“COVER BAND” DEI PINK FLOYD ALLA FESTA DI SAN PIETRO, PATRONO DEL MIO PAESE

BIG ONE -TRIBUTE TO PINK FLOYD

*”Big-one” e’ il gruppo che ha animato la nostra festa patronale di San Pietro

Nella serata del 29 giugno 2013

“SHINE ON YOU CRAZY DIAMOND”

QUI la versione dei Pink Floyd

*    *   *

 “Ricordi quando tu eri giovane e risplendevi come il sole? Continua a rislpendere, o pazzo diamante! Ora, invece, c’e un tale sguardo nei tuoi occhi, persi nel vuoto, come buchi neri nel cielo. Risplendi ancora, o pazzo diamante! Tu  fosti assorbito dal fuoco incorociato della tua giovane eta’ che  confliggeva con la tua fama e spazzato via come da un vento freddo come l’acciaio (steel breeze= brezza di acciaio).

Vieni ora, con il tuo bagaglio di risate lontane, vieni  tu straniero, tu leggenda, tu martire…e risplendi! Hai raggiunto il tuo segreto troppo presto (morendo, hai scoperto i misteri…..), tu urlavi alla luna!

Brilla-ancora- o pazzo diamante! Minacciato dalle ombre della notte, pur tuttavia esposto alla luce. Risplendi o pazzo diamante! “Bene” tu hai riposto, rimosso il tuo benvenuto, con una “precisione casuale”, hai cavalcato quella brezza di acciaio, vieni tu, euforico, vieni  tu  che sei colui che vede…le visioni ( tu, visionario). Vieni tu, pittore, tu che sei pifferaio, tu..prigioniero…e risplendi!” (dedicated to “Sid” Barrett)

(Pink Floydtraduzione Marghian)

CIAO

Marghian

 

Advertisements

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

14 Responses to “COVER BAND” DEI PINK FLOYD ALLA FESTA DI SAN PIETRO, PATRONO DEL MIO PAESE

  1. MARGHIAN says:

    Ciao. una piccola precisazione che, anche se “non cambia la sostanza”, ritengo doverosa. Il video postato non e’ del concerto che il gruppo ha tenuto al mio paese la sera del 29 giugno scorso.
    Ma tutto, “scenografie comprese”, e’ uguale. Ciao.

    Marghian

  2. fausta68 says:

    Bravi, bella versione! 🙂

    • MARGHIAN says:

      Ciao Fausta 🙂 Sono bravi, vero? “Non sono i Pink Floyd” potrebbe dire qualche nostalgico- anche io lo sono, pero’…- . Loro si presentano come “cover band”, non si vantano di nulla e sanno “imitare” molto bene i Pink Floyd, perche’ sono bravi musicisti e si sono preparati bene.

      Qualche anno fa, sempre per San Pietro, si esibi’ un’altra “cover band” che eseguiva tutte le canzoni di de Andre’, talmente bene che se chiudevi gli occhi, Corrado Atzei, sardo-come gli altri della band- ti faceva credere che Fabrizio fosse li’, a cantare (considerato dai critici il miglior interprete delle canzoni di De Andre’). Loro suonavano De Andre’ ispirandosi alla PFM e…sembravano proprio loro.

      Ciao Fausta 🙂

      Marghian

  3. Ciao Marghian sarò ancora presente qui nel tuo mondo tvb Rebecca

    • MARGHIAN says:

      Ciao Rebecca. So che non mi “abbandoni”-come hai scritto nell’altro commento. Pero’ mi dispiaceva cliccare su “rebecca” e vedere scritto “page not found” (pagina non trovata, in riferimento al tuo blog).
      Mi iscriverei anche io a Facebook, ma..so che non ce la farei, riesco a malapena a seguire qualcosa qui, a WP. Ciao, Rebecca, e grazie 🙂

      Nives ed Itan stanno bene.

      Marghian

  4. doraforino says:

    FAI BENE Marghian, QUANDO UNA MUSICA SUSCITA EMOZIONE, VUOL DIRE CHE LA cover band, é ALTRETTATO BRAVA ! Senza FAR RIMPIANGERE I Pink Floyd.
    BELLA E GRADITA!
    VIENI A LEGGERE LA MIA POESIA SU AMANTEA…
    CIAO!
    DORA

    • MARGHIAN says:

      Ciao Dora!!! Infatti… pensa poi che chi suona come “cover band” non haavuto magari l’esperienza dei membri del gruppo originale, pur tuttavia… 🙂
      Ciao, Dora.

      Marghian

  5. MARGHIAN says:

    Non riesco ad entrare, Dora, mi esce “gravatare” ed altro (anche la tua gradita immagine) ma non un blog-spero riesca a leggere da qui, puereoppo non riesco a leggere la poesia. Ciao.

    Marghian

  6. Ciao Marghian. Finalmente sono riuscita ad entrare nel tuo blog. Sono cresciuta a nascondino e Pink Floyd. Riascoltarli provoca in me sempre grandi emozioni!!! Ne approfitto per augurarti un buon fine settimana. Fai una nuotatina anche per me!

    • MARGHIAN says:

      Ciao, Lory Angel. Si’, sei entrata nel mio blog, e ti ringrazio:)
      Vorrei pero’ che entrassi in questo…altro mio blog:
      marghemarg.wordpress.com/
      Basta copiare il link, incollare dove in genere si scrive vvv….” eccetera, e lo trovi, e’ facilissimo. Li’ ho molte piu’ cose.

      Si’, i Pink Floyd sono stati e sono fantastici, hanno segnato un’epoca. Ciao, Lory Angel 🙂

      Marghian

  7. doraforino says:

    L’ha ribloggato su doraforinoe ha commentato:
    Add your thoughts here… (optional)

  8. MARGHIAN says:

    Grazie, Dora!!!! Mi sdebitero’, appena possibile, grazie ancora 🙂
    (E grazie a tutti voi, fra commenti e “like”, vi sono molto grato)
    Ciao Dora.

    Marghian

  9. MARGHIAN says:

    Ciao Rebecca…si’, Nives ed Itan stanno bene (per chi non lo sapesse, sono la gatta madre-Nives- ed il suo figlioletto Itan, che e’una peste, ha una vivacita’.. 🙂 )

    Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s