sentimenti

Ciao Ho scritto poco fa questo commento, che vi riporto in parte qui, “riadattato”.

interface

Davanti al pc 

 Da qualche mese che non riesco a scrivervi qualcosa, a parte qualche  commento. Un po’ e’ che che la vita “reale”, come  mi impegna-come a tutti, del resto: il lavoro (principale incriminato ma guai se non ci fosse…), curare la casa, fare spesa e commissioni, e non c’e proprio tempo per altro. Se poi riesco, alla sera, a ritagliarmi una oretta ecco ecco che, complice anche un po’ di stanchezza, “lascio al giorno dopo”, e cosi’ si va avanti- magari..si sta fermi.. – Sapete cos’è’, poi? Vi avevo già accennato a questo,  mi sembra. Faccio il confronto con i tanti contatti, e dialoghi che ho via web, su WP, What’s app, e-mails eccetera e…nella vita reale solo “ciao…” a qualcuno, e basta (non proprio, ma quasi, incontro qualche amico in piazza o in un bar, ogni tanto mi vedo coni miei due fratelli…). Talvolta, davvero, vedo il blog come una attività troppo “solitaria”,  e succede che, pensando questo …rimando al giorno dopo. Comunque, spero di riprendere presto  a scrivervi quanto prima, e come prima, con rinnovato entusiasmo. Per ora e’ cosi’. Sono sentimenti, che vanno e vengono. A presto, Ciao ciao 🙂

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 68 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- ; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. SONO IMPIEGATO STATALE IN PENSIONE. MI OCCUPO DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in MOMENTI, Uncategorized. Bookmark the permalink.

12 Responses to sentimenti

  1. Silvia says:

    Marghian fai bene, bisogna sempre privilegiari i contatti umani veri, reali, a internet, ci mancherebbe! Buona serata 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Ah, voglio sia chiara una cosa: NON sono trise, ne’ depersso e cose di qeusto genere, ve lo garantisco. “Il tono del post porterebbe a pensarlo, meglio chiarire 🙂 Davvero, e’ che mi vene proprio da fare questo confronto. Io ho, di’,degli amici, ma col tempo alcuni si sono sposati, altri non sono piu’ qui- per lavoro o che..- e si sente un certo bisogno “di compagnia”, diciamo. Ecco che, come avevo gia’ scritto, voglio cercare di migliorare, per quanto possibile, le relazioni dirette. Poi, per il blog, ci si mette anche la mancanza di tempo. Per dirvi, adesso che scrivo, in cucina ho la pasta in cottur- e sono le 22 e 10!-. Quando faccio quei post di astronomia eccetera, vado a letto anche alle tre, ovviamente prediligo il sabato. Prima facevo cosi’ anche durante la settimana..e chi ce la fa, adesso? Ciao 🙂

      (fare blog e’ un aiuto, un aiuto grande, ma non deve eserci soltanto quello…)

      Marghian

  2. Laura says:

    Hai ragione Marghian, prima ci sono i contatti veri, il virtuale e’ qualcosa di piacevole ma niente di piu’ e poi scrivere fino alle tre del mattino e’ troppo impegnativo, un abbraccio grande, buonanotte e buona giornata per domani, 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Laura! Sto scrivendo dal posto di lavoro, col cellulare. Faccio cosi” nei momenti ” morti”. Ho servito due persone in sala di studio (archivio di stato ) e in attesa che vogliano altto, o vengano altre persone leggo, o scrivo.
      Lo ” stile” del post possono far pensare che io non voglis piu’ fare blog. No, questo on e’ nei miei pensieri. E” che non mi riesce facile scrivere nei blog, e per l’altro motivo, voler curare di piu” la socialixzazione ” diretta”.
      Delle volte davvero, penso ” ho dei dialoghi bellissimi ma anche questa sera non ho visto nessuno, che differenza.. “. E mi cadono le braccia, come si suole dire. Ma, spero che cambi. Intanto vi scrivo, come posso. Ciao Laura 🙂

      Marghian

  3. enricogarrou says:

    Un abbraccio Marghian.

