“il sole sulle mia pelle”. Magari non vi dice nulla di particolare, ma se ascoltate..

SUNSHINE ON MY SHOLUDERS

(John Denver)

TUTTO SI FA’ PIU’ CHIARO

“Il sole sulla mia pelle mi fa felice..il sole nei miei occhi puo’ farmi piangere.
Il sole riflesso sull’acqua embra tanto bello…il sole quesi sempre…mi porta in alto.
Se avessi un giorno da regalatri, ti darei un giorno…proprio come questo.
Se io avessi una canzone da cantarti….te la canterei…per farti sentire…in questo modo (cosi’ come sei).
Il sole sulla mia pelle-lui dice “sulle mie spalle-mi rende felice. Il sole nei mei occhi puo’ farmi piangere.

Il sole, sull’acqua riflesso, sembra tanto bello…il sole quasi sempre…mi porta su’..in alto.
Se io avessi una storia da raccontarti, ti racconterei una storia…sicuramente per farti sorridere.
Se io avessi un desiderio per te…ne esprimerei uno: “il sole…per sempre”

(John Denver).

L’ho tradotta in fretta in fretta, mentre la ascoltavo.

CIAO AMICI ED AMICHE!

Marghian

About MARGHIAN

SALVE. IO SONO MARGHIAN .SONO UNA PERSONA DI 67 ANNI, ABITO A TERRALBA, UN CENTRO DELLA PROVINCIA DI ORISTANO IN SARDEGNA. VIVO DA SOLO – SONO INFATTI SINGLE- MA NON NE FACCIO UN VERO PROBLEMA; CERTO, CI PENSO UN PO', OGNI TANTO, MA CIO' E' UMANO. MI OCCUPO, OLTRE CHE DEL MIO LAVORO DI IMPIEGATO STATALE, DI MUSICA A LIVELLO AMATORIALE: OLTRE ALL’ASCOLTO DELLA MUSICA, PREVALENTEMENTE POP, FOLK E CLASSICA, MI DILETTO INFATTI NEL SUONARE LA TASTIERA E LA CHITARRA. GLI ALTRI MIEI INTERESSI SI RIASSUMONO IN QUELLI CITATI NELLA CASELLA APPOSITA DEL MIO BLOG. LA MIA VITA QUOTIDIANA POTREI DEFINIRLA DI UNO STILE STANDARD, IN QUANTO ESSA CONSISTE NELLA CLASSICA TRIADE: LAVORO, CASA, AMICIZIE. FRA GLI ALTRI INTERESSI ANNOVERO ANCHE L’USO DEL PERSONAL COMPUTER. PUR SE SONO AGLI INIZI E NON NE FACCIO UN LARGO USO, LO CONSIDERO UN VALIDO HOBBY NON CHE’ SOPRATTUTTO UN IMPORTANTISSIMO STRUMENTO DI INFORMAZIONE-COMUNICAZIONE. NON PRATICO NESSUNO SPORT IN SENSO STRETTO, MA MI CONSIDERO UNO SPORTIVO -GINNASTICA E NUOTO -. SONO LA CLASSICA PERSONA TRANQUILLA, INSOMMA. I MIEI INTERESSI SONO: MUSICA (LA SUONO, COME HOBBY, E LA ASCOLTO. MI PIACE), LA CULTURA, I TEMI DI ATTUALITA’, E OVVIAMENTE LE RELAZIONI SOCIALI E L’AMICIZIA. CIAO. Marghian
This entry was posted in musica. Bookmark the permalink.

18 Responses to “il sole sulle mia pelle”. Magari non vi dice nulla di particolare, ma se ascoltate..

  1. MARGHIAN says:


    QUI….APPARE IL VIDEO..CIAO!!!
    Marghian

    • Martine says:

      come sono andate… le pulizie?? eheh
      Buona serata!

