ROLLING STONES…LIKE A ROLLING STONE

Io amo i giochi di parole (“le pietre rotolanti..come una pietra rotolante”)

Ma le cose stanno “davvero cosi”

ROLLINS STONES

 LIKE A ROLLING STONE

DI BOB DYLAN

^^^^^^^^

“Una volta ti vestivi così bene, e per prima cosa gettavi un decimo di dollaro ai poveri, non è vero?  La gente ti avrebbe chiamato e ti avrebbe detto “ attenta,  bambola, vai verso la tua rovina”. Pensavi che tutti volessero fregarti. Tu eri solita ridere di ogni persona che da te era stata messa da parte.

Adesso tu non parli piu’ a voce alta, adesso non ne sei più tanto orgogliosa di dover parassitare il tuo prossimo pasto.

 Come ci si sente, come ci si sente ad essere senza una casa? Come un perfetto sconosciuto? Come una pietra che rotola?

Sei andata nella migliore scuola, signorina solitaria, ma sai che hai solo saputo ottenere il “succo”.   E nessuno ti ha insegnato come vivere nella strada, ora che ti sei ritrovata fuori, stai per aver bisogno di usarlo, “il succo”, per viverci. Dicevi che mai ti saresti compromessa con un misterioso  vagabondo, ma ora ti rendi conto  che questi non ti sta vendendo nessun alibi, mentre guardi dentro il vuoto dei suoi occhi,  E gli chiedi se vuoi fare un patto con lui. 

Come ci si sente, come ci si sente ad essere tutta sola? Senza una meta? Come una perfetta sconosciuta? Come una pietra che rotola?

La principessa sulla torre, e tutta quella bella gente
stanno bevendo, pensando a che hanno fatto
scambiandosi ogni tipo di regalo e cosa preziosa
ma faresti meglio a a gettare il tuo anello di diamanti, faresti meglio a darlo in pegno , ragazza. Eri solita essere cosi’ divertita, “Napoleone vestito di stracci ed il linguaggio che usa. Va’ da lui, ti chiama, non puoi rifiutare, quando non hai niente, non hai niente da perdere ; ora sei invisibile, non hai segreti da nascondere.

Come ci si sente, come ci si sente nello stare da soli? Senza una meta ? come un completo sconosciuto , come una pietra che rotola?

Non ti sei mai girata intorno a guardare la disapprovazione dei giocolieri e dei clowns quando questi si esibivano e sccherzavano per  te, e non hai mai capito che non erano bravi, non dovresti lasciare che altri vengano presi a calci al posto tuo. Di solito cavalcavi  il tuo cavallo cromato con la tua diplomazia, e c’era chi portava sulla sua spalla un gatto siamese, non era dura quando scoprivi  che non era veramente li’,  e dopo prendeva da te tutto  quello che poteva rubare?

Come ci si sente.. come ci si sente nello stare da soli? Senza una casa, come un completo sconosciuto?  Come una pietra che rotola?”

(Traduzione: Marghian)

“Like a rolling stone”, un tipoco testo “dylaniano”, per tradurre il quale ho ho ascoltato tre vrsioni  per interpretare meglio certe parole che non si capivano bene. Guarda li’, nelle versioni che ho scelto per il post  mancano dei versi,  a partire da “You never turned around to see the amazements on the jugglers and the clowns…” (“Non ti sei mai girata intorno a guardare la disapprovazione dei giocolieri e dei clowns..” eccetera).

Ciao, e buon prosieguo di settimana.

Marghian

 

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

13 Responses to ROLLING STONES…LIKE A ROLLING STONE

  1. MARGHIAN says:

    Non capisco perche’, nell’andare a capo, cambiava la formattazione dei caratteri. Va bene anche cosi’, ciao.

    Marghian

  2. Silvia says:

    Buona settimana a te caro Marghian, bella traduzione! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Silvia. Sto “combattendo” con “colore carattere” e cose del genere, e per giunta rimane fisso su “connessione” e devo rinunciare alle modifiche fatte. Lo lascio cosi’, si arrangia.Ciao Silvia 🙂

  3. Rebecca Antolini says:

    Ciao caro Marghian… in questi giorni mi hanno regalato un premio (esattemente duve volte mi hanno nominata) e io ho deciso cambiare un pò le regole di questo giochetto del web.. e ho deciso a dedicare anche a te questo premio con questo motivazione …dai vai a leggere http://rebeccaantolini.wordpress.com/2014/03/17/the-versatile-blogger-award/ tvb la tua PIf

  4. MARGHIAN says:

    Ricambio ♥ Ho fatto “copia-incolla”, per disegnare il cuore, ma e’ giusto…imitare gli amici 🙂

  5. fausta68 says:

    Sei davvero bravo nelle traduzioni…il testo è difficile e soprattutto la pronuncia non è chiara….complimenti, io ho provato ma dovevo saltare alcuni pezzi e perdevo il filo del discorso!

    • MARGHIAN says:

      Ciao Fausta. Ce l’ho fatta. La canzone è poi cantata troppo in fretta, ho ascoltato come la canta qualche altro, in una versione magari meno famosa, magari cantatata un cantante meno bravo di Dylan e Jagger, pero’ a tratti piu’ comprensibile. Parte del testo la conoscevo, dato che la suono con la chitarra, ma ho dovuto seguire passo passo, e bloccando il video (“ah, dice “juiced in it”, non “just in it”!-pronuncia quasi uguale…- e cosi’ via).
      Ce n’e un’altra, “Mr Tamburine Man”, che forse postero’ ion seguito; per ora, tra le due, ho scelto questa. Ciao Fausta.

      Marghian

  6. giselzitrone says:

    Liebe Grüße und einen wunderschönen Mittwoch.Gruß Gislinde

  7. giselzitrone says:

    Danke lieber Freund bin dann auch wieder weg zur Kur,wünsche dir einen guten Tag liebe Grüße von und Freundschaft..Gislinde

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s