  4. ili6 says:

    Mi pare che di questo, di come organizzare meglio la propria vita nell’ottica della socializzazione, abbiamo parlato e mi dicevi che sei dentro a tante iniziative locali, oltre il lavoro. Continuale.
    Il blog è un passatempo, un bel passatempo, quando il tempo c’è. E’ un luogo di confronto, si spera sempre sereno e educato, un luogo di informazione, di piacevolezza. Per alcuni è anche occasione di lavoro, per altri di incontri di varia natura. Insomma, lo si può vivere in varie maniere, secondo le proprie aspettative. Chi lo vive come piacevole e disinteressato hobby e luogo per discutere e confrontarsi,magari farsi un’ora di compagnia virtuale fine a se stessa, trova questo e evita altro. E può benissimo bastare. Lo vivo così da 8 anni e non mi sono ancora stancata, non del tutto.
    Ti capisco per il tempo che fugge, lavoro, casa, famiglia…insomma,sappiamo; qui si fa quel che si può e soprattutto non si fanno le ore piccole nè si trascura il reale.
    Buon weekend, Marghian. Dicono sarà freddino.

  5. MARGHIAN says:

    Ciao Mariro’. “Abbiamo parlato”, e’ vero. Piu’ che altro io ti ho un po’ annoiato con cose tipo “vivo da solo”, “rimasto scapolo per timidezza”, “invidio mio fratello “, e amenità di questo genere. Ed e’ questo il mio motivo di- credo temporanea e sicuramente non assoluta “disaffezione” al virtuale che, io penso, deve essere di compendio alle socializzazioni dirette, non certo essere “la sola cosa ” , come quasi e’ per me -se togli i contatti con i miei fratelli o qualche amico che incontro quando esco, la sera, in piazza o al bar. E’ questo che un po’ mi rincresce, e mi fa pensare proprio in questi termini: “…e in sa vida vera seu giai sempri assou” (“…e nella vita vera sono quasi sempre da solo”) .
    Ah, per quanto riguarda quelle iniziative di cui ti ho scritto, non sono “tante”: qualche gita con una associazione di anziani, qualche riunione nella stessa- raramente..- e fra poco faro’ un corso serale di computer, sara’ per un giorno alla settimana, di lunedi’ pomeriggio.
    Altre iniziative… non so se poi riuscirei ad essere addentro piu’ di tanto, fra lavoro e cose da sbrigare. Spero, in seguito, che nasca qualcosa- nel senso di avere piu’ tempo di dedicarmi a qualcosa, conoscere qualche nuova amicizia eccetera -.
    Weekend freddino, e ci risiamo, fino ad oggi che ho lavorato e’ un clima estivo. Niente mare, ho capito. Diceva bene quel..Murphy, la famosa legge, il mondo e’ contro di noi 😆 Ciao Mariro’ 🙂

    Marghian

  6. skayrose59 says:

    anche per me è così non riesco a scrivere più nulla ….ti lascio solo un saluto a presto! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ah, Silvia, eccoti – “eccoti”, perche’ ho scritto poco fa a Silvia di vedere questo post… – . Basta il saluto Silvia, non preoccuparti, anzi ti ringrazio.

      Delle volte, come ho descritto nel post, stacco tutto dopo qualche minuto perche’ mi viene da fare il confronto fra i tanti contatti che ho qui- e vi ringrazio!- e la socialità scarsa nella “realtà”, nel senso che riesco appena a scambiare due parole, in piazza o in un bar, ogni tanto. Purtroppo con il tempo ho perso molte amicizie per naturale distacco che succede quasi tutti si sono sposati, alcuni andati a vivere fuori paese e qualcuno non c’e’ piu’, e fra il lavoro e le cose da fare non si ha nemmeno tempo ed occazione di socializzare come poteva essere ad esempio anni fa. Purtroppo io, vivendo anche da solo, sento normalmente di piu’ il problema. Spesso infatti mi sento dire coe tipo “e’ cosi’ per tutti” o “e’ cosi’ anche per me”, “anche io come te lavoro e c’e da fare …” non considerando che io, dopo non aver trovato nessuno in giro, o soltanto una breve chiaccierata, quando rientro a casa non trovo nessuno. Questo vorra’ pure dire qualcosa! No, non e’ proprio “cosi’ per tutti”, bisogna contestualizzare.

      Poi, come ho scritto da te, in questo periodo non sto scrivendo nulla di “scientifico”, cioe’ sull’altro blog. Ho buttato giu’ su foglio di carta qualche riga per parlarvi della sonda Rosetta, della luna di saturno Dione che ha un mare sotto il ghiaccio e della missione ExoMars , ma ancora non ho pubblicato nulla. Ciao Silvia 🙂

      Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s