CONFRONTI MUSICALI

QUESTA -BELLA- CANTANTE

NON VI RICORDA …

*ARISA?

Il *vocino e la *dolcezza ci sono, e sono assai simili

SERENA NOTTE…CIAO.

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

16 Responses to CONFRONTI MUSICALI

  1. Rebecca o semplicemente Pif says:

    Ciao Marghian, credo noi tutti abbiamo un cosi detto gemello nel mondo uno che ci somiglia uno che e come una fotocopia.. ma nonostante ognuno di noi e speciale e singolare… la prima cantante me stima di più forse per il fatto che la musica e un pò country … ti abbraccio e sappi che ti volgio bene Rebecca

    • MARGHIAN says:

      Anche a me piace di piu’ la prima cantante. Ma non ho potuto fare a meno di pensare “sembra Arisa”. Almeno sul palco, considerando chiaramente che i due caratteri sono forse molto diversi fra loro nelle due donne. “Ognuno ha un gemello”. Pensa che un uomo che era in ospedale con me e che faceva parte di un gruppo religioso-setta di Mamma Lucia- mi diceva: “ognuno di noi ha un sosia”. Io non saro’ mai seguace di un movimento come quello di cui era seguace questo signore. Ma il fatto che “un adepto” dica “abbiamo tutti un gemello” fa capire che QUESTA CREDENZA E’ DIFFUSA nel mondo, anche in ambito mistico-religioso. Forse non vorra’ dire niente, ma nel Vangelo c’e un apostolo, il famoso “san tommaso” che, quanddo Cristo appare risorto per la seconda volta, il Vangelo racconta che “c’era con loro anche Tommaso, detto DIDIMO…”. E sai cosa significa “didimo”? Lo capii leggendo un vangelo in inglese: “..there was also thomas, called THE *TWIN”-c’era anche Tommaso detto…il *GEMELLO”- Forse di Cristo stesso? O di un altro apostolo? *Non nel senso di “fratello gemello” ma di “sosia”.

      Ora io non so se credere che per OGNI uomo o donna ci sia UN gemello, un sosia (pensa poi che *perche’ sia cosi’ *dovremmo essere nello *stesso numero di uomini e donne nel mondo, per avere *TUTTI un gemello-gemella) .

      Io mi sono fatto invece questa idea: il DNA circola come il DENARO, da sempre, ecco che trovi il tedesco basso e scuro di pelle (non so…ce ne sono? E’ un *esempio) e trovi il sardo ALTO e BIONDO, anche perche’i VICHINGHI hanno navigato nei nostri mari. Il DNA che circola con le fusioni delle razze, gli incroci, e PER QUESTO puo’ capitare che un AUSTRALIANO somigli a me piu’ di un mio fratello.
      Un amico, tornato da Roma, mi disse: “capelli bianchi, il modo di camminare, guarda, se non ti avessi sentito tre ore prima per telefono avrei chiamato: “marghian….che ci fai qui!”
      Non so quanto questa persona “mi somigliasse” ma….il dna circola come il denaro, e non e’ strano che mi somigliasse..fosse romano, ungherese o inglese.

      Ecco, io mi sono immaginato una “spiegazione scientiffica”, non religiosa: *il dna..GIRA, da sempre. Anche io ti voglio bene e ti abbraccio. Ciao Rebecca!

      Marghian

      • strangethelost says:

        Ciao sono Liù,ti leggo sovente da Silvia! Riguardo i quasi sosia sono d’accordo con te.
        Il DNA gira da sempre e addirittura una volta lessi di un esimio scienziato di cui ora non mi sovviene il nome ,che affermava che in tutta la Terra tutti noi abbiamo non solo un sosia ma più di uno! Io sono portata a credergli perchè in poco tempo 2 persone che venivano da posti diversi avevano incontrato due donne identiche a me,perchè come dici
        il DNA gira e rigira !!Ciao,buon fine settimana.Liù

  2. in fondo al cuore says:

    Ci guarderò questa sera caro Marghian….poi ti dico la mia impressione, buona giornata!

    • MARGHIAN says:

      Si, Silvia. Il mio paragone e’ riferito soprattutto al “modo di porsi” e alle loro voci “fini” (mia nipotina, ascoltando la cantante irlandese-che poi strano a dirsi e’ israeliana..mistero della fede.. di entrambe e a certe canzoni “svelte” di Arisa, come che so…”malamoreno’.” per esempio, anche se ho preferito postare “sincerita'”. Magari in questo video c’e, incorporato, anche “malamoreno”. Ora guardero’. “Dana Halevi”, questo e’ il nome delle cantante del gruppo irlandese. Ciao Silvia.
      Marghian

      • MARGHIAN says:

        Si, c’e Malamoreno”. “Sembra una bambina!” (Mia nipotina Manuela, sentendo dalla mia autoradio Dana Halevi in un’altra canzone piu’ lenta). Ciao.
        Marghian

  3. semplice1 says:

    Anch’io opto per la prima cantante…
    Riguardo ai sosia o gemello che dir si voglia..io penso che ciascuno di noi ha tanti simili, per lo meno fisicamente, rimanendo tuttavia unico e specialissimo per la sua storia, il suo vissuto, le sue esperienze, la sua personalità.
    Ti lascio un sorriso

    • MARGHIAN says:

      Ciao Vera. La cantante “irlandese” che e’ israeliana, sempre che sia la stessa ( in un cd dei “dervish” c’e una canzone con “questo vocino” e, cercando in internet, mi leggevo diverse volte questo nome: “dana halevi”, israeliana, e su you tube cantava proprio con il gruppo “dervish”. Ma. a proposito di “somiglianze” non escludeo che questa sia un’altra, pur essendo piu’ probabile che sia proprio lei, “dana halevi”. Ciascuno di noi ha tanti simili ed ognuno e’ unico per vissuto, temperamento, schemi di pensiero, contesto culturale eccetera.

