LA FIGURA E L’INSEGNAMENTO DI UN UOMO – LE SUE IDEE, ED IL SACRIFICIO PER ESSE

  1. MARGHIAN says:

    Raga’, non e’ mica facile fare un post in mezz’ora mentre si cucina qualcosa. Infatti scrivevo, facevo “copia” andavo in cucina, tornavo in soggiorno e continuavo. Ma correggo pero’con calma gli eventuali- soliti- errorini, Ciao ciao, buona settimana 🙂

    Marghian

  2. Laura says:

    Troppo bello Marghian, grazie di questo bel post, un abbraccio e buona settimana a te, 🙂

  3. Rebecca Antolini says:

    Ma sai proprio ieri abbiamo parlato del film Jesus Christ Superstar.. ero piccola e non ho capito tutto… ma adesso ho voglia di comprami on-line i dvd …
    caro Marghian abbi ancora una buona e serena giornata tvb bussi la tua Pif ♥

    • MARGHIAN says:

      Ciao Pif, il film e’ sempre attuale, e’ bellissimo. Io ero grandicello, era il 1974 quando la pellicola arrivo’ da noi. Non capivo ancora l’inglese, leggevo i sottotitoli. Poi, dopo aver imparato l’inglese, l’ho visto diverse volte in televisione, poi in videocassetta e DVD, ora lo so a memoria, canzoni e dialoghi. Ciao bussy, a stasera 🙂

      Marghian

  4. Affy says:

    Accipicchia che versatilità! Star dietro a blog e cucina richiede una maestria particolare … io avrei bruciato tutto, per esempio! :(((
    Mi fa piacere trovare sempre la tua personale traduzione, mi aiuti alla comprensione del pezzo in parola che in questo caso è davvero importante.
    Trascorri una lieta giornata, un abbraccio Marghian 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, Affy, ciao. Non e’ versatilita’. A parte poi che io cucino cose semplici, la pasta, il sugo, una fettina, polpette o minestroni pronti. A parte questo non risco a fare niente se non faccio cosi’. Se ceno presto si fa tardi e – sazi, anche se non mangio tanto…- non si ha voglia di scrivere. Ecco che preferico scrivere qualcosa, come posso, e poi cenare.
      No, buricare tutto no- cocinando come voi donne roba impegnativa magari si’, ma faccio la spola, ogni cinque minuti vado a vedere e non mi frega. Le prime volte si, è’ accaduto 🙂
      Jesu Christ… lo conosco praticamente a memoria, tante volte l’ho visto, la traduizone era gia’ pronta, in testa. Hanno fatto anche le canzoni del film in Italiano, ma dai, per piasèr, ma mancu a picccu- nemmeno col piccone,lo diciamo per dire “ma neanche per idea”-.

      l’italiano, per carità, e’ una lingua belllissima, la lingua di Dante e coso. Ma per questo capolavoro che e’ Jesus Cristi Superstar nun ce sta gnente da fa’, ci va l’inglese-anzi, l’Americano. Saranno pure antipatici su certe cose, ma su queste cose ci vanno quelli. Ricordi li canti di “Giuda”, nel film? Afroamericano, favoloso.Se trovo tempo ce lo metto, ciao e lieta giornata anche a te 🙂

      Marghian

  5. bellissima riflessione la tua…… è vero…. se non si crede alla sua origine divina… come non stimarlo come uomo???
    e poi…la canzone stra or di na ria……. da brivido ♥https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/cb/19/74/cb19748acc146dc96005814383ecb9e3.gif

    buon triduo pasquale

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rosa. Grazie dell’apprezzamento. Dopo, a casa guardo il “link” dove mi porta.
      Infatti, e’ vero, mi ricordo la mia mamma- molto devota, non e’ vero che e’ “tale la madre tale il figlio… 🙂 che facendo pulizia o cucinando cantava -sai, quei vecchi canti di processione..- “Cristo,vero Dio, e vero uomo…”. Vero uomo, ecco, con tutte le caretteristiche umane, anche debolezza e sofferenza.
      Certo, non si deve forzare la mano e dare un “colore politico” a Gesu’, ma un po’ viene spontaneo. Sul piano umano e’ inevitabile un accostamento anche alle tematiche sociali, circa i forti ideali di ugalglianza e giustizia insiti nel suo insegnamento. Ciao 🙂

      Marghian

  6. lucetta says:

    Bello, bello, bello. Mi colpiscono le parole tradotte “Io non so come amarlo” Nessuno è capace di amarLo come si deve se Lui stesso non ci aiuta a farlo.

  7. annamaria49 says:

    Ecco finalmente un blog che non dice NO, per partito preso, a un GRANDE UOMO, Gesù di Nazareth, un Uomo che con le sue idee si oppose al sistema; se quelle idee fossero prese in considerazione, non avremmo divisioni, guerre, corruzione, carneficine, ma Lui lo disse “dopo di me verranno falsi profeti” e l’uomo in quanto peccatore ama i falsi miti. Io sono nata in una famiglia cattolica, poi cominciai a farmi domande in età in cui la ragione se le pone, continuai a essere devota, ma non costantemente praticante, come dire andare a messa solo nelle feste solenni. Giunse, poi, un periodo in cui ebbi bisogno del Signore: mia mamma era ammalata e io ero disperata, promisi il mio ritorno costante in chiesa, mamma migliorò e io mi scordai della promessa, mia madre peggiorò nuovamente e compresi. La malattia di mia madre durò molto a lungo, depressione, e durante quel percorso non smisi mai di essere presente alle celebrazioni eucaristiche festive, in Gesù trovai la forza e ancora oggi mi rivolgo a Lui: quando sento una pace speciale nel cuore è perché mi sta parlando, la fede è questa meravigliosa sensazione, la fede necessita di perseveranza.
    Complimenti per il blog, buona giornata.
    un saluto
    annamaria

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s