BLUES, BALLATE, CANZONI: LA LIBERTA’

Ciao. Finalmente vi posto qualcosa, almeno per questo fine settimana, ho un po’ piu’ di tempo. Questa sera inauguro una nuova rubrica musicale, che chiamo “Blues ballate e canzoni”. Il titolo del post consta anche del tema dei brani che vi lascio. Il tema della liberta’ e’ frequente, è direi quasi un “monotema” nelle ballate specie quelle americane, come queste che vi presento questa sera. “Blues ballate e canzoni” fra l’altro era- mi sembra-  anche il titolo di un album di Bob Dylan.

JOAN BAEZ

OH, FREEDOM

Oh, libertà’. Oh, libertà, oh libertà’,  su di me, e piuttosto che essere uno schiavo saro’ sepolto nella mia tomba, e tornerò’ a casa dal mio Signore, e sarò’ libero.

Nessun pianto, nessun pianto, mai più’ nessun pianto su di me. Piuttosto che essere uno schiavo sarò’ sepolto nella mia tomba, tornerò’ a casa dal mio Signore, e sarò’ libero.

No, nessun bisogno, nessun pianto, nessun pianto su di me. Piuttosto che essere uno schiavo saro’ sepolto nella mia tomba, tornerò’ a casa dal mio Signore, e saro’ libero.

Oh, libertà’. Oh, libertà, oh libertà’,  su di me, e piuttosto che essere uno schiavo saro’ sepolto nella mia tomba, e tornerò’ a casa dal mio Signore, e saro’ libero.

Ci sara’ un canto, ci sara’ un canto. Si canterà’ per me. Perché’ piuttosto che essere uno schiavo saro’ sepolto nella mia tomba, ritornerò’ dal mio Signore e sarò’ libero.

E ci sara’ gloria. Si’, ci sara’ gloria, gloria su di me, piuttosto che essere uno schiavo sarò’ sepolto nella mia tomba, e saro’ libero.

Oh, Liberta’. Oh Liberta’, liberta’ su di me. Piuttosto che essere uno schiavo saro’ sepolto nella tomba, faro’ ritorno a casa, dal mio signore, e saro’ libero”.

(Canto Spiritual, traduz. Marghian)

Leggendo il testo si capisce subito che e’ un canto Spiritual. E’ un canto alla liberta’ degli afroamericani che fu composto appena era terminata la guerra di secessione americana  del 1861. Proprio quando da noi ci fu l’unita’ d’Italia.

 Kum Ba yah è un’altra canzone dello stesso genere che qui vi propongo cantata dalla stessa Joan Baez. Il titolo non e’ proprio inglese, pur se somiglia a “come by here”. Significa infatti proprio “vieni qui”, ed e’ una espressione in lingua cosiddetta “creola”. Una lingua creola ha origine da una fusione di due o tre idiomi preesistenti. Alcune lingue africane sono ad esempio lingue creole, miste con inglese o francese. In questo caso, “Kum ba yah”,  è un misto fra inglese e giamaicano.

Importante è considerare poi che quasi mai gli interpreti riportano tutte le strofe; pur se la canzone non e’ lunga, ne si tralascia  qualcuna o se ne cambia l’ordine. Sotto vi riporto la traduzione, non dal video- che non posso ascoltare…-  ma come l’ho imparata io, le tante volte che l’ho accompagnata con la chitarra e cantata. Non mi funziona ancora l’audio caspita …

Anche per “Oh, Freedom”  vale la stessa cosa, non riporta magari le strofe in ordine come io ho tradotto,  cosi’ come come l’avevo imparata da una versione, sempre di Joan Baez, che avevo in una cassetta dello stereo della macchina. 20 anni fa. Raga’, non fatemici pensare… Andiamo appresso: 

JOAN BAEZ

KUM BA YAH

“Qualcuno sta cantando mio Signore, vieni qui”…Oh, Signore, vieni qui! Qualcuno sta dormendo Signore, vieni qui. Qualcuno dorme, vieni qui..O Signore, vieni qui!  

Vieni qui, Signore, vieni qui…Signore, vieni qui! Qualcuno sta pregando Signore, vieni qui. Qualcuno prega Signor, vieni qui. Qualcuno piange Signore, vieni qui, qualcuno piange signor, vieni qui.

