RILASSIAMOCI UN PO’ CON…

DIONNE WARWICK

(THERE IS) ALWAYS SOMETHING THERE TO REMIND ME

“Io cammino lungo le strade della citta’, le stesse che di solito percorrevi con me, ed ogni passo mi ricorda proprio quanto amore c’era fra noi!

Oh come posso dimenticarti,  quando c’e sempre qualcosa,  li’, a  farmi ricordare…Sempre qualcosa che mi fa ricordare!

Io sono nato per amarti, e non saro’ mai “libero” da te, tu sarai sempre una parte di me!

Quando *cadono le ombre (*letterale, che significa “si fa sera” o “sono triste”) passo vicino ad un piccolo “caffe’” dove noi volevamo ballare  la notte, e non riesco proprio a ricordare cosa  io davvero provavo nel baciarti e nel tenerti stretta.

*Oh,  come posso dimenticarti,  quando c’e sempre qualcosa,  li’, a  farmi ricordare….Sempre qualcosa che mi fa ricordare!

Io sono nato per amarti, e non saro’ mai “libero” da te, tu sarai sempre una parte di me!

E se tu provassi a sentire la mancanza di quel dolce e tenero amore che noi solitamente si condivideva, torna proprio in quei posti dove noi si andava, ed io ci saro’!

Oh come posso dimenticarti, quando c’e sempre qualcosa,  li’, a  farmi ricordare. Sempre qualcosa che mi fa ricordare!

Io sono nato per amarti, e non saro’ mai “libero” … Perche’ c’e sempre , li’, sempre qualcosa li’.. che mi fa ricordare, sempre qualcosa che mi fa ricordare….”.(Hal david-traduz. Marghian)

/*/*/*/

Ciao. Questa mattina ho sentito la versione italiana di questa canzone composta nel 1960 da Burt Bacharach (musiche) e da Hal David (testo) cantata da Sandie Show (la cantante scalza, la ricordate? . Tra le tante interpretazioni, dalla versione originale del gruppo “Nake Eyes” a Jose’ Feliciano, ho scelto questa, di Dionne Warwick.

CIAO

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI QUASI 64 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

4 Responses to RILASSIAMOCI UN PO’ CON…

  1. in fondo al cuore says:

    Bella, dolce notte caro Marghian!

    • MARGHIAN says:

      Oh Silvia! Questa canzone fa parte del mio repertorio da “grande chitarrista”-considera pero’ le virgolette-…. Io la imparai da Jose’ feliciano, che ne ha fatto una versione.
      E’ bella, si, e’ una specie di samba-le musiche di Bacharach sono caratterizzata da queste ritmiche-. La traduzione ..data l’ora mi devo fermare qui, per questa sera. Ciao.
      Marghian

  2. Rebecca o semplicemente Pif says:

    Buongiorno mio caro Marghian, a volte ho la sensazione che non c’è lo faccio più a stare dietro a tutti i miei bloggisti amici, ma poi chi sa perchè torno da ciascuno… attirato dai loro post… scusa se non sono sempre presente… ma sappi che sei nel mio cuore… ti abbraccio Pif

    • MARGHIAN says:

      Rebecca cara, non devi chidermmi scusa (cosa che apprezzo tantissimo ma solo perche’ anche in questo si vede quanto mi sei amica), non devi perche’ siamo sulla stessa barca, anche io a volte ho questa senzazione: quando stacco tutto e sono gia’ le 11 di sera ho detto tutto, e non riesco a visitarvi mica tutti! Non solo, le altre cose del pc ( uso dei programmi, office, files musicali eccetera…) non riesco a far niente, solo quando non sono al lavoro.

      Adesso stavo facendo dei calcoli in excel, ho calcolato quella tassa sulla casa, ho calcolato le ore in piu’ del lavoro in un altro file excel che ho fatto io, ne ho uno sui movimenti bancomat (prelievi, pagamenti con la carta…) tolto questo non ho tempo di nulla. Ieri mi sono coricato all’una di notte, cosa che faccio ogni notte, tra farmi da mangiare, cenare guardando un po’ di tv, mettere a posto qualcosa in casa e…”oh, finalmente mi corico” ma sono sempre l’una o l’una e mezza.

      Io, Rebecca, non commento sempre da te, mi sa che “siamo pari” ma tra amici non conto le “presenze” anche se…le apprezzo tantissimo, e dispiace anche a me, spesso, di non riuscire ad essere “al passo”. Ho tantissime amiche ed amici che non visito da mesi.
      Come vedi non sei la sola… 🙂 Ciao Rebecca Pif.

      Marghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s