      • MARGHIAN says:

        Infatti…. 🙂 volevo farti sorridere…. 🙂 e ci sono riscito. Sono andate bene, Marty….”po’ essi un ommini sou, anzisi, issu fai meda, e’s pullida sa dommu sua!” come dice qualche mia vicina (“per essere un uomo solo lui fa molto, e’ pulita la sua casa!”). I luoghi comuni, Marty…all’inizio, “e chini ti fai sa cos’e pappai?” – e chi ti fa la roba da mangiare?”. Alla mia risposta:schietta .. “deu ‘dda fazzzu!” (io la faccio!).. 🙂 stupore assicurato! I…”luoghi comuni” (^_^)
        In verita’ avevo gia’ esperienza: a Cagliari vissi per quattro anni in affitto (camera singola con uso cucina) allora lavoravo al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari.
        Ora, lavorando ad Oristano, sto a casa mia, al mio paese, gia’ da 17 anni. Ciao Martine!!!!! Buona giornata!!!!!
        Marghian

  2. ross says:

    Veramente bello, grazie per avermelo inviato! dietro a molti brani si celano delle poesie, e questo è uno di quelli. Cosa farai de bello oggi, Domenica? mare? mamma mia che invidia per tutte quelle persone che in questo momento sono in acqua e stanno nuotando!
    A presto
    Un abbraccio

    • MARGHIAN says:

      Ciao Ross.

      Mare? Nuotare? Ho iniziato oggi!!!! Ma sono andato di pomeriggio, dopo un “sonnellino” di circa un’ora. Sono partito da qui verso le 17.30 e sono stato in spiaggia per circa due ore. Sono le mie nuotate “mordi e fuggi”. Pensa a chi , alla sera, va a correre..stessa cosa!
      Entro in acqua e nuoto fin dove stimo ci siano 10 metri e…sotto, per tre, quattro immersioni di 40 secondi l’una…oggi pero’ una sola immersione e soltanto per 20 secondi e quattro metri di profondita’ circa, essendo la …prima volta.
      Ovviamente “nuotata mordi e fuggi” vale per quando al mare ci vado da solo,in compagnia ci sto tutto il giorno..ma devo aspettare la prima settimana di luglio…saro’ in ferie!!!! Tre settimane in cui potro’ dire: “lavoro. .tieh!!!”.
      Oh Cielo..esiste solo quello?!
      */*/*/*
      *La canzone, ah bellissima!!! Tutte quelle di Denver sono belle come “liriche” e come musica-country-.

      Poverino, nori’ in un incidente aereo.il suo aereo, aveva l’hobby del volo.

      Ed il volo ricorre tantissimo nelle sue canzoni, con frasi tipo “..dance Upon the nountains…on the Moon” (danzare sulle montagne, e sulla Luna) o “through the Milky Way….” (attraverso la Via Lattea).
      Ah, era “fissato” ma e’ una fissazione bella.
      Penso che egli sapesse qualcosa su cio’ che accadde..leggi bene..a ROSWELL, perche’ li’ Denver… ci e’ NATO! E non e’ tutto, suo padre era ufficiale nella base della USAF-areonautica militare americana- di stanza a Roswell.

      Il cantante aveva..quattro anni quando si dice che “precipito’ un ufo ed i militari della vicina base aerea di Roswell si recarono sul posto”.

      Esattanente come racconta il figlio del capitano Jesse Marcel, il cui *padre era collega del babbo di Denver: “io avevo circa cinque anni, e mio padre mi mostro’ un’asta con strane scritte….”…Chissa’ se ancche John Denver, che aveva 4 anni…non abbia anche lui..visto o sentito qualcosa in famiglia?!

      Si…no..mah…. .*Una cosa e’ certa, lui ce l’aveva nel cuore l’universo. Ciao Ross!!!

      Marghian

  3. ReS says:

    Bello il testo di questa song….effettivamente il sole può fare la differenza.
    Mi tornano in mente quei versi famosissimi di Ungaretti : “M’illumino d’immenso”….
    Quante sensazioni racchiuse in queste poche parole… !
    Buona domenica di sole……! 🙂
    Un caro saluto da ReS

  4. MARGHIAN says:

    ReS!!! Effettivamente il Sole e’ da sempre fonte di sentimenti forti-non dimentichiamoci che e’ stata la prima divinita’!!!! E qualche residuo e’ rimasto ancora oggi (nello yoga non manca mai il “saluto al Sole”).
    Ma anche senza spingerci in considerazioni di carattere antropologico o “archetipico” , il Sole e’..il Sole. Ci da’ la vita-“lo frate Sole”- illumina la Terra e gli altri pianeti, e dove quasi non arriva la sua luce, arriva la sua forza gravitazionale (anche Plutone deve la sua vita al Sole).
    Nella nostra vita ecco…sia in senso reale-il Sole riscalda- che in senso figurato-tu sei il Sole per me- e’ importante, e di riflesso lo e’ anche per il poeta, come l’autore di questa canzone (“il sole sulle mie spalle-io ho tradotto “sulla mia pellepelle”- mi rende felice..”).
    Non dirlo a me che oggi, al pomeriggio, sono andato a farmi una bellla nuotata, iniziando cosi’ la mia estate balneare….grazie al Sole.
    “Mi illumino di immenso”….gia’, una frase potente, come non e’ da meno qualche frase che inneggia alla notte: “oh notte splendente! Iin te mi immergo e la tua consolante coltre mi avvolge come il seno di una madre..” sono parole mie, ma “di questo tipo” ce ne sono tante…a riprova anche la notte e la Luna ispirano il poeta. Ciao ReS, e…grazie.
    Marghian