Qualcuno piange signor, vieni qui..Signore, vieni qui.  Qualcuno ride Signor, vieni qui…Signore, vieni qui… Kun ba yah,  my Lord, Kunm ba yah..Oh, Lord, Kum Ba Yah..” 

(Traduzione: Marghian)

Non so quali strofe canta, od omette Joan Baez in questa versione.  Pensate che esistono strofe che sono state aggiunte nel passare degli anni, ad esempio le frasi “qualcuno dorme” (“someone sleeping”) e “we want justice” (“noi vogliamo giustizia” sono strofe aggiunte. “Qualcuno dorme” ricordo,  lo diceva  Joan Baez nella cassetta che avevo io in macchina anni fa.

Chi va a messa l’avrà’ sicuramente sentita o anche cantata diverse volte. Come me,  che la suonavo con la chitarra o con l’organo  quando curavo il canto in parrocchia. Nella versione italiana che si canta in chiesa dice “signore sei con noi..signor..sei con noi…” 

Ciao ciao 🙂

Le ho ascoltate con il cellulare, dopo aver pubblicato il post.  La prima canzone, “ooh Freedom” dice solo “nessun bisogno su di me” (“no more needing over me”) e “nessun pianto su di me” (“no more moaning over me”. . Poi l’altra, Kum ba Yah, qui dice solo che in questa versione dice solo “qualcuno canta”- “someone’ s singing…- e “no more wars”, “mai piu’ guerre”. Gia’…. 

(Blog principale)

Marghian

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

28 Responses to BLUES, BALLATE, CANZONI: LA LIBERTA’

  1. Alidada says:

    molto toccanti e intensi questi spiritual! Ricordo benissimo anch’io che li ascoltavamo spesso e li cantavamo…ma quella voce di Joan Baez è ineguagliabile, da brivido. Bel post mio caro Marghian! Buona domenica a te e un caro saluto

    • MARGHIAN says:

      Grazie Alida’, ieri sera sono riuscito finalmente a fare questo post. L’ho fatto in mezz’ora, ma il difficile e’ trovare un po’ di tempo e mettersi. Ogni tanto, seppure distanziatamene, pubblico qualcosa. Ho pero’ l’altro blog che è li’ che reclama la pappa 🙂
      E direi che un po’ di ragione ce l’ha poverino, e’ li’ che aspetta da fine settembre…Non so se lo hai visto. C’e da leggere comunque. C’e il link, (Blog principale), sopra prima della mia “firma”.
      Ho tradotto da come la conosco io, con tante strofe in piu’ rispetto a queste versioni che- ho visto- hanno solo due o tre strofe. Come vi ho scritto, i brani scritti sono piu’ lunghi di qualsiasi versione cantata. Non ho trovato le due versioni “integrali” che conosco io a memoria. Mi sono aiutato anche col telefonino, niente da fare. Ciao Ali, , buona domenica 🙂

      Marghian

  2. Rebecca Antolini says:

    Ciao Marghian caro, io ho ancora un vecchio disco di Joan Baez, mi piace molto la sua musica.. ♡ ヅ questa canzone mi piace molto e di Joan Baez e Jason Donovan

  3. MARGHIAN says:

    Ciao. Commento “da esterno” immettendo l’indirizzo e-mail perche’ ho due browser che hanno smesso di girare. “Firefox” gira ma non mi riconosce i dati che immeto (nome di wordpress e password…). Provo a fare degli aggiornamenti, togliere files temporanei e cose del genere. Gia’ non ho tempo, ma jkaiser…per carità.. Spero quanto prima di poter commentare. Oggi non so, fra poco mi cucino qualcosa, e faccio qualche tentativo di far funzionare questa cosa. Ciao per ora, buona domenica 🙂

    Marghian

  4. MARGHIAN says:

    Mi sa che non potro’ commentare oggi. Poco fa due browser, chrome e internet explorer , sono bloccati e firefox non mi riconosce i dati immessi, ossia nome e password per wordpress.
    Devo postare questo commento “da esterno” con indirizzo mail e password. Gia’ non ho tempo kaiser..per carità… Comunque, prima di farmi il pranzo, fra poco, tentero’ con una ripulita del pc, cancellare files temporanei, kokies eccetera. Il web mi ah fatto fare solo i commenti ad Alidada e Rebercca, poi le scritte “impossi..” errore di sistena…”, sia in internet explorer che in “chrome”. Che palle… Non so se entro oggi mi sra’ possibile scrivervi altro. Ciao, buona domenica 🙂