      Chiaramente e’ cosi’, Vera. hai letto il mio commento, dove mi dichiaro scettico sulla credenza “ognuno di noi ha un gemello”. Le somiglianze ci sono, ma non e’ una realta’ cosi’ “schematica”: il gemello di Marghian, la gemella di Vera, il gemello di Obama, il gemello di Baglioni, la gemella di Angela Merkel…fino a passare in rassegna tutti gli abitanti del pianeta…pardon, la meta’….gli altri verrebbero da se’. No, non credo proprio che sia cosi’.
      Il fatto che ognuno e’ irripetibile e’ vero al punto che sarebbe cosi’ anche con la clonazione: pensa ad un mio clone (piu’ gemello di cosi’!!!!!) che tra l’altro sarebbe un mio “figlio” non “fratello”. Ecco, in tutto simile, ma…sarebbe un’altra persona, e magari..la penserebbe anche diversamente da me (ad esempio *berlusconiano….in tal caso lo ripudierei, questo figlio nato in provetta!).

      Altro esempio ASSURDO: si teorizza ci siano “universi paralleli”. Anche in questo caso estremo la diversita’ che ci rende unici sarebbe salva: “magari esiste un universo dove esistiamo noi tutti come “doppio”. Supponi che in un altro universo ci sia “io” che ti scrivo, uguale anche nei pensieri. Ma…io non so di lui e lui non sa di me: *due… persone, per quanto..”identiche”. “L’uomo e’ unico e irrepetibile…” Papa Giov.Paolo II”. Inconfondibile-”irrepetibile” come “permèttete a cristo” o “se mi sbaleo mi corigerete”-Ciao Vera.

      Marghian

  4. in fondo al cuore says:

    Ora le ho sentite….è migliore la prima, le somiglianze ci sono indubbiamente ma il tono è diverso e la prima mi pare (anche se non me ne intendo) più musicale e dolce…..dolce notte Marghian!

    • MARGHIAN says:

      Anche io la penso cosi’. Ho voluto evidenziare soltanto una certa somiglianza, su una mia impressione: “Sembra Arisa”. Ora, Dana Halevi canta anchecanzoni impegnate, diciamo serie, perche’ musicalmente non e’ proprio facilissimo cantare “sincerita'” e Arisa usa bene la voce. Certo, non e’ una canzone difficile come cantare brani alla joan baez o alla Aretha Franklin.
      Ma ho avuto modo di apprezzare anche Arisa, che spogliatasi dalla sua veste di “ragazza svampita anni ’50” canto’ dei brani “swing”e jazz famosi accompagnata al piano da Luttazzi. Sa…cantare.
      Chiaramente anche io preferisco la halevi ed altre cantanti ad Arisa, che comunque non e’ male, quella sera ne diede prova. Ciao Silvia e grazie.
      Marghian

  5. stefano re says:

    Mi scuso dell’ignoranza: pensa che non conoscevo nè l’una nè l’altra. Quindi grazie.
    Stefano

    • MARGHIAN says:

      Non ti devi scusare Stefano. In questo caso meno che mai. Prendi De Andre’ o lo stesso Guccini. Tu conosci brani di loro che io non conosco, capita. Pensa che, non conoscendole, le apprezzi magari di piu’ (se io ascolto “bocca di rosa” la adoro, ma quando sentii “giordi” senza sapere che esistesse, fu un gaudio….).

      *Su Giordi intuii lo stile di Fabrizio da una versione “disco” che sentivo alla radio. Immagina, una cantante che diceva con voce alterata: “impiccheranno giordi con una corda d’oro…e’ un privilegio raro-eccetera-……per denaro”. Poi riprendevano a cantare con voci riverberate “raro, raro, raro…in questo senso “versione disco”. Io pensai: “mi sembra una canzone di De Andre’…ambientazione medievale (sei cervi nel parco del re…)..il giro armonico….”.
      Alcuni mesi dopo la radio: “sentiamo F. De Andre’ in *giordi”. Ed io: “vuoi vedere che e’ quel brano di discoteca che….” e fabrizio: “impiccheranno giordi….” Ed era cos’!!!!. *Ciao Stefano.
      Marghian

      • MARGHIAN says:

        Mi sa che devo io chiederti scusa, forse ho fatto una piccola gaffe: dopo aver riletto “nessuna delle due” forse ho capito: non ti riferivi a “lettera” di guccini!!!!!!!! Oh caspita!
        Ma la sostanza del prec. commento non cambia:”Tu conosci brani di loro che io non conosco, capita”. Riferimento sbagliato su De andre’-Guccini a parte Ciao Stefano.
        Marghian

      • stefano re says:

        E cerca la versione che Faber fa con sua figlia…. mette i brividi!
        Stefano

  6. MARGHIAN says:

    Grazie Stefano, la cerchero’, sempre che con “de andre’ e sua figlia” internet mi trovi qualcosa..vedi, non so come si chiama, la vidi in concerto, il famoso “ultimo concerto” dove sul palco come “scenario” c’erano delle “grosse carte da gioco”. E c’era anche lei, con Cristiano eccetera. Ciao.
    Marghian

    • MARGHIAN says:

      Ciao e Benvenuta Liu’!!! Per ora ti saluto poi rispondero’ al tuo commento (segue..ora ho un post vecchio da proporre..sei invitata…cosi’ sai anche da dove vi scrivo).
      Mareghian

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s