  5. Martine says:

    voglia di sicilia 🙂

    • MARGHIAN says:

      Si!!! Ciao Martine.
      In effetti la Sicilia mi manca. Ma anche in Sardegna c’e tanto sole…ne convieni?

      Nei “canti sardi” gli artisti cantano.. anche in italiano. La “metrica” e’ quella del canto sardo…ma sapendo che fra chi li ascolta ci sono dei “non sardi”, ogni tanto si lasciano andare a strofe come..questa, che ascoltai in una serata di folk sardo:
      “la sicilia e la sardegna… son due isole gemelle…fra di loro amore regna, e son belle … 🙂 fra le belle”.
      Ciao Martine, e grazie.
      Marghian

  6. MARGHIAN says:

    I feel the duty to thank “ny no” (wordpress.com) for gntly appreciating this post of mine. It make me proud to be a blogger, even more if I think that: I only frequented *primary school, I learnt English only by listening to songs and …by studying it by means of a few *courses audio-reading usually sold in n”ewspaper – boxes”, courses titled something like “easy English for you” (“e cose del genere”-in English: “and things ..like this”).
    About all other subjects I deal about (science, history, “ufos” and so on) I am only a “magazine-reader ” and..try to do my best to be “useful” to readers. I am very clad for your positive consideration about me…ant thank you again. Bye.

    Marghemar (*MARGHIAN)

  7. MARGHIAN says:

    Ciao Martine!!!! Sapevo che avresti condiviso quanto ti ho scritto, sulla bellezza e sul ..sole di Sardegna e Sicilia. Chissa’ quando visitero’ la Sicilia, tenendo conto che i “viaggi” almeno per quest’anno non sono nei miei pensieri, ma…..si vedra’.
    (non so se te l’ho gia’ scritto, ma “repetita iuvant” dicevano i latini: io lavoro soprattutto qui:
    marghemarg.wordpress.com/ avrei piecere che ti soffermassi sul post “scusate l’assenza…c’e la festa! “del 29 giugno….se ti va….). Ciao Martine, e..grazie ancora. Un abbraccio,
    Marghian

    • Martine says:

      🙂 ricambio l’abbraccio,
      Buona serata
      Marty

      • MARGHIAN says:

        Grazie Marty….vuoi sorridere? Mi hai sorpreso a… 🙂 fare pulizia!!! Si, ho dato una pulitina ai vetri ed ho il blog aperto..ora stacco tutto (anche dal lavoro casalingo! 🙂 beh, non proprio….devo far da mangiare -l’e’ una faticata fare il single… 🙂 l’e una faticata!!!!!-. Ciao Marty..ciao!
        Marghian

  8. zebachetti says:

    Ciao amico. a parte il sole, come stai? buonagiornata zè

  9. MARGHIAN says:

    *Ze’!!!!!! Ciao. “A parte il sole”…da noi non e’ cocente, non e’ quel solleone tipico di luglio, fa fresco, si sta bene. Piuttosto io, ,che ancora mi porto addosso un certo mal di schiena…devo rinunciare, ancora per qualche giorno, alle nuotate al mare a me tanto care (la rima e’ casuale!!!). Ma..Nuotate con la N maiuscola!!! Non perche’ sono un professionista, ma perche’, anche da dilettante, amo andare al largo ed immergermi anche fino a 15 metri, con una autonomia di apnea che arriva anche a 40 secondi (che non son pochi, da fermo, 1.5 minuti,per un 58 enne 🙂 fumatore…) , con questo mal di schiena, e’ per me una TERRIBILE PRIVAZIONE, CREDIMI.
    Seriamente parlando (come animo, eccetera)..si, tutto bene, grazie. E..tu? Ciao, Naz.

    Marghian

Leave a Reply to Martine Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s