    Marghian

    • MARGHIAN says:

      Guarda li’, mi ha accettato come interno, vedo l’avatar. Allora si spieghi, mi dice “e-mail”, “password” mentre bastava l’username di wordpress, senza @ eccetera. Infatti mi ha fatto vedere una anteprima, poi mi ha chiesto “e mail”, glie l’ho data e niente. Poi il lampo di genio, provo a scrivere solo il “nome” e poi la password… Vedo pero’ che me lo chiede sempre, non mi memorizza i dati. Sono su firefox, gli altri due browser sono KO. Ciao.

  5. enricogarrou says:

    Bellissime parole, grande Baez. Libertà parola che l’uomo tende sempre a dimenticare e a reprimere. Un abbraccio

    • MARGHIAN says:

      Enrico!!! Ciao 🙂
      Purtroppo si’, si tende davvero a reprimere la libertà di parola e di pensiero. San Francesco diceva “l’amore non e’ amato”. Io adesso, parafrasando San Francesco, scrivo che la libertà..non e’ libera. Ciao Enrico 🙂

      Marghian

  6. Affy says:

    Accipicchia quanto lavoro ti fa fare WordPress … ogni tanto qualcosa s’impalla e non va per il verso giusto!
    L’altro blog è da un pò che è fermo è vero ma su questo stai pubblicando dei pezzi davvero fantastici che sono un piacere ascoltarli. Poi mettici pure che fai la traduzione e quindi aiuti il lettore poco avvezzo alle lingue ad interpretare meglio il testo e quindi sei di grande aiuto.
    Joan Baez l’ascolto e la riascolto sempre con entusiasmo, grazie Marghian.
    Un caro abbraccio da Affy

    • MARGHIAN says:

      Ah, Affy, il lunedi’ sera sto facendo un corso serale di computer e, grazie alla lezione di oggi- dalle 17 alle 19 – ho sbloccato alcune cosette. Ci sono due programmini gratuiti, Ccleaner e Revo Uninstaller, che noo conoscevo. Va gia’ un po’ meglio… Non per altro Affy, e’ che non ho tempo di stare dietro a questi aggiustamenti. 🙂
      Wordpress, lo rinominiamo? “Word…stress”, va bene?
      Magari WordPress ci dice “siete voi che non siete capaci..” (e non avrebbe tutti i torti 🙂 )
      Ciao Affy

      Marghian

  7. ili6 says:

    Ma quanto è brava la Baez! I canti spirituals riescono ad emozionarmi sempre. Grazie per la spiegazione, completano la conoscenza dei brani.

    • MARGHIAN says:

      Un critico, o un artista non so chi disse che Joan Baez era “nata per cantare”. Non aveva torto. Gli spirituals, insieme con il Soul ed il counrty sono i miei generi preferiti.

  8. ili6 says:

    non so che stai combinando con wp e con il corso di computer ma guarda che per entrare nel tuo blog stasera mi è stato possibile solo dalla pagina lettore. Ero da Alidada e ho cliccato sul tuo nick e mi diceva che il blog non esisteva più, idem se ora clicco da qui su Marghian. Non fare pasticci!

    • ili6 says:

      cioè mi indirizza al tuo blog principale e non a questo dove sto scrivendo.
      Un consiglio? Tieni un solo blog, non ti confondi tu, non ci confondiamo noi e non si confonde WP! E poi musica e stelle vanno d’accordissimo 🙂

      • MARGHIAN says:

        Ciao Mariro’. Non sto facendo nulla di rivoluzionario, non capisco tutti questi disguidi. Non agisco sui blog ma sul computer per “pulirlo”.Ho soltanto avviato il programma Ccleaner. A meno di aver fatto qualcosa involontariamente. Basta una spunta, un click.
        E’ un peirodo, avrai visto, che rieco appena a scrivervi due, tre commenti e poi devo spegnere se no vado a dormire alle due. Prima lo facevo. “Musica e stelle”. Prima facevo cosi’. Ora sono io ad essere serenamente confuso. Cosa e’ la “pagina lettore”?!
        Ciao.

    • MARGHIAN says:

      “mi diceva che il blog non esisteva più, idem se ora clicco da qui su Marghian..”. Addirttura? Guarda, non lo so nemmeno io. Non sto facendo niente di che… Non vorrei che fosse impostato- per qualche azione involontaria – su “privato” o qualcosa del genere. ma tuti e due i blog? Mi sembra strano.
      Comuinque, nel corso per ora ci stanno spiegando solo come usare internet, come fare la pulizia del pc con programmi tipo “Ccleaner” o “Revo unintaller”. Forse avro’ toccato qualcosa involontariamente. Anzi, se continua ad aesserci qualche problema lo diro’ all’istruttore, e’ abbastanza disponibile.
      Ciao per ora.

  9. ili6 says:

    La pagina lettore è tra le più interessantip pagine del blog. Ti tiene aggiornato sui nuovi post dei tuoi risolvere, puoi leggere e commentare direttamente, senza entrare nei blog altrui,seguire i commenti, mettere liked, leggere post di altri blogger non iscritti da te per temi da te scelti, ad esempio musica,Sardegna, scuola,ecco…
    in alto, accanto a dove sta scritto .il mio sito. Trovi LETTORE , clicca e si apre una finestrella, clicca siti seguiti e vedrai da te.

    • MARGHIAN says:

      Ciao!!! Sei in —-, vedo. 🙂
      ora capisco perche’ hai scritto “solo attraverso la pagina lettore…”.
      Mi dispiace per questi problemi. Comunque davvero, non sto smanettando sui blog, ma faccio solo delle prove con questi programmi di pulizia e deframmentazione. Una cosa pero’ non capisco: il browser di Firefox mi fa vederei blog in un modo “strano”, mentre Internet explorer e lo smartphone me li fanno vedere normali (cambia praticamente il cosiddetto “lay out”). Anche con “chrome” lo vedo come al solito.
      Ho aperto poco fa i blog dallo smartphone, e si aprono normalmente.
      Vero, c’e scritto “lettore”, vado a vedere.. Ciao per ora.

    • ili6 says:

      Massaggia al t9!!!!
      La pagina lettore ti tiene aggiornato sui nuovi post dei tuoi followers

      Anche oggi se clicco sul tuo Nico non entro sumarghian musica ma in una pagina che non trova questo blog e mi da il link del tuo blog principale.
      comunque nulla di grave, si entra per vie traverse, ma si entra. 🙂 ciao

      • MARGHIAN says:

        Non capisco….No, non e’ perche’ “grave”, figurati. Anche quando vi scrivo cose tipo “non ho tempo” non e’ perche’ la cosa sia grave, cosi’..si vorrebbero fare delle cose, o farle bene… Ecco, tanto per camiare, sono le 21 e 20 e devo ancora farmi da cenare..
        “Massaggia al t9!!!!” volevi scrivere “mannaggia” ?
        Ah, io sai come facciio, sempre? Entro ne “I miei commenti” o vado di blog in blog (sempre gli stessi, “ora da silvia”,”da ili6″, “vado da skay rose” e bene o mali i blog quelli che sguo, li giro tutti. Ciao 😉

        Marghian

      • ili6 says:

        ahahahah
        massaggia 😀
        detesto il t9!
        mannaggia

  10. fausta68 says:

    Bellissima Joan Baez, una voce indimenticabile, canzoni vicine al cuore…. che piacere il tuo blog!!!!
    Ti abbraccio Marghian!

    • MARGHIAN says:

      Ciao Fausta. Ah, prima PER T UTTI: ho nuovamente il PC dal tecnico perche’ io da solo non sono riuscito a reimpostare l’ audio ( segue..)

      • MARGHIAN says:

        ..che brutto col cell ( hi perso tutto ga’ tre volte..). Allora, dicevo, l’ audio del PC. Per chi come me lo USA per la musica e’ importante. Intervento gratuito questa volta, il tecnico si era scordato di regolare o risistemare le cose inerenti all’ audio. Ascoltavo i video con il cell…

        Fausta, Joan Baez ha (ancora oggi) una voce meravigliosa ed un grande carisma. Ciao 🙂
        Marghian

  11. MARGHIAN says:

    Oh ce l’ ho fatta..Ciao per ora ( per domani o sabato penso che ci scriverò CIL PC.

  12. MARGHIAN says:

    Col PC, non CIL… Ciao 🙂

  13. Pingback: LA LIBERTA’ | Marghian – Music